SCHEDE E RECENSIONI                     www.audiocostruzioni.com

Focal Electra 1027S

Diffusori 3 vie

 

 

SCHEDA

Di cosa si tratta:

Diffusori a torre


L'importanza di iscrivervi alla newsletter

Produttore:

Focal

Caratteristiche:

3 vie

Costo:

4500 euro la coppia

Vasta Gamma di Nuovo Usato disponibili  Click qui

CARATTERISTICHE

 

 

INFO DAL WEB

 

https://hifiplus.com/articles/the-focal-electra-1027s-loudspeaker/

 
ALTOPARLANTE FOCALE ELECTRA 1027S
RECENSIONE Steve Dickinson dicembre 2008
UN UN UN
ALTOPARLANTE FOCALE ELECTRA 1027S
Focal sono famosi per i loro tweeter. In qualità di produttore di driver OEM, le loro famose cupole invertite in titanio hanno abbellito molti altoparlanti di produttori di fascia alta, in particolare Wilson Audio. Più di recente, gli altoparlanti Focal sono arrivati ​​dal nulla, facendo breccia significativa nel mercato con una gamma di ampiezza e profondità da capogiro, a partire da meno di £ 300 e si estendono fino a oltre £ 50k. Le gamme hi-fi convenzionali includono le serie Chorus 700 e 800, una gamma sovrapposta (in termini di costi e prestazioni) di diffusori da stand e da pavimento più piccoli a prezzi realistici a livello nazionale; i Profiles, una gamma di bell'aspetto in parte AV e in parte stile di vita lanciata sopra il Chorus; le Electra di fascia alta e le Utopie di fascia alta. Gli Electra traggono grande beneficio dalla tecnologia a cascata delle utopie senza esclusione di colpi, compresa l'applicazione dello straordinario tweeter al berillio, designato con “Be” nella nomenclatura. Chiaramente, però, qualcuno in Focal si è svegliato sudato a tarda notte, avendo scoperto una nicchia di mercato che non copriva in modo abbastanza completo, da qui l'introduzione dei modelli Electra S, simili all'Electra Bes ma senza il tweeter al berillio e offerti con un notevole risparmio. Per essere onesti, il divario di prezzo tra la parte superiore della serie Chorus 800 e la parte inferiore dell'Electra Be rappresentava un bel tratto, un divario nettamente ridotto da questi nuovi arrivati. simile all'Electra Bes ma senza il tweeter al berillio e offerto con un notevole risparmio. Per essere onesti, il divario di prezzo tra la parte superiore della serie Chorus 800 e la parte inferiore dell'Electra Be rappresentava un bel tratto, un divario nettamente ridotto da questi nuovi arrivati. simile all'Electra Bes ma senza il tweeter al berillio e offerto con un notevole risparmio. Ad essere onesti, il divario di prezzo tra la parte superiore della serie Chorus 800 e la parte inferiore dell'Electra Be rappresentava un bel tratto, un divario nettamente ridotto da questi nuovi arrivati.

Al momento, la gamma Electra S è composta da un singolo supporto da stand, l'Electra 1007S, e da un grande diffusore da pavimento, il 1027S qui recensito (più i componenti aggiuntivi AV obbligatori) ciascuno considerevolmente meno costoso dei corrispondenti modelli Be. È interessante notare che c'è ancora un effetto a cascata al lavoro, in quanto la tecnologia sviluppata per produrre il tweeter al berillio ha anche permesso di formare una nuova generazione di tweeter in lega di alluminio-magnesio utilizzando lo stesso processo, offrendo un livello di prestazioni oltre quello della precedente generazione di tweeter Al/Mg, ancora in uso nelle gamme Chorus e Profile. Il resto del complemento del driver qui è lo stesso del modello Be equivalente, un midrange polimerico sandwich "W" da 6,5 ​​pollici e unità bassi polimeriche sandwich "W" da 6,5" accoppiate, ma ci sono anche altri cambiamenti: il cabinet del 1027S perde la porta bass reflex del 1027Be (e i piedi a pontone che servono per sfiatare la porta) a favore di una tradizionale porta svasata a fuoco posteriore; i crossover sono cambiati e gli armadietti sono rifiniti in un'elegante lacca satinata con un piano semplice, piuttosto che la finitura lucida, leggermente scintillante e il top in vetro del 1027Be. Il gusto personale gioca un ruolo qui, ovviamente, ma ho trovato più attraente la lucentezza sobria del 1027S. I campioni della recensione sono rifiniti con guance laterali in ebano Macassar, un legno dalle venature audaci che anche a me è piaciuto molto. Mia moglie però mi assicura che in questo mi sbaglio di grosso. Ad essere onesti, probabilmente si adatta meglio a un arredamento più contemporaneo.

Ecco un consiglio: non ascoltarli se sono freschi di fabbrica. I modelli Electra S sembrano richiedere alcune ore di rodaggio, più delle varianti –Be. Se suonano duri, aggressivi e urlanti, hanno ancora molta strada da