Schede e recensioni

Maestro 192/24 Rev 2.0
 

 

 

  Di cosa si tratta

  Lttore CD


L'importanza di iscrivervi alla newsletter

  Produttore

  Audio Analogue Ita

  Caratteristiche

  24/192

  Costo

  2400/00 euro   anno  2007   2690/00 euro ver. 2.0 anno 2012 - audiocostruzioni.com di

  Sbisa'  Giovanni e punto vendita disponibile tutta la gamma chiedere

  info@audiocostruzioni.com   059-585054


 

Caratteristiche

 


Descrizione

 

La forma e  simile a quella dell'amplificatore , il maestro 70 , tutto costruito in alluminio  anodizzato, con un  abbondante uso di lega  ad alto  spessore,  lavorato  con fresatrici a controllo numerico, e tutto vitato con bellissime vitine a testa bombata di acciaio inox.

Insomma in ogni punto si e ricercato il massimo valore estetico e  costruttivo.

Il display e tutto scuro con i pulsanti di comando posti alla destra del cassetto , la forma dei pulsanti va a creare un esagono , che  lo rende veramente accattivante.

 

Dal sito ufficiale:

Il Maestro CD 192/24 è l’apparecchio che stabilisce il nuovo riferimento nella categoria di prodotti stereo caratterizzati da una eccezionale qualità e versatilità. Il Maestro CD 192/24 associa infatti soluzioni circuitali senza compromessi con caratteristiche funzionali tali da soddisfare anche l’utente più esigente. Un CD player realizzato con circuitazioni ad elevate prestazioni, sistema di conversione D/A a 192kHz e 24 bit, sezioni circuitali divise per funzione e canale, interfacciabilità con PC o impianti di home automation, display PLED a matrice di punti e ad elevato contrasto, stadio di uscita ottimizzato per massimizzare la trasparenza del suono e quindi le prestazioni nell’ascolto. Le soluzioni adottate rendono il Maestro CD un investimento di pregio durevole nel tempo.
Raffinata alimentazione realizzata con due trasformatori di cui uno toroidale e otto sezioni di regolazione distinte.
Convertitore D/A al altissime prestazioni, 192kHz/24bit. Convertitore di sample rate a basso jitter. Circuitazioni analogiche a componenti discreti. Componenti passivi di elevatissima qualità: resistenze a strato metallico a bassissima tolleranza a norme MIL, condensatori non polarizzati in poliestere o polipropilene a bassa tolleranza, condensatori elettrolitici di elevata capacità a bassa perdita ed elevata velocità, condensatori elettrolitici di bassa capacità ad elettrolita organico. Sistema di gestione a controllo multiplo concorrente: da pannello frontale, da telecomando e da interfaccia RS-232. Gestione di sistema a microcontrollore. Display PLED a matrice di punti e ad elevato contrasto.

 

VIDEO YOU TUBE

 

 

 

Scheda fotografica

 

Versione Silver Rev 2.0

 

 

 

 

 

La versione 1.0

 


 

 

 

 

dentro la confezione  troviamo  oltre al lettore e al telecomando , anche  un ottimo cavo di alimentazione schermato , di colore blu e di buona sezione , il libretto di istruzioni e la garanzia.

 

Versione Black Rev 2.0


 

 

 

Vediamo dietro

 

 

 


 

 

come potete vedere l'apparecchio dispone di due uscite RCA e due uscite XLR , una entrata rs 232 per la connessione con il pc  nel caso di controlli dalla casa ufficiale , e una uscita digitale coassiale.

Insomma e provvisto di tutto quello che serve.

Vediamo dentro

 

 

come potete vedere la meccanica e da lettore pc , una tendenza che hanno quasi tutti i costruttori ultimamente , che in un colpo solo  risolve tanti problemi di affidabilità  e di ricambi .  Se non ricordo male   quando ho chiesto a Stefano di Audio Analogue che tipo di lettore avevano montato , mi ha risposto un TEAC, ma non ne sono completamente sicuro.

Comunque il mio consiglio sarebbe quello di chiedere esattamente  il tipo esatto e comperarne uno o due , visto il basso prezzo , da tenere come ricambio.
 

Telecomando

 

Il telecomando , oramai un " must"  , e di ottone cromato ,  con i pulsanti dei comandi che riprendono la forma esagonale del pannello anteriore del lettore.

 


Imballo    e    manuale

 


Links


www.audioanalogue.it

Come suona

 

La  prima sensazione e quella  di trovarsi alle prese con una macchina  di categoria decisamente alta . Il suono è fluido e presenta scarsissima fatica d'ascolto.

E gia al primo secondo di ascolto si capisce di avere a che fare con una macchina Audio Analogue  e difficile   spiegare questa sensazione , ma posso dirvi che e' cosi.

