Recensioni e Schede                                 

Giradischi EMT 930

 

 

Di cosa si tratta

Giradischi

L'importanza di iscrivervi alla newsletter

Produttore

EMT Germania

Caratteristiche

professionale dalle grandi prestazioni

 Costo

-

Prefazione:

 

L'amico Biaggio  dalla vicina Slovenia , mi ha mandato  queste foto e un interessante articolo su questo famoso  giradischi , per chi non lo conosce consiglio  di leggersi  le righe sotto , io non lo mai posseduto , ma ho un amico che lo possiede ( Giuliano ) .  I suoi commenti sono molto molto buoni e  mi spiegava  che bisogna stare attenti alle condizioni dell'oggetto .    Nel mercato se ne trovano pochi e alcuni sono in pessime condizioni , ne esistono con la basa cosiddetta antisismica , con la scheda phono  originale , studiata per questi modelli e anche la puntina deve essere apposita.

Soddisfatte queste premesse , mi ha garantito  che il suono e meraviglioso e  anche con dischi vecchi e usurati le prestazioni sono da urlo.    Da quello che ho capito il modello di Biaggio e in perfette condizioni .  Ecco cosa ci racconta:

 

Il giradischi EMT 930
 

EMT e una vecchia azienda tedescha conosciutissima per i suoi giradischi da studio dall 1941.

Fondata da Wilhelm Franz che a quei tempi aveva machine precisissime in grado di misurare i vari aspetti del suono.Fu ed e chiamata »la perfezione tedescha«  per la loro precisione. La lavorazione dei loro giradischi era a stato d`arte, con la mecchanica robustissima inserita in un mobile di aluminio pressofuso. La qualita si puo vedere anche dopo 20 o 30 anni con i esemplari che sono stati usati nelle piu famose radio mondiali finiti adesso nelle mani dei apassionati.

 

Il modello 930 e uno dei piu famosi dalla casa EMT. E tuttoggi considerato da molti uno dei migliori giradischi dell mondo. I primi esemplari montavano degli bracci adatti alle testine mono con il pre EMT in mono. Di seguito sono stati cambiati con il famoso braccio 929 ed il preamplificatore stereo a stato solido ST 155. Quest ultimo ha un suono dolcissimo considerato che usa i transistor (sembra piu un pre a valvole). Il preamplificatore e dotato anche di un filtro per le alte frequenze capace di filtrare gli fruscii dei vechi dischi ed un selezionatore per i vari modi – tipi di stereo,mono,..(standard dati dalle piu famose case, come la BBC,..).

La cosa piu curiosa e che guardando la costruzione robusta assomiglia molto a qualche macchina da tornitura con la mechanica tutta manuale, il enorme motore e cuscinetto in rame con sotto il tappo per cambiare l`olio.

Per tarare il giusto numero di giri si regola un freno che preme sotto il enorme piatto che misura sui bordi piu di 7 cm! In questa operazione ci aiuta la lampada stroboscopica che di sotto illumina il coperchio (in plexiglass) del piatto girante.

Per non dimenticare il 930 ha anche un`altra  lampadina che si acende ed illumina il disco sotto il stilo per vedere meglio le tracce.

 

Molto famose e ricercate erano e lo sono ancora le mitiche testine TSD 15 dette »TONDOSEN« .

Il modello in questione ha il preamplificatore phono modificato secondo le specifiche EMT per usare testine stanton - modello 681 .

Questa modificha e stata fatta dopo che e stato richiesto alla EMT da parte di molte radio il utilizzo di altre testine dato che le cosi dette »tondosen« dalla EMT erano molto delicate per il uso in radio e costose (non si potevano cambiare solo i stili).

Ma questa accopiata funziona da favola, dato che il lavoro e stato studiato dai loro tecnici!

 

 

 

Provando questa indistrutibile ed allo stesso tempo precisissima machina ci si rende conto del tutto il ricercamento globale per questo giradischi che con le sue dotti sonore batte molti giradischi della fascia piu alta.

Il suono e detagliato ma allo stesso tempo morbido, non pungente (neanche nelle frequenze piu alte che presentano un incubo per molti giradischi). Ascoltando un disco di musica classica ci si sente in fronte ad una orchestra che suona con gli vari strumenti dai qualli il suono ci avolge.

Ma se doppo un po ci si puo abittuare a questo stupendo suono analogico, basta provare a sentire un CD (anche sull piu costosissimo lettore cd di riferimento) e ci si rende conto di che cosa la musica e fatta.

Oggi questo giradischi e molto ricercato con i prezzi che salgono anche sopra i 6000 euro (dipende dallo stato in cui si trova).

 

 

Links:

 

Storia del giradischi emt

http://www.tnt-audio.com/books/emt.html

 

Stefano Pasini  praticamente sa tutto  su questi giradischi

http://www.stefanopasini.it/

 

 

Il 930  di Corrado

 

 

 

 

 

La luce di servizio

 

Il braccio

 

 

 

Vediamo dietro

 

 

Vediamo sotto

 

Da notare le dimensioni del motore  davvero notevoli

 

Il cavetto originale

 

 

Hit Counter

Home