Recensioni e Schede

 

Giracd Technics SL PS7 di Mario Bali

 

 

Di cosa si tratta

Lettore CD

Produttore

Technics

Caratteristiche

Costo  abbordabile

 Costo

-

 

L'amico Mario   ci manda questa interessante recensione   eccola:

 

ciao davide,ti invio la recensione del mio ultimo acquisto il lettore cd Technics sl ps7.

prima di tutto devo dire che questo appartiene ad una serie poco fortunata,infatti a giudicare dalla sua costruzione si tratta di un lettore abbastanza hi-end per la marca che lo produceva.piu' avanti ti spiego perche'.lo stesso non e' piu' prodotto e quello che ho comprato e' un demo,quindi super rodato e pagato ad un prezzo stracciato.

ma iniziamo con la sua costruzione:

 

1-base antivibrazione di un materiale simile al teflon;

2-piedini antivibrazione in gomma;

3-uscite rca placcate oro;

4-cassetto stabilizzato;

5-circuito di re-master disattivabile;

6-cavo di alimentazione con alloggamento iec quindi upgradabile;

7-grande display lcd

 

 

all'interno molto ordinato troviamo una sezione per l'alimentazione ed una per la conversione,laddove sono alloggiati condensatori serie x-pro da 4700 microfarhad;

alimentazioe con un bel trasformatore alloggiato su rondelle in gomma antivibrazione;

il pannello frontale in alluminio,e' molto ordinato e comprende tutte le funzioni compresa l'uscita della cuffia con volue regolabile.

le funzioni sono innumerevoli,si va dalla dissolvenza a tempo(una sorta di autospegnimento ma molto soft)che diminuisce gradualmente il volume di ascolto alla scadenza del tempo stabilito e si spegne,alla funzione di peak search per trovare il livello di picco di un cd e riportarlo su cassetta alle svariate funzioni di montaggio per registrare i brani  su audiocassetta con tanto di selezione della lunghezza del nastro.

inoltre e' dotato di controllo del livello d'uscita il che significa che se non si vogliono portare con se il telecomando dell'ampli e del cdp si puo' impostare il volume dal cdp stesso.

 

   

 

ma veniamo al suono:ho sostituito il cavo di alimentazione con il merlino cd di tnt-audio e l'ho provato prima con dei g&bl ofc autocostruiti,poi con dei tasker c200,c 114,belden coax htsc da 16 gauge e belden coax da 20 gauge tutti autocostruiti.

ti diro' che i piu' equilibrati per riproduzione,dettagli e gamma toale sono i g&bl.

non posso dire che il suno sia hi end,ma ti posso assicurare che la quantita' di dettagli che tira fuori e' davvero sorprendente,gli strumenti si scandiscono tutti con facilita' e il suono non diventa mai stancante o invadente.

i medi e gli alti sono i suoi preferiti mentre dipendentemente dalle registrazioni i bassi risultano poco profondi ma presenti.

in definitiva per poco piu' di 200 ho portato a casa un lettore cd di buona fattura e upgradabile in modo esteso date le sue generose dimensioni.   mariobali@virgilio.it

 

 

 

Il display

 

 

una vista particolare !! ma a noi piace  cosi !!!

 

 

le uscite

 

Ottimo Mario ....

 

Avete commenti , chiarimenti ,  conoscete  questi prodotti e volete  dire la vostra  scrivetemi info@audiocostruzioni.com

 

Hit Counter Torna alla pagina iniziale