Tutte le macchine  di questo produttore hanno la  timbrica  molto simile le une dalle altre  , a partire dai modelli più economici per arrivare a quelli più costosi , naturalmente aumentando la qualità  e di conseguenza i costi , migliora la musicalità  , la spazialità  e  la ricostruzione dell'immagine tridimensionale.

E nel caso di questo lettore  ,di tridimensionalità ce ne tanta .....   tutta la scena sonora e il palcoscenico si allarga  e tutto risulta molto arioso e poco affaticante.

Una particolare annotazione la devo fare per la  dinamica , veramente notevole e naturale.

Tutti i prodotti di questa ditta  hanno la fama di essere  dei transistor  che suonano come dei valvolari e risaputo , allora io ho voluto fare una prova ,  ho equiparato questo lettore ad altri giradischi digitali con uscita  a valvole  e questa   fama non  e solamente leggenda ma  per le mie orecchie  e verità.

Il bello di avere questa sonorità da  un transistor e che si riescono ad avere  i pregi  del transistor , tanta velocità e un ottimo dettaglio.

 

 

Il commento di Michele

 

 

Ciao Carissimo Davide. Spero di non disturbare.

Eccoti alcune foto del mio impianto.... con il lettore cd. A.A.Maestro 2.0... inserito è un bel vedere...si sposa benissimo con tutto

il resto...per non parlare dell'ascolto super  dettagliato ed incredibilmente preciso... in poche parole un notevole passo in avanti  per quello che riguarda l'ascolto e l'estetica...  ho riascoltato vecchi cd che non ascoltavo piu'...  trovandoli quasi...diversi nuovi... con tante sfumature  che nei precedenti ascolti non ero riuscito a coglire...  sono veramente contento.....sono appagato del   risultato raggiunto...l'ascolto è veramente diventato  piacevole...ed quello a cui miravo...ancora grazie a  te...per avermi consigliato tale prodotto...non credevo  veramente di raggiungere un tale miglioramento...in  sintesi a volte spendere qualcosina in piu' giova...  giova veramente.  Una forte stretta di mano.  Michele.

 

 

 

Alessandro ci commenta il Maestro 70 e il lettore Maestro

 

 

 

 

Allora Davide, volevo aspettare di avere i nuovo cavi di potenza, ma visto che si và per le lunghe,ti mando adesso le mie  impressioni di questa accoppiata MAESTRO CD 24/192 + MAESTRO SETTANTA della AUDIO ANALOGUE.  Premetto che non sono un esperto di recensioni,ma cercherò di esprimermi al meglio.  Utilizzo questa accoppiata con diffusori B&W NAUTILUS 805 SIGNATURE, Cavo di segnale B.C.D. BLU e Cavi di potenza  SOMMERCABLE 4mm Silver acquistati da te qualche giorno fà.  Si presentano imponenti e molto "seri" con un frontale massiccio in alluminio spazzolato che và da circa 1,5cm a circa 3  della parte cantrale,il resto del telaio è tutto in alluminio molto solido di circa 3mm di spessore. Il telecomando in ottone cromato piuttosto pesante ed elegante.  Il CD ha anche uscite bilanciate, l'integrato ha l'ingresso phono mm ed mc, ed è possibile usare uno dei rimanenti 4  ingressi linea, per bypassare il pre, ed utilizzare gli stadi finali in impianti audio/video, come ho fatto io.

 

Ma veniamo all'ascolto:

 

questi due secondo me suonano eccezionalmente bene, una musicalità che non avevo mai riscontrato prima d'ora in altre  elettroniche anche di costo assai più alto.

Appena accesi, non mi piacevano, avevano un suono "insipido", tanto che ho fermato subito il cd ed ho aspettato una  mezzora prima di riprendere l'ascolto che a questo punto è risultato completamente diverso, caldo, dettagliato, (si sente  anche la mano che scorre sulle corde della chitarra o il respiro del cantante)con voci che sembra di avere il cantante l nella stanza insieme a te, bassi pieni,frenati caldi, come le alte frequenze, che pur avendo un dettaglio eccezionale, sono  anche morbide ed aggraziate.  Insomma, per definire il suono di questi due italiani, direi:

Liquido, arioso,caldo,dettagliato e corposo.

Pensa che da quando li ho, non faccio altro che ascoltare musica, andando a riprendere tutta la mia collezione di cd ed  anche di vinile, perchè secondo me anche la sezione phono del MAESTRO SETTANTA è "TANTA ROBA",in fatto di dinamica e di tutti gli altri aggettivi di cui sopra.  Insomma due apparecchi che vale la pena di ascoltare e godere.  E' per questo che vorrei migliorare ancora il mio impianto magari con dei cavi di potenza ancora superiori a quelli che ho,  ma di questo ne parliamo in altra sede.

