Recensioni e Schede      

JBL 4320 Studio Monitor

Diffusori due vie

 

 

Di cosa si tratta

Diffusori a due vie

L'importanza di iscrivervi alla newsletter

Produttore

Jbl    -   http://www.jbl.com/

Caratteristiche

Due vie reflex woofer 38 cm - Tweeter a tromba

 Costo

-

 

Caratteristiche:

 

 

Descrizione:

 

Favolosi diffusori completamente originali  veramente belli e sopratutto con quel carisma suscitato dalla serie monitor di JBL . Montano il classico woofer professionale

 

La  storia  JBL  dal sito:

 

http://www.audioassembly.com/jblstory.htm

 

>>> Un marchio con un inizio veramente tormentato, James Lansing alla fine del 1949 aveva un debito per circa 20.000$ e Robert Arnold cerc˛ di aiutare James Lansing continuando a fornire Alnico V essendo J.Lansing un grande sostenitore nell'utilizzo dell'alnico per i suoi altoparlanti. Uno dei primi componenti ad utilizzare tale meteriale fu il woofer D101, un poderoso 15 pollici con cupola in alluminio e foro posteriore per la ventilazione, quasi immediatamente sostituito con il D130, sviluppato con Robert Arnold utilizzando appunto l'Alnico V. Grazie a Lansing questo materiale si afferm˛ nell'industria e venne utilizzato sempre pi¨ spesso.
Purtroppo nel settembre de '49 la tragica fine di J.B.Lansing...si suicid˛ con un colpo di pistola. Fu grazie alla sua assicurazione di 10.000$ precedentemente sottoscritta ...che la JBL sopravvisse a tale catastrofe finanziaria, William Thomas rilevando anche la parte che James Lansing lasci˛ alla moglie, divenne nel 1950 unico proprietario della James B. Lansing Sound. Lo scontro con la Altec durato diversi anni port˛ al cambio definitivo del nome, ossia: JBL -
Piccola industria che velocemente conquistava clienti e appassionati, grazie a prodotti di notevole qualitÓ. Grande successo venne con la mitica Hartsfield e con alcuni driver che hanno fatto veramente la storia dell'hi-fi e sonorizzazione in generale. Thomas entrando in possesso di alcuni disegni del driver WE594 e sostituendo data la qualitÓ del progetto l'elettromagnete con l'alnico V nacque il driver 375. Questo componente consentý alla JBL di entrare nel grande mercato della sonorizzazione, sviluppando quasi immediatamente lenti acustiche e trombe radiali. Il grande successo arriv˛ con le "Paragon" del 1957, riferimento che rimase per oltre un ventennio....
Oggi sono ricercati i grandi monitor da studio che per anni hanno regnato incontrastati in meravigliosi studi di registrazione. 

 

Scheda fotografica:

 

 

 

 

Vediamo dietro:

 

 

 

 

L'altoparlante e interno :

 

 

 

Come suona:

 

Diffusori davvero dinamici e con il classico suono JBL , un colpo di basso potente ma frenato allo stesso tempo ...  davvero favolosi

 

Altre info  :

 

     

 

Link:

 

http://www.jbl.com/

 

Alcune foto e quotazioni su diffusori JBL

 

http://www.audioassembly.com/jblstory.htm

 

http://en.wikipedia.org/wiki/JBL

 

http://www.jblpro.com/pages/history1.htm

 

Alcuni annunci usato :

 

 

 

 

Home