CAVI

CAVO SEGNALE Reference S. Cable

SCHEDA

Di cosa si tratta

Cavo di segnale RCA

Produttore

Sommercable Germania

Caratteristiche

Cavo segnale della ditta Sommercable , top della gamma e in vendita ad oltre 200 euro la coppia , sul sito ufficiale, terminati con connettori normali.
Il cavo che vi propongo e molto bello esteticamente, inguainato con calza nera , con inserito un particolare in legno con logo molto carino, e terminato con connettori serraggio a vite veramente hi-end.
Come suono devo dire che stupisce ,per la sua assoluta neutralità e la capacità di ricreare spazialità e dettaglio.
Appena avrò i commenti da chi li ha provati li pubblicherò anche se a voce mi i hanno gia' comunicato della assoluta qualità del cavo.

Dimensioni

Lunghezza standard 1mt

Connettori

Professionali a bagno d'oro

Prezzi

Cavo segnale Reference S. Cable: lunghezza 1 mt terminati RCA hi-end serraggio avite mod. nikel. 120/00 Euro Coppia
Cavo segnale Reference S. Cable Plus: lunghezza 1 mt terminati RCA hi-end serraggio avite mod. gold 135/00 euro la Coppia

Per ordinare

Audiocostruzioni di Sbisa' Giovanni e c snc   Via Grosoli 6 - 41012   - Carpi   MO - tel 059.685054  info@audiocostruzioni.com

Trasporto e pagamento

Trasporto 10 euro pagamenti accettati contrassegno - paypal - ricarica postepay

DESCRIZIONE

Cavo sciolto al metro e connettori disponibili qui:

Due parole di presentazione azienda: Molti amici mi avevano segnalato questa ditta piuttosto famosa in Germania per i suoi prodotti dal rapporto prezzo qualita' molto molto buoni.   Ditta specializzata in prodotti per studi di registrazione, concerti e insonorizazzione di  grandi ambienti, ha anche una sezione dedicata all'hi-fi.

Bene questi amici non sbagliavano , la ditta e super seria  e ha prodotti hi end a costi molto molto competitivi.  Da quando mi sono messo in contatto con loro, sono stati velocissimi nel consegnarmi listini, campioni , e depliant di tutta la produzione.

E poi sono rimasto colpito dalla qualità costruttiva e sonora  quando ho ricevuto la merce e lo provata .

Sapete che non mi piace descrivere i miei prodotti come i migliori ecc ecc, ma vi posso assicurare uno strepitoso rapporto qualità prezzo.

SCHEDA FOTOGRAFICA

DAL SITO UFFICIALE

HIFI NF-Phonokabel, unsymmetrisch


Stratos

studioinstallationHiFi
analogOFC

Ehrlich währt am längsten...

das wird einem schnell klar, wenn man manche HiFi-Leitung nach einigen Jahren unter die Lupe nimmt: Da ist selbst bei einer 200 EUR teuren Phonoleitung der Mantel porös, die Isolation zusammengeschrumpft und das Kupfer oxydiert. Die meisten Kabel werden ja auch durch die ständig "brodelnden Transformatoren" enormer Hitze und aggressiven Dämpfen ausgesetzt. Diese greifen oftmals schon nach kurzer Zeit die Phonokabel an und verändern dabei die technischen und elektrischen Werte.
Nicht so bei unserem STRATOS: Dieses ist nicht nur elektrisch sondern auch klanglich den Gegebenheiten high-endiger HiFi-Systeme angepasst. Das STRATOS klingt ungemein natürlich, luftig, unaufdringlich und bietet völlige Ruhe innerhalb musikalischer Pausen.
Und es ist - was die Anpassung an Audiosysteme diverser Hersteller anbelangt - äußerst unproblematisch. Das STRATOS ist durch eine Mehrfachschirmung (Geflecht + Semiconductor) gegen EMV-problematische Störfelder perfekt geschützt. Zur Ableitung von Hitze wurden dem Kreuzgeflecht spezielle Kunststoff-Fasern eingeflochten und ein extrem langlebiges und gegen Wärme unempfindliches Mantelmaterial verpasst. Die Kupferlitzen besitzen zur Erhöhung der Leitfähigkeit eine spezielle Leiterglättung. Diese schützt wiederum die oxygenfreien Cu-Litzen vor äußeren Einflüssen und Oxydation. Isoliert wurde das STRATOS mit einem langlebigen und mikroskopisch feinen PE/PP-Gemisch. Ideal als Verbindung zwischen CD-Player/DAT/DVD-Recorder/Vorverstärker auf den Endverstärker.


