Schede e recensioni

MT Technology - C2L

Pre a valvole
 

 

 

  Di cosa si tratta

  Preamplificatore


L'importanza di iscrivervi alla newsletter

  Produttore

  MT Italia  http://www.audiophile.it/

  Caratteristiche

  Valvolare

  Costo

  1884 € anno  2010

 

 

Caratteristiche



Preamplificatore a valvole Linea, Dual Mono, Zero Feedback, Componentistica massima qualità, Piste Dorate, Guadagno 20dB. Banda passante: 2 Hz - 150 Khz, Massima tensione di uscita:50 Volts, Impedenza di uscita:<200 Ohm , Dimensioni cm: 46(l) x 6 (a) x 26,5. Peso Kg 5

Descrizione

 

Dal sito ufficiale:

 

La Musical Technology ha sede vicino Venezia. Venezia è famosa in tutto il mondo per la sua Arte, che influenzò tutta l'Europa. Pittori come Tiziano, Tiepolo, Canaletto, Paolo Veronese e musicisti come Vivaldi, Gabrieli, sono conosciuti in tutto il mondo.
Il gusto per il colore e la luce è tipico dell'Arte Veneziana ed è stato ereditato dalla Musical Technology.
La Musica è piena di colori. Ogni strumento ha il suo proprio colore, dovuto ai suoi armonici.
Un'orchestra ha i colori dei suoi strumenti. Un compositore o un direttore li usa come un pittore. Ogni componente audio dovrebbe essere in grado di ricreare tutti i colori, tutte le armoniche degli strumenti reali, inoltre dovrebbe essere in grado di ricreare le micro e macro dinamiche, l'ambienza e la collocazione degli strumenti con l'aria tra di essi, per dare il piacere e l'emozione di un'esecuzione dal vivo.
La riproduzione musicale è un misto di Arte e Tecnologia. Tecnologia finalizzata alla Musica e non fine a sé stessa. La Musical Technology è uno dei pochi costruttori al mondo ad utilizzare, allo stesso tempo, valvole, Mosfets e transistors, senza pregiudizi, sfruttando le migliori caratteristiche di ciascuno di essi.
Tutta la componentistica viene accuratamente selezionata in base alle prestazioni soniche e all'affidabilità: potenziometri, commutatori, connettori, condensatori, resistenze, sono quanto di meglio si trova sul mercato.
Quale è il miglior circuito o il miglior componente? Solo chi conosce gli strumenti reali può effettuare la scelta giusta. Una lunga esperienza nella registrazione e nell'amplificazione di Concerti di Musica Classica e Jazz e la continua cooperazione con musicisti ha aiutato i ricercatori della Musical Technology nello sviluppo dei vari progetti.
Per la Musical Technology un amplificatore deve produrre un suono corretto e ben bilanciato e non equalizzare i difetti degli altri componenti (p.e. un amplificatore brillante e freddo può aiutare una cassa con un suono chiuso o priva di energia nella zona degli alti). Comunque dato che, sfortunatamente, ogni elemento di una catena audio ha le sue caratteristiche, cavi e ambiente incluso, la Musical Technology offre la possibilità ai suoi acquirenti di usare valvole di fabbricanti diversi (differenze costruttive possono variare il bilanciamento timbrico, la spazialità e la velocità) per ottenere i migliori accoppiamenti e i risultati complessivi più soddisfacenti.
E' noto che gli amplificatori in Classe A, offrono prestazioni soniche migliori. La classe A cancella la distorsione d'incrocio, migliora la banda passante e la risposta in fase. Molti costruttori dichiarano i loro prodotti in classe A, ma in realtà non lo sono. I veri amplificatori in classe A si distinguono per i massicci dissipatori o per le ventole di raffreddamento, inoltre necessitano di enormi capacità di filtro. Sono pertanto decisamente più costosi di un amplificatore in classe AB di pari potenza. Gli amplificatori Musical Technology, grazie alla loro costruzione, possono essere polarizzati con una corrente molto elevata, in modo da poter funzionare in classe A ai normali volumi di ascolto, oppure erogano tutta la loro potenza in PURA CLASSE A.
Le casse acustiche presentano le impedenze più svariate e molte di esse (soprattutto tra le migliori) mettono in difficoltà anche amplificatori costosi. Gli amplificatori Musical Technology non hanno nessun tipo di protezione elettronica che limiti l'erogazione di corrente e, grazie a robusti stadi di alimentazione e a un numero adeguato di dispositivi di uscita, possono pilotare qualsiasi tipo di carico senza sforzo, lasciando l'acquirente libero di scegliere i diffusori in base ai suoi gusti e non all'impedenza.
In conclusione la filosofia Musical Technology può essere riassunta nei seguenti punti:
Dal punto di vista tecnico: la circuitazione più semplice possibile, ampia banda passante, bassa controreazione, alta polarizzazione o classe A, alimentazioni sovradimensionate, insensibilità anche ai carichi più difficili, grande attenzione al percorso del segnale e alla ingegnerizzazione, la migliore componentistica disponibile, nessun compromesso qualitativo in funzione del prezzo.
Dal punto di vista del suono: grande capacità dinamica, trasparenza e ariosità, ma allo stesso tempo solidità e ricchezza di timbro, tridimensionalità, velocità, ottimo comportamento ai transienti, nessun segno di asprezza, nessuna fatica di ascolto.

Tutti i prodotti Musical Technology sono costruiti secondo i migliori standard qualitativi, vengono individualmente collaudati ed ascoltati e lasciano il laboratorio solo dopo un adeguato periodo di funzionamento.


Scheda fotografica

 

 

 


 

 

 

Vediamo dietro

 


 


Vediamo dentro


 

 

Manuale



Links


http://www.audiophile.it/

Come suona

 

Una completissima recensione a questo indirizzo:

http://www.shat.it/waw.html

 

Alcune righe prese dal sito sopracitato:


" Questa sezione nella quale descrivo lo stupore che ho provato toccando con mano la MT non fa che confermare la mia concezione dell'audio: ci deve essere modo per ognuno, benestanti e non, di poter godere della musica nella totale fedeltà, parliamo quindi di prodotti con un costo UMANO seppur di eccelsa qualità, il sogno di ogni audiofilo, me compreso. "

 


 

Home