AURELIO DALLA SARDEGNA E IL SUO SISTEMA PER RODARE I CAVI

 

 

Prefazione: L'amico Aurelio dalla splendida Sardegna ha acquistato un dei miei prodotti, e da allora ce stata una serie di email, tra noi.   Da queste mail si e' capito della gentilezza e disponibilità di questo audiofilo sardo, e tra le tante cose che mi ha raccontato, mi ha detto che all'occorrenza affitta una porzione di casa, in questa splendida localita' e  visto che mi sembra una cosa molto interessante , io ho fatto questa paginetta .

Aurelio ci spiega del suo impianto , ci racconta come e' andato il mio cavo e  mi allega foto di questa bella casa , disponibile per l'affitto nel periodo estivo.

Come sempre mi preme sottolineare  che io  non ho nessun rapporto di affari, non prendo provvigioni, insomma non ci guadagno nulla se Aurelio affitta ad uno di voi la sua bella casa, ma penso che il posto sia stupendo, e per un audiofilo si puo' anche ascoltare della buona musica...

Ora vi lascio alla mail di Aurelio.


AURELIO DALLA SARDEGNA E IL SUO SISTEMA PER RODARE I CAVI

OLTRE ALLA POSSIBILITA DI AFFITTARE  APPARTAMENTO ESTIVO

 

Davide ciao,sono Aurelio dalla sardegna e mi preparo a riscrivere tutto quanto dopo 2 ore di lavoro al computer ,perchè mentre mi accingevo a spedire l'analisi sul suono dei cavi e' caduto un fulmine nelle vicinanze ed è venuta a mancare la corrente facendomi perdere il testo e quindi via tutto da capo ,con la speranza di riuscirci ancora .

All'arrivo dei cavi ho collegato subito il tutto al mio impianto che è composto così :preamplificatore a valvole da un progetto di costruire hifi autocostruito dal mio amico Betti Nicola , finale da 200watt con alimentazione separata tipo virtual battery, lettore cd musical fidelity elektra E 600,cavo di segnali dal cd al pre  in argento non marcato,c avo dal  pre al finale il silver tef con bullet plug di fedeltà del suono, cavo di potenza il tuo sb-p  e il tuo cavo di alimentazione  l'ho collegato al cd, giachè al finale ho collegato un cavo auto costruito da me su base di progetto di tnt audio e al pre ho collegato un bel cavo della cablerie d'eupen

 

.

 

Per prima cosa appena messo in funzione ho notato un'estensione sia in altezza ,sia in larghezza che in profondita', ma sapendo che inizialmente ci vuole un po di giorni prima di ottenere un 'espressione veritiera del carattere del cavo sopratutto da quello di potenza,ho scollegato tutto e mi sono messo a rodare il cavo alla mia maniera(non dire che son matto.eheheh).collego il tuo cavo di alimentazione alla presa, proseguo prolungando la corrente collegando i due cavi di potenza rispettando la direzione del segnale e collegando il tutto ad un ferro da stiro e mi ci stiro una camicia  facendo passare 230 volt con assorbimento di 1200watt,cosa già sperimentata con cavi in argento che sono molto ostici ad essere rodati come si fa normalmente collegandoli all'inpianto. Così facendo si roda il cavo che non si roderebbe nell'arco della sua vita in modo convenzionale.

 

Che panorama !!!!

 

Che poi il tutto sarebbe ancora rodato creando un arco a circuito chiuso con un saldatore mettendoli al posto della resistenza del saldatore ,ottenendo così un rodaggio completo dai bassi fino alle alte frequenze.

Ricollego il tutto all'impianto dopo un'ora circa di tortura ai cavi.

Da questo momento il suono ha acquistato la reale espressività carateriale del cavo sempre in base al mio inpianto.il  suono che è uscito dai miei diffusori è stato di grande articolazione con plastica musicalità e proietando il suono ben al di là dei diffusori con uno scenario  trasparente,ampio sia in altezza che in larghezza percependo anche l'ambiente in cui avveniva l'evento sonoro:veramente un ottimo prodotto.

E' inportante anche il posto dove ascolto e  abito in una bellissima zona di mare con una posizione non molto abitata e che uso il  caseggiato  trifamiliare anche x affitto .

Certo che sarei contento se fra i turisti che vengono qui a CHIA-CAPOSPARTIVENTO ci fossero persone che ospiti nel tuo sito o che lo visitano così da scambiarci opinioni e magari portarsi appresso un'apparechiatura cui sono molto affezionati e sentirlo suonare nel mio impianto di cui vi mando qualche foto sia dell'inpianto che della casa e del mare.

Se volete scambiare opinioni su cio' che ho scritto vi mando il mio telefono  0709230292 un saluto di cuore a tutti  Aurelio.

pirolla@tele2.it

 

 

Leggetevi la storia della vacanza di Emilio  proprio qui:

Click  sulla foto sopra

----------------------------------------------------------------------------

Ecco altre  foto:

 

     

 

   

Bello vero

 

Hit Counter Torna alla pagina iniziale