DIE VORTEILE:

  • Sehr natürliches und lebendiges Klangbild

  • Mehrfach gegen NF- und HF-Störfelder geschirmt

  • Langlebig und zuverlässig im Erhalt der elektrischen Daten

  • Unproblematisch in der Anpassung an Hifikomponenten diverser Hersteller


DIE ANWENDUNG:

  • Phonokabel für höchste Ansprüche

ECHNISCHE DATEN:
 

Aufbau:

LIHS09YHSDY 1x0,34mm2

Mantel, Durchmesser:

PVC 6,7 mm

AWG:

22

Anzahl Innenleiter:

1 x 0,34 mm2

Cu-Litze per Ader:

7 x 0,25 mm2

Leiterisolation:

PE/PP

Abschirmung:

Cu-Geflechtschirm + Semiconductor

Bedeckung, opt.:

100 %

Temperaturbereich:

min. -20 °C

Temperaturbereich:

max. 80 °C

Brandlast je m:

0,25 kWh

Gewicht bei 1 m:

55 g

Aufmachung, VPE:

Meterware

Farbe:

schwarz


ELEKTRISCHE DATEN:
 

Kapazität Ader/Schirm bei 1 m:

75 pF

Leiterwiderstand bei 1 km:

< 53 Ohm

Isolationswiderstand bei 1 km:

> 1 GOhm


BESTELLDATEN:
 

Bestell-Nr.:

800-0056

Empf. VK-Preis:

je m 19,94 EUR inkl. MWST

ELECTRICAL DATA:
Capac. cond./shield. per 1 ft 24.4 pF
Cond. resistance per 1000 ft 12.2 Ohm
Insulation resist. per 1000 ft > .30 GOhm

 

COMMENTI

Il commento di Gianluca:

Ciao Davide,

volevo solo darti un primo riscontro dopo qualche ora di acolto. I risultato è sorprendente e non lo dico solo io ma anche altre persone coinvolte nella prova 8appassionati e non) tra cui mio padre a cui devo la passione per l'ascolto della musica.
Maggior dettaglio, scena più completa, maggior dinamica....questi sono solo  alcune delle sensazioni riscontrate fin da subito....    mxnudr@tin.it

ecco l'impianto di Gianluca  clik sulla foto

-------------------------------------------------------------------------------------------------

Il commento di Giampiero :

Ciao Davide,

Venerdi ho ritirato i cavi ed ho subito provveduto a collegarli e ad ascoltarli durante il fine settimana.

Sono realizzati con grande cura e molto belli esteticamente. (aspetto non trascurabile essendo in gran parte a vista)

Per quanto riguarda il cavo di linea Reference ho potuto subito rilevarne la grande trasparenza e precisione nel restituire ogni minimo dettaglio che nel cavo utilizzato provvisoriamente (G&BL) apparivano sfuocati.

In un veloce confronto con il bilanciato, penalizzato dai problemi che ti ho giá illustrato in precedenza, il Reference mi piace di piú soprattutto in gamma alta e nella ricostruzione della scena sonora.

