Recensioni e Schede      

 

L'impianto di Adriano e il commento sul Korsun KS99

 

 

Di cosa si tratta

Impianto completo  Korsun KS99 - Camridge 640 - Tannoy fusion 3

Proprietario

Adriano  tamagotchikiller@gmail.com

Prefazione:

Molti di voi avranno letto la storia dei prodotti Korsun ,  praticamente simili a i Red Rose ecc ecc , ma non voglio entrare  nel merito , semplicemente volevo  comunicarvi che  la Korsun non può  piu rodurre con questo  nome ( almeno  non potrebbe) e ha lanciato un nuovo nome , Dussun , da quello che ho potato notare e  esattamente la stessa cosa.  Davide S.

 

L'impianto di Adriano

 

Ciao a tutti,finalmente sono riuscito a ricavare un po’ di tempo,tra studio e esami, per scrivere una descrizione del mio impianto che è stato composto nell’arco di circa un anno.

Non mi dilungo a descrivere la precedente configurazione e passo subito a quella attuale.

  • Amplificatore: KORSUN KS 99(acquistato qui da Davide e soddisfattissimo)

  • Diffusori: Tannoy fusion 3

  • Sorgente: Cambridge audio azur 640c (in prova)

  • Giradischi: Piooner PL-A45

  • Pre phono: autocostruito e di prossima sostituzione

  • Cavo di segnale: AUDIOOASI

  • Cavi di potenza: TNT TRIPLE

  • Cavi di rete: TNT-TTS e SB-3 Audiocostruzioni

  • Ciabatta autocostruita modello Audiocostruzioni

Il tavolino è stato fatto con l’aiuto di mio nonno con ripiani in rovere da 19mm.

Sotto ai diffusori sono state messe delle basi di marmo di spessore 30mm

Ho cercato di costruirmi gli accessori più semplici da solo cercando di sfruttare del materiale di recupero soprattutto.

 

Analizzando i vari componenti (non sono un recensore…queste sono le mie opinioni..)devo dire che anche se a detta di molti l’accoppiamento Korsun-Tannoy non è molto equilibrato posso ritenermi pienamente soddisfatto e credo di esser riuscito a mettere insieme un sistema caratterizzato soprattutto da una grande facilità di ascolto piuttosto che da un  iperdettaglio (limite imposto anche dai diffusori e non sicuramente dall’amplificatore che con altre casse si è dimostrato all’altezza di ogni aspettativa).

Che dire..un ampli molto versatile con una grande riserva di potenza…costruito in maniera esemplare.

Molto dinamico e con un controllo grandissimo sui diffusori.

 

il korsun/ dussun KS99

 

Il lettore cambrige audio ha contribuito molto sull’aspetto globale dell’impianto..alzando il dettaglio e la definizione degli strumenti(rispetto al mio marantz cd53)…ma per ora non posso dilungarmi dato che lo sto ancora testando,ma credo ormai rimarrà li al suo posto e sostituirà il marantz.

 

 

il cd cambridge 640 da notare dietro i cavi intrecciati TNT Triple

 

Nella sezione cablaggi e vari sono riuscito a scovare,dopo moltissime prove, un cavo di segnale che mi ha pienamente sorpreso:si tratta di un cavo di produzione italiana nello specifico Audiooasi.

Il cavo in questione prende il nome di Air straight Advanced..nel mio sistema questo cavo rispetto ad altri ha un notevole controllo delle frequenze basse e riesce a mettere in evidenza molte parti del messaggio sonoro che con altri cavi non sono riuscito a ottenere.

 

Il cavo di alimentazione SB3

 

La sezione di potenza è stata affidata all’ormai collaudato cavo autocostruito TNT TRIPLE utilizzato in configurazione biwiring.

Nella sezione alimentazione ho scopiazzato dato che disponevo degli strumenti per la realizzazione la sua ciabatta di alimentazione con componenti Ticino serie Living..cablata con cavo TNT TTS.

All’amplificatore è abbinato il cavo di corrente di Davide, precisamente il modello SB3 rispetto al comune cavo di alimentazione standard ci sono alcune differenze udibili.

Alcuni altri accessori sono il prephono autocostruito ,ma in fase di perfezionamento.

Credo sia tutto…scusate il linguaggio un po arcaico ma non riesco a spiegarmi meglio..in ogni caso se aveste qualche domanda da pormi potete contattarmi tramite mail all’ indirizzo tamagotchikiller@gmail.com

 

 

 

 

 

Home 

Hit Counter