Recensioni e Schede      

L'impianto di Fabio

 

 

Di cosa si tratta

Impianto completo  Advance - Thorens- Esound - Monitor Audio

Proprietario

Fabio   maglionefabio@interfree.it

 

Ho recentemente sostituito il mio lettore cd valvolare, un ottimo Advance Acoustic MCD 203 MKII con valvole TungSol (versione gold pin), con il nuovo Esound E5M . In realtà il mio nuovo lettore si può definire un “km0” poichè si tratta dell’apparecchio che è stato utilizzato per la recensione di Cristiano Nevi (proprio quello che si vede in foto qui sopra...). In definitiva ho risparmiato una bella sommetta dal prezzo di listino ed ho ricevuto un prodotto assolutamente intonso, rodato a dovere ma pur sempre corredato da garanzia ufficiale e con un bel cavo di alimentazione gentilmente regalatomi dal buon Davide.

La mia catena è così composta:

·         linea elettrica diretta dedicata per il solo HiFi realizzata con magnetotermico differenziale da 16A (accanto al contatore di casa) e cavi da 2,5mmq;

·         filtro di rete: IREM NS061;

·         cavi di alimentazione: Systems and Magic Goldwire per l'amplificazione e Xindak FP-1 per il CD;

·         Amplificatore integrato Advance Acoustic MAP 305 DA II;

·         Cavi di segnale HiDiamond Carbon per il CD e cavi di segnale autocostruiti -non da me- (Belden + Neutrik) per il giradischi;

·         Lettore CD Esound E5M;

·         Giradischi Thorens TD166 MKII con fonorilevatore Denon DL 103;

·         Cavi di potenza HiDiamond Power+2 Biwiring;

·         Diffusori Monitor Audio Silver RS6;

·         TV LCD Philips 42PFL7403D (ebbene sì, oltre ai film ascolto anche il telegiornale con l’HiFi)

 

 

Impressioni estetiche

 

Il lettore ha un design piuttosto minimalista ed essenziale ma al contempo elegante e solido: sembra di maneggiare un pesante lingotto di alluminio......dite pure addio a quei fastidiosi carter metallici che risuonano e si piegano alla minima sollecitazione esterna! Già solo al pensiero di dover smontare la corazza dell’E5M ti passa all’istante la voglia di tweaking estremo. Inoltre, sia il lettore che il telecomando (anch’esso in alluminio) sono dotati di efficaci piedini in gomma rigida che scongiurano incisioni più o meno profonde su mobili e tavolini. Molto belli ed efficienti i connettori del pannello posteriore. Rispetto al vecchio modello (che comunque ho visto solo in foto) mi sembra molto più lineare e gradevole nell’aspetto.

 

 

 

Impressioni di ascolto

 

Premetto che non ho mai avuto l’occasione di ascoltare un Esound classico piuttosto che Signature o Platinum, ma da una rapida disamina delle caratteristiche dichiarate dal costruttore il nuovo E5M somiglia molto, sulla carta, al Signature con qualche sfumatura del Platinum, il tutto ad un prezzo nettamente inferiore. Purtroppo non si riesce a capire bene che tipo di DAC sia stato utilizzato e ci si deve accontentare dei soli valori numerici di decodifica (24bit / 192Khz).

Come più volte riscontrato con i modelli precedenti all’E5M, confermo che l’ascolto del lettore colpisce da subito per il piacevole impatto delle basse frequenze che risultano possenti e ben scandite, senza mai essere invadenti. Di pari lignaggio appaiono anche le medie, mentre i dettagli e le alte frequenze fioriscono dai diffusori strappandoti il sorriso dalle labbra. Infine la fatica di ascolto, che spesso mi portava a preferire il mio vecchio giradischi per le sedute più lunghe, con l’E5M  semplicemente scompare.

 

Concludendo...

 

Nel mio impianto, che ritengo essere di livello medio (oppure “umano”, fate voi), il lettore Esound E5M ha apportato lo stesso miglioramento sonoro che normalmente apprezzo passando da un lettore cd di fascia media (anche valvolare) ad un buon giradischi. Ed il prezzo...è in assoluto il miglior acquisto effettuato nel corso della mia giovane carriera da audiofilo (insieme alle mitiche MA RS6)!!

 

Saluti a tutti,  Fabio Maglione  maglionefabio@interfree.it

 

 

Audiocostruzioni e punto vendita di :

 

                              E tanto Altro

 

Home 

Hit Counter