Recensioni e Schede      

L'impianto di Fulvio B.

 

 

Di cosa si tratta

Impianto completo - Esoteric - Krell - autocostruito

Proprietario

Fulvio B.    fulviobonafini@tiscali.it

 

Ciao Davide, nella tua mi chiedi di essere pi dettagliato, ma per ragioni di timidezza non volevo dillungarmi troppo nella descrizione del mio impianto attuale

ma se questa la " linfa" del sito ben venga.

Incominciamo dall'ambiente di ascolto isolato dalla mia abitazione in un seminterrato gi in programma nella costruzione della casa; le misure della stanza

sono  m. 7 x 5,5 altezza m. 2.60,  insonorizzato con la eliminazione degli angoli della sala da colonne di armatura in cemeto armato, vari tappeti sul pavimento

col punto di ascolto situato a circa 4 metri, soffitto trattato a scagliola in forma fortemente accentuata a buccia di arancia.

 

Ecco Fulvio nel suo regno

 

Parlando di cavi sia di segnale che di potenza sono tutti autocostruiti, materiale preferito argento e teflon sia multifilari che solid core, elettronica per mia scel-

ta XLR. La scelta dei crossover elettronici per ragioni di costo caduta su 2 Brayston  in  mono , per la loro  circuitazione totalmente a componenti discreti  con attenuatori e commutatori  a scatti , con resistenze a strato metallico come nei crossover Krell e Mark L., lavorano solo in attenuazione meno 6 db, naturalmente  totalmente bilanciati, molto alto il loro rapporto S.R..

   I finali sono 3 a stato solido Krell serie S e un valvolare Sonic Frontier 8o W.  (responsabile della voce) 150 W .sulle basse e 2 da 50 W. sulle altre vie, 80W .

per il valvolare.

 

  

 

   Per varie ragioni che non sto qui ad elencare non uso LP (il mio patrimonio vinile stato venduto con l'evento del CD!......

   Per mia convinzione,  parlo di me stesso, non uso pre- amplificatori con guadagno ,ma un pre di mia costruzione con attenuazione a trasformatori (unica entrata e uscita CD); come risaputo questi Pre passivi lavorano solamente in attenuazione, qui so di sollevare un vespaio di opinioni contradditorie,questa mia scelta stata ponderata dopo l'uso di tantissimi pre a stato solido ,valvolare, ibridi, pochi di questi hanno avuto il mio gradimento considerando l'elevato prezzo.

 

   Parliamo di lettore CD, attualmente sono in mio possesso  due telai ESOTERIC (Teac) meccanica e conversione  miei ultimi acquisti,  varie esperienze in  passato con il marchio Wadia (ottimi).

 

   Dei diffusori stato detto molto nella mia precedente, costruire queste casse stata veramente un'avventura con   episodi che passano dal tragico al comico,

 

         

 

 

la costruzione stata portata a termine interamente nel mio garage, i lavori sono iniziati nella stagione invernale per la ragione dei collanti e degli strati di anti rombo in modo di non avere una rapida essicazione. Ultima nota comica, ma per me di primaria importanza, tutto e quando dico tutto, il materiale ligneo, multistrato di betulla cm 3, massello di noce americana, listelli di rovere, per arrivare a spessori di 9 cm. e casse per i volumi dei componenti, sono stati recuperati in discarica  (non chiedetemi in quale comune situata la discarica) .

   Dei TW del Dott.HEIL ne possiedo 6   non si sa mai???

 

. 

         Ti ringrazio nuovamente per la tua cortese ospitalit.  Ciao DAVIDE  "al prossimo progetto"

fulviobonafini@tiscali.it

 

 

 

 

 

 

Home 

Hit Counter