L'amico Sandro C.  da  Palermo

 

 

Prefazione :

 

 L'amico Sandro  ci ha fatto la cortesia  di mandare le foto e alcuni commenti del suo impianto , direi realizzato senza risparmio , per cosi dire, e senza compromessi  .

Ottimo mi piacciono queste cose , e se avete qualcosa da dire un commento , un consiglio come sempre usate la casella sotto...  Bravo Sandro

 

Ciao a tutti,

è la prima volta che scrivo un articolo quindi perdonatemi se commetto degli errori, o vi annoio troppo.

Vorrei raccontarvi un po’ la mia storia:

mi chiamo Sandro e sono un ragazzo di 24 anni di Palermo, da un po’ di tempo frequento il bellissimo sito di Davide a cui faccio i miei complimenti per come lo gestisce e lo rende sempre ricco di novità piacevoli da scoprire.

Tempo fa parlando con lui (via email) avevamo scoperto di avere la medesima preferenza ad un tipo particolare di suono, il suono elettrostatico!!!!!

L’impianto che inizierò a descrivervi è frutto di una lunga passione iniziata all’età di 15 anni, quando cominciai a comprare le prime riviste visitare i primi e pochi negozi di hi-fi della mia città e a fare le prime sedute d’ascolto.

Comunque ciò che sognavo sempre era quello di riuscire a realizzare un impianto, un grande impianto, quasi su misura, che riuscisse a soddisfare in pieno i miei gusti sonori e musicali.

 

L’impianto in oggetto è composto :

 

 

    Diffusori:  Martin Logan Quest

 

2)      Finali di potenza :  Vincent sp 991 monofonici

 

3)      Preamplificatore :  Vincent sa 93

 

4)      Lettore cd : Vincent cds3

 

5)      Lettore dvd : Pioneer dvd 939

 

6)      Cavi di sengnale : Van den hul  mc gold

 

7)      Cavi di potenza : Supra ply 3.4.s

 

Sono sempre belle le Martin L.

 

Bello vero ..

 

- Come diffusori, provenivo da una stupenda coppia di IMF tls80 , un diffusore a 4 vie linea di trasmissione, che  rappresenta ancora per me un riferimento in campo di diffusori dinamici, appartenente a mio padre.

Ma quando per la prima volta  scoprii la bellezza e le capacità del suono elettrostatico fu per me una esperienza unica.

Cosi acquistai quello che per me rappresentava un sogno fin da bambino una coppia di Martin logan Quest, che feci modificare a Re-Quest cambiando le schede di alimentazione.

Le martin logan sono diffusori che se ben pilotate riescono a darti grandi soddisfazioni e grandi emozioni musicali, riproducendo il messaggio musicali con una trasparenza, dettaglio, e una tridimensionalità che la maggior parte delle casse dinamiche non riescono a dare.

 

 

- Per quanto riguarda l’amplificatore, conobbi queste elettroniche Vincent in una fiera espositiva della mia regione, e rimasi impressionato dalle loro caratteristiche e dal loro suono!

Tra l’altro come sicuramente ben sapete pilotare le martin logan non è cosa da ragazzi!!! Hanno un carico Bestiale!!!Mettono in crisi qualunque elettronica che non abbia grandi erogazioni di corrente e stabilità su i carichi bassi!!

 

 

Se notate bene sia i finali che il pre,  e anche il cd, sono interamente realizzati in circutazione realmente bilanciata con funzionamento in classe A( non vi potete immaginare quanto pesano e come scaldano!!!)

Il tutto rifinito in maniera impeccabile dovete vedere lo spessore dei pannelli delle elettroniche!!!!

Il tutto collegato con cavi Van den hul Mc gold xlr

Sul suono che vi posso dire, penso che sia inutile dire che è corretto e caldo e trasparente bla , bla, bla , bla,

L’unica cosa che vi posso dire è che per me rappresenta il suono ideale, il suono che cercavo, non smetto mai di ascoltare tanta musica, che questo impianto riesce sempre a riprodurmi con grande grande emozione.

 

Ciao a tutti  la mia email è sancat@interfree.it       Per qualunque informazione contattatemi

 

Hit Counter

Home