 

In allegato ti mando le foto del mio impianto.

 

              

 

Scusate un pò di pubblicità ai miei cavi

 

Ciao Davide, mi sono arrivati i cavi SILVER RAINCOAT e devo dire che avevi  ragione, sono  proprio NOTEVOLI, nell'aspetto, ma più importante lo sono  all'ascolto, veramente eccezionali,  almeno per il mio udito, il suono è  ancora più "DORATO" di quello che era già con gli altri tuoi  cavi  SOMMERCABLE argentati. Con questi il mio impianto ha acquistato notevolmente  in   immagine, dettaglio,profondità,gamma bassa controllatissima, voci ancora  più presenti, ed   acuti che non ti dico........FAVOLOSI!!!  Non mi stacco più dal mio impianto........Peccato si debba anche lavorare!?        Ciao  Alessandro    alex.trive@tele2.it

 


Il commento di Luca:

 

-------------------------------------------------------------------------

Il commento di Daniele e il suo impianto:

 

Michele ci commenta  il lettore Maestro

 


Domanda di Danilo : Buonasera Michele e Buon Anno innanzi tutto! Mi chiamo Danilo e sono anche io appassionato di musica. Stavo leggendo ed ammirando il suo impianto sul sito di Davide Sbisa' e curiosando nelle foto delle varie "revisioni" del suo impianto, ho visto ad un certo punto che c'erano diversi lettori su un mobile... compreso il Rossini ibrido. Io sto valutando dei lettori per sostituire il mio attuale NAD C565BEE. Mi piace quando quello che sento si avvicina al vero, come se uno fosse ad un concerto dal vivo. Mi piace sentire il dettaglio ma anche un suono "suadente" e ben bilanciato. Ero indirizzato anche su meccaniche Unisom. Mi piace, soprattutto, che le voci siano riprodotte senza asprezza e nel miglior modo possibile. I miei ascolti sono fatti prevalentemente da musica jazz vocal, fusion per non dire musica classica e, in special modo, mi piacciono molto gli assoli di piano. Per questo sono in valutazione di meccaniche ibride in quanto dicono che rendano al meglio in relazione alla musica che ascolto. La domanda che le volevo fare e' questa: avendo (o avendo avuto) entrambi i lettori AA, Lei quale mi consiglierebbe? L'ibrido o il Maestro Rev.2 che, se non sbaglio, a differenza di molti altri lettori sul mercato, ha lo stadio di uscita a componenti discreti? La ringrazio in anticipo per la sua cortesia e pazienza! Saluti, Danilo
 

 

Risponde Michele:  Buona giornata Danilo,...e buon Anno,... Nella sua descrizione non mi ha detto che amplificatore possiede. Comunque Le consiglio il cd Rossini vt rev.2.0,..tra l'altro  Davide di Audicostruzioni,...ne ha uno in vendita, che è praticamente nuovo,... avendolo visto,......penso che con il Rossini. si trovera' benissimo, essendo un lettore, ibrido, che si presta benissimo al genere musicale da Lei ascoltato, e a  mettere in risalto benissimo le voci, come da Lei richiesto,  è un lettore che suona in modo morbido e vellutato, io lo prediligo per l'ascolto del Jazz, e della Classica,...pero' si presta  benissimo per qualsiasi genere musicale,...è chiaro che io   posso dirle questo, sempre in riferimento al mio sistema di   ascolto,...comunque io li ho tutti e tre i lettori di punta di A.A   tutti la versione rev. 2.0,...e le assicuro che il Rossini è il piu'  versatile, forse per via della valvola, è chiaro che stiamo parlando di dettagli,...e sempre come dicevo con il mio sistema  di ascolto,...in conclusione io Le consiglio il cd Rossini,...per   me è ottimo,..è chiaro che se lo compra nuovo,...deve rodarlo   per ottenere il massimo e questo richiede un po' di tempo,...  ma Le assicuro che una volta rodato, rimarra' contento, ne so  no certo,...comunque se decide di acquistarlo, le consiglio ancora quello che ha Davide,...è nuovo, e lo paga meno,...e poi se   non Le dovesse piacere come suona,...cosa difficile che possa  accadere,...Davide,...gliel'ho sostituirebbe subito,..con un'altro mo   dello.  Bene,...penso che io abbia detto tutto in merito, confermando poi   quello che Lei mi chiedeva, sul Rossini,.... ottimo prodotto.  Un cordiale saluto,...e faccia buoni ascolti,.......   Michele.

 

 


 

Home