Il cavo  di alimentazione SB3 oltre ad alimentare degnamente il finale di potenza, mi ha permesso, grazie alla sua generosa schermatura, di ridurre notevolmente le interferenze con gli altri cavi adiacenti. Da un punto di vista puramente sonoro mi è difficile esprimere giudizi, ma sicuramente ha contribuito a suo modo al grande equilibrio che ho finalmente raggiunto.         gianpiero.perlini@ingkeller.it

 

---------------------------------------------------------------------------------------------

 

Il commento di Roby

 

 ciao davide  eccoci alla email di prova dei cavi.
-Cavo segnale Reference S. Cable   lunghezza 1 mt terminati RCA hi-end serraggio a vite   mod. gold
 

-Cavi potenza SPEAKER SILVER RAINCOAT
impianto:   o meglio IMPIANTINO ;-)
ampli NAD 320bee
cd    NAD C541i
casse Opera 1.5

Cavo potenza Argento

Silver Raincoat

oggetto della prova audio   + 2 decoder e 2 dvd
premetto che le casse le ho comprate da 1 mese e prima
avevo delle AR   e usavo un cavo di segnale trasparent e una buona   piattina in rame di dimensione generose   per il cavo di potenza  poi un bel giorno mi sono detto:
non mi piace come suona!   alti squillanti, bassi imprecisi e medi... medi? chi   li ha mai sentiti  tutti dietro, sembrava che suonassero per il vicino.   che faccio, cambio l'ampli ?
ero quasi deciso poi mi è venuta voglia di   sperimentare cosa potevo spremere davvero   dal mio mini impiantino   così, grazie a Davide che avevo già contattato tempo   fa per dei cavi SD16, ho acquistato i nuovi cavi.   Il pacco:  Ben fatto, sicuro, BEN CHIUSO, con il polistirolo di  protezione e una lettera di ringraziamento.
E poi SPEDIZIONE PUNTUALE.

Prima impressione all'apertura:
acci... che dimensioni sto cavo di potenza e che peso   (se penso alla mia piattina)   poi è anche bello  anche quello di segnale merita i pieni voti, giallo e   nero i colori.  l'ascolto immediato:  appena montato il suono si presenta arioso con una  buonissima profondità, molto selettivo  sugli alti, medi neutri e gamma bassa estesa rispetto   a prima.  l'ascolto dopo 4 giorni:  dimenticate cosa scritto sopra, il suono si è  modificato di parecchio   CREDO DI AVER ACCONTENTATO IL NAD  gli alti si sono arrotontati e ora sono precisi e  mooolto caldi  ,   i medi sono rinati e soprattutto le voci hanno delle  piacevolissime sfumature  i bassi poi si sono ulteriormente incrementati e ora  riempiono molto bene la scena ascolto "oh daddy" dei fleetwood mac da rumours  un mito e la precisione e la collocazione di tutti gli  strumenti è impressionante  per non parlare della voce, mitica. poi voglio farmi del male e metto "Joga" di Bjork da  homogenic e qui la selettività dei campionatori  e la freddezza del tutto mi affascina.  Passo ai Dead can dance con "into the labyrinth", Loreena McKennitt "the mask and mirror" e  Goran Bregovic con "tales and songs from wedding and funerals",la sezione dei fiati e  delle percussioni mi stordisce...  non pensavo di poter sentire il mio mini impianto in  questo modo (sempre considerando il target dell'impiantino) e sono sicuro che  cambiando l'ampli e mantenendo i cavi di prima non  avrei avuto questo incremento  di prestazioni.

 



PS: ho scritto questa recensione in maniera un po'  ironica perchè questo sito normalmente
tratta impianti moooolto diversi dal mio (mi vergogno un po')  però volevo dare speranza a chi ha in casa un  impiantino e non ne è contento  BEH! PRIMA ERO TRA QUESTI MA ADESSO NE SONO  USCITO!!!!! ;-) e tutto grazie a 2 cavi  MA CHE CAVI!!!!!!!!!!!!
ciao Davide e grazie
robybot@yahoo.com   torino

--------------------------------------------------------------

Il commento di Renzo

 

DOPO 6-7 ORE DI RODAGGIO UN SOLO TERMINE:   FAVOLOSI!!!

