Recensioni e Schede

 

Un Pre veramente formidabile    Audia Pre  

 

 

 

Di cosa si tratta

Preamplificatore  italiano

Produttore

Audia  http://www.audia.it/

Caratteristiche

Un pre  veramente favoloso

 Costo

4000/00 euro  circa  anno 2005

La scheda tecnica

     

 

Piccola descrizione di questo apparecchio:

 

Si tratta di un preaplificatore  veramente notevole , una  costruzione impeccabile  sia fuori che dentro .

ma iniziamo con calma.

Questo pre ha delle caratteristiche veramente particolari , mi sembra giusto allegare qualcosa preso dal sito del produttore.

La cosa piu' importante e il volume , senza potenziometro , ma con un microprocessore  che seleziona la resistenza adatta.

Quando si aziona il telecomando o la manopola del volume   si sentono tanti piccoli ticchettii .. e lo switch per le resistenze, ma vi lascio a quello che ci dice la casa madre:

-----------------------------------------------------------------------------------------

 

Sezione di attenuazione (volume)


Il tallone di Achille dei preamplificatori Ŕ rappresentato dal controllo del volume, in quanto solitamente questo introduce un elemento ad impedenza variabile, in funzione del valore di attenuazione (ossia della posizione del potenziometro).
Il risultato Ŕ quindi che la risposta in frequenza, lo slew-rate ma anche le impedenze interne di accoppiamento tra uno stadio e l'altro saranno variabili, in funzione del valore dell'attenuazione (volume).
Questo Ŕ un problema che interessa soprattutto i potenziometri; l'uso invece di attenuatori integrati (C.I. dedicati al controllo di volume o l'utilizzo di convertitori D/A) risolve il problema della impedenza variabile, ma non quello della risposta in frequenza e della velocitÓ in termini assoluti.
Per tale motivo AUDIA ha sviluppato un attenuatore ad impedenza costante, realizzato a componenti discreti (resistenze a film metallico a basso rumore e relŔ), che permette di avere un range di guadagno di ben 127 dB, con step costanti pari a 0.5 dB.
Il risultato raggiunto probabilmente oltrepassa il muro delle prestazioni standard, in quanto il FLIGHT PRE garantisce l'estesa risposta in frequenza ( 3Hz / 1MHz ľ3 dB ) e l'alto valore di slew rate ( > 250V/Ás ) in tutto il range di guadagno ( -90 / +10 dB ).



Stadio di guadagno


Lo stadio di guadagno del preamplificatore Ŕ realizzato utilizzando la tecnica AUDIA, ovvero utilizzando una circuitazione a controreazione di corrente, interamente polarizzata in classe A, realizzata a componenti discreti.
Questa, come giÓ accennato nel paragrafo "Alimentazione", Ŕ alimentata da quattro stadi indipendenti di alimentazione stabilizzata per canale; uno per il buffer di ingresso, uno per lo stadio di ingresso dell'amplificatore di segnale, uno per lo specchio di corrente e l'ultimo per lo stadio di uscita.
Lo stadio di uscita ad alta corrente e basso rumore, realizzato con transistor per uso audio, polarizzato in classe A, non Ŕ chiuso nell'anello di controreazione.

Logica di controllo
Il cuore di questa sezione si basa sull'utilizzo di un microcontrollore a 8 bit e 4 Kbyte di ROM.
La gestione delle periferiche Ŕ affidata a due dispositivi PIO, per consentire il controllo del display alfanumerico a 40 caratteri fluorescente, del ricevitore IR, dell'encoder ottico HP, dei pulsanti e dei relŔ.

La logica permette il controllo delle seguenti funzioni:
ON / STAND-BY
VOLUME
BILANCIAMENTO
SELEZIONE DEGLI INGRESSI
SELEZIONE DELLA BARRA DI REGISTRAZIONE
REGOLAZIONE DELLA LUMINOSITA
MUTE
PERSONALIZZAZIONE DEL NOME RELATIVO AGLI INGRESSI


--------------------------------------------------------------------------------

 

Come e fatto fuori:

Il pannello anteriore tutto in alluminio pressofuso  e la  copertura superiore in in alluminio anodizzato nero, insomma praticamente un monolite nero !!!

Nel pannello anteriore troviamo un favoloso display con fondo nero e  scritte blu  a regolazione di luminositÓ , che gli conferiscono veramente un bell'aspetto , nella parte destra  il volume , anche lui in  abito scuro , e sotto tutti  pulsanti per  le varie commutazioni.

 

 

 

 

la solita vista particolare

 

 

vediamo le connessioni dietro

 

 

completissimo  , doppia uscita  sia XLR che RCA , tante entrate , addirittura due XLR ,  la vaschetta per il collegamento VDE , e  l'interruttore  di aliementazione.

 

Il telecomando:

 

veramente massiccio in alluminio  ricavato dal pieno

 

Telecomando


Anche il telecomando, come per il pannello frontale, Ŕ realizzato partendo da un massello di alluminio, poi completamente fresato.
La superficie viene prima finemente spazzolata, quindi anodizzata con colore "AVIO".
Le indicazioni dei comandi sono incise con tecnologia LASER.

------------------------------------------------------------------------------

E ora vediamo dentro:

 

il pre e costruito benissimo anche dentro troviamo nella parte superiore  tutta la sezione preamplificatrice  e sotto diviso da una  lamiera  tutta la sezione alimentazione

 

 

 

come vi sembra !!!  guardate  tutta la serie di resistenze  per la regolazione del volume

 

 

la parte sotto con l'alimentazione.

 

Avete commenti , chiarimenti ,  richieste particolari , scrivete sul forum del sito  vi verra' risposto 

 

Hit Counter

Torna alla pagina iniziale