ECCO L'IMPIANTO DI PAOLO

E LA SUA RECENSIONE  DEI MIEI  CAVI  ALIMENTAZIONE

 

 

 

Premesso che non collaboro con nessuna rivista del settore e che sono un semplice appassionato di musica e di riproduzione musicale di qualità mi accingo a scrivere una mia piccola recensione su pregi e difetti del cavo di alimentazione realizzato dal bravo Davide Sbisà.

Il cavo è stato collegato a varie elettroniche:
 

  • -un pre Arion Eros

  • -un pre Burmester 785

  • -un ampli integrato Electrocompaniet Eci-2

  • -un finale Monrio Cento Hp

  • -un Lettore cd Docet Alphatop 24/192

in sostituzione ai cavi anonimi neri normalmente forniti in dotazione alle elettroniche citate sopra e anche in confronto

 ad una cavo Cablerie d'Eupen specifico per collegamenti a sorgenti digitali.

Il giudizio complessivo è senz'altro positivo in particolare per i collegamenti al finale,all'ampli e al pre preferendo

 invece il cavo Cablerie per il collegamento al Docet, ricordando che questo cavo costa molto di più del cavo di Davide.

Il cavo di Davide ha la capacità di far fluire alle elettroniche tutta la corrente che gli passa attaverso alimentandole in

 maniera ottimale e migliorandone per quanto possibile persino la qualità della corrente stessa, bassi più profondi e

 precisi, ottimo comportamento delle frequenze medio alte, il suono diviene più corposo, perdendo forse un po' in

 ariosità, ma il mio rammarico maggiore è di non aver potuto provare lo stesso con un filtro di rete, apparecchio che

 ancora non possiedo e che sicuramente dovrò acquistare poichè la corrente elettrica nella zona in cui abito è da qualche tempo, per motivi che ignoro, di qualità a dir poco pessima e il cavo è stato sicuramente penalizzato nelle prove da questo fatto dato anche la notevole quantità di elettricità che è capace di trasportare.
A nessuno si possono chiedere miracoli !!!!
Un cavo di alimentazione come questo in presenza di una buona corrente di rete non può quindi che apportare

miglioramenti all'apparecchio al quale va collegato.
Di certo è che cose di questo genere possono essere acquistate anche a prezzi stratosferici solo perchè magari c'è

 impressa la marca di qualche costruttore famoso!!!

Allego alcune foto degli apparecchi utilizzati e del cavo "Sbisà":
 

                 

                 

           



Complimenti quindi a Davide per i suoi lavori (cavi, diffusori e quant'altro) e arrivederci magari alla prossima "prova".

                                                                    Paolo Piatti

 

Home  Hit Counter