CAVI NEUTRI - MOLTO TRASPARENTI E DINAMICI - UN BUON BASSO - MEDI CALDI -  NON AFFATICANTI!

i CONNETTORI RCA SONO SUBERBI! -PERFETTI PER QUESTO TIPO DI CAVO  SICURAMENTE DA CONSIGLIARE.    CIAO   RENZO    renzofu@libero.it

----------------------------------------------------------------

Il commento di Osvaldo

 

Ho ricevuto i cavi di segnale, ti ringrazio.
Li ho montati e, sono molto soddisfatto del risultato ottenuto.
Grande dinamica e,grande panoramica sonora.
Ti saluto e,grazie. Osvaldo.

gav.osv@libero.it

----------------------------------------------------------------

Il commento di Nunzio

Ciao Davide

finalmente ti rispondo, comodamente da casa mia e non da un internet point.
Questo vuol dire però che le vacanze sono finite.
Ti posso dire che sono molto soddisfatto del cavo Sommercable che mi hai spedito.
Sono esaurito qualche giorno per fare delle prove di paragone con il monster cable interlink 400 e alla fine ho optato per il sommercable.
Premesso che i miei non sono giudizi tecnici ma solo impressioni di ascolto sul mio impianto, vorrei fare qualche considerazione:
il monster cable ha secondo me un equilibrio tra bassi-medi-alti eccezionale e anche la definizione del suono è splendida, se lo usi con cd registrati molto bene (ad esempio delle stampe giapponesi della emi-toshiba) è imbattibile, "The nightfly" di Donald Fagen sembra suonare "giusto" solo con
questo cavo.
Si da il fatto però che io ascolto anche artisti che si autoproducono e le registrazioni sono normali, ma senza scomodare l'autoproduzione, con troppi cd il monster cable 400 ha quel suono "troppo neutro" che a tanti non piace.
Per questo ho optato per il sommercable che ha un maggiore equilibrio e una qualità molto elevata. Ha una ottima neutralità, il suono ha infatti il calore giusto e la precisione dei suoni è ottima.
Ad aprile ho acquistato l'ampli nad c320bee e già avevo avuto un netto miglioramento, con questo cavo il miglioramento è ancor più netto. Ad aprile avrei firmato carte false per arrivare a questi risultati. Ti ricordo che il mio lettore cd è il marantz cd-63 mk II KIS

Nunzio    ncordel@tin.it

--------------------------------------------------------------------------------------------

Il commento di Umberto

 

Caro Davide ho provato durante le vacanze di Natale i seguenti cavi:

Cavo  di potenza SUPER ELEPHANT  sezione 8 x 4  lunghezza 3 + 3  mt terminati a banana Monowiring da una parte e biwiring dall'altra e i Cavi Reference  S. Cable    lunghezza 1 mt terminati  RCA hi-end serraggio avite e devo dire che sono fantastici.

Li ho inseriti nel mio sistema che è così composto:

Lettore CD Roksan Attessa;

Pre(EC1)+finale (AW 75) Electrocompaniet;

Diffusori Sonus Faber Electa Amator

Cavi di rete SB3.

Devo dire che io ascolto vari generi musicali che ho provato indistitntamente con i nuovi cavi di segnale e di potenza da te acquistati.

L'impressione che emerge dopo tre giorni di rodaggio(rodaggio che consiglio vivamente a tutti ) è quella di una rinascita di ciascun pezzo musicale o meglio di un make-up totale dell'impianto che sembra suonare realmente in un modo diverso.

I bassi risultano maggiormente controllati e veloci, i medi cristallini e gli alti mai affaticanti.

La perfetta focalizzazione degli strumenti e la loro esatta collocazione nello spazio e la cosa che colpisce di più e che ti rende immensamente felice di aver aquistato tali cavi. Cavi belli a vedersi e a sentirsi, perfettamente realizzati in tutte le loro parti e con un rapporto qualità prezzo sconvolgente.

E' straordinario come con una spesa "modesta" si possano produrre effetti così sconvolgenti sull'intero sistema di ascolto.

In definitiva ancora un 10 & Lode per te Davide che molto sommessamente e con modestia sei sempre pronto "dietro l'angolo" a soddisfare con puntualità e precisione il palato degli audiofili più esigenti.

