Recensioni e Schede

Una altra evoluzione  dell'impianto di Omero

 

 

Di cosa si tratta

Impianto completo

L'importanza di iscrivervi alla newsletter

Proprietario

Omero   omero.pazonzi@katamail.com

Caratteristiche

Impianto  con tante cose autocostuite e in continua evoluzione

 

Ciao Davide ti invio ultimo aggiornamento mio impianto arrivato quasi alla sua versione definitiva….il quasi è d’obbligo per chi ha questa passione….

L’impianto è stato studiato e preparato con l’indispensabile e competente preparazione dell’amico Stefano Buttafoco che anche se giovanissimo a parer mio è una promessa per l’autocostuzione hi-fi di un alto livello in Italia.L’impianto è di impostazione minimalista con pochi watt e diffusori di buona efficienza strizza un occhio alle filosofie costruttive di Imai di audio tekne ed è prettamente orientato verso l’ascolto analogico del quale sono stato sempre appassionato.

 

SORGENTI

Analogico

Il giradischi è il mio inseparabile Thorens td 124 II con braccio Audio Technica atp12 cablato audio tekne con shell orsonic e piastrina in carbon bolck interposta tra lo shell e la testina.Base pesante in mdf su piedi in carbon block da cm 5 X 5.Il motore del giradischi originale è stato sostituito con un Papst,motore dalle qualità notevoli e silenziosissimo.Ho due testine entrambi mc a bassa uscita:denon dl 103 e dynavector karat 17 d/II modificata dal maestro Roberto Torlai.Lo step up mc è un denon au-320 che date le caratteristiche elettriche molto simili delle due testine è utilizzabile con tutte e due.Il pre phono a valvole è stato costruito su mia richiesta da Stefeno Buttafoco  ed è un oggetto silenziosissimo con ben 46 db di guadagno.

 

 

 

Digitale.

 

Per rimanere fedele al valvolare come lettore cd ho scelto un Lector cdp 05 T  con stadio di uscita a valvole.

Lettore dal suono stupendo e dall’ottimo rapporto qualità prezzo.

 

 

AMPLIFICATORE.

L’ampli è un integrato a valvole di 3 watt usa come tubi le 1624 è sempre un opera di Stefano ed è presente una dettagliata recensione su questo sito.

http://www.audiocostruzioni.com/a_d/elettroniche/finali-integrati/pentriodino/petriodino.htm

 

 

DIFFUSORI.

 

I diffusori sono dei  monodia fedele copia dei monitor Audio Tekne realizzati sempre da Stefano.Montano il mitico monovia DIATONE P-610, un 16 cm largabanda monomembrana con magnete in alnico .Ha una risposta in frequenza davvero lineare infatti i progettisti di tale altoparlante hanno ottimizzato il parametro linearità a scapito della sensibilità che è di soli 90dB. Il frontale della cassa è in carbon block da 35mm ed il foro presenta una svasatura per evitare diffrazioni.Il montaggio dell’altoparlante è molto particolare, infatti esso resta inglobato tra pannello anteriore ed un pressore posteriore sempre in carbon block. La cassa è in multistrato marino ,ovviamente ad incollaggio fenolico. Il multistrato è di okumè.Legno molto rigido e leggero e si comporta ottimamente. La membrana dell’altoparlante è stata verniciata con la vernicetta super black direttamente da Imai nella sua recente visita in Italia. Cablaggio ovviamente Audio Tekne.Suono equilbratissimo, privo di colorazioni , ricco di armoniche e vitalità.

 

  

CAVI E COMPLEMENTI:

 

Il cablaggio sia di alimentazione che di segnale che di potenza è tutto Audio Tekne.Tavolino flexy da me costruito con ripiani in pietra serena e filtro di rete autocostruito. 

 

 

 

Le  vecchie versioni dell'impianto di Omero

 

 

Hit Counter Home