Saluti

Umberto P

 

Il commento di Giancarlo:

 

Ciao Davide !!!

Dopo innumerevoli ascolti, prove e riprove, sono felicemente convinto nell’esprimere, dal mio umile punto di vista, un giudizio più che “esaltante” dei Tuoi cavi  “S. Cable” Stratos Reference.

Premetto, non ho grande esperienza audiofila,ma con tanta tenacia e giusti indirizzi (grazie anche al tuo CD di supporto) sono riuscito a far affiorare alle mie orecchie tutte quelle piccole sfumature su cui non mi sarei mai attentamente soffermato.

Con estrema certezza posso confermare che la scena musicale è indubbiamente più definita, affiorano in special modo tutti i più incerti dettagli che con la vecchia configurazione sembravano impastati tra loro dando così il giusto spessore alla profondità d’ascolto.

Per l’aspetto dinamica mi sbilancio un po’ dando maggior risalto alla maggior definizione evidenziata in gamma alta.

Ritengo necessario inoltre evidenziare che il “rodaggio” sia cosa necessaria per enfatizzare nel miglior modo tutte le caratteristiche del cavo.

In fine, ma non per ultimo, ti rinnovo i miei complimenti per la realizzazione, coordinata su ogni singolo ed azzeccatissimo particolare.

Il mio prossimo passo in avanti credo sarà dedicato ai cavi di potenza mod. Quadra Blue4x4

Un grande grazie, a presto !!!!!

Giancarlo - Roma  

 

Il commento di Massimo

Caro Davide
Ti avevo promesso mesi fa una recensione del cavo acquistato da te, ma solo ora riesco a farla. Vuoi per mancanza di tempo, vuoi perché nel frattempo ho cambiato sorgente digitale e amplificazione, solo ora mantengo la mia parola.
Intanto ti ringrazio per l'omaggio allegato al cavo. Il disco test è molto interessante sia dal punto di vista audiofilo che musicale. Intanto comincio col dire che il cavo si presenta proprio bene, un diametro
generoso e connettori ben rifiniti. Insomma, bello a vedersi e dall'aspetto solido, non per niente arriva dalla Germania (ho una moglie tedesca eh, eh).

Il tuo cavo l'ho usato in varie configurazioni. Prima come cavo di segnale dalla sorgente digitale (era un Rotel 965) all'ampli (un'altro Rotel, il 971), con buoni risultati rispetto al Kimber Hero (da me già molto
apprezzato), solo un po' più caldo. L'ho provato tra pre-phono e ampli al posto di un Monster I 200 ed era sicuramente meglio, più pulito, più dettaglio, dinamica etc. Poi, in seguito alla morte prematura del lettore Rotel, ho trovato d'occasione, dallo stesso riparatore che ha tentato di rimettere in sesto la macchina, un Meridian Cdpre 208 (upgradato nell'ottica e nello stadio di uscita) e un finale Quad 606 (così da dare un po' di birra alle mie torri Chario Premium 2000T). Il riparatore mi ha regalato un cavo


Qed che, inserito tra pre-phono e Meridian ha dato degli ottimi risultati.  Così ho provato a sostituire il tuo Stratos al Vdh D 502 Hybrid come cavo phono, dal gira al pre (dimenticavo un Graham Gram amp 2 SE). Lo Stratos è rimasto li non facendomi rimpiangere il Vdh. Le caratteristiche del tuo cavo? In due parole, caldo e arioso, quindi dotato di buona musicalità senza perdere parte del messaggio sonoro. Inoltre molto versatile, visto che ha fatto una bella figura in varie configurazioni.

Ti ringrazio per avermelo consigliato e alla prossima     Massimo

 

Il commento di Cristiano:

 


 

SE VI INTERESSA DOVE ACQUISTARLO

Audiocostruzioni di Sbisa' Giovanni e c snc - Via Grosoli 6 - 41012  Carpi  MO - tel 059.685054   info@audiocostruzioni.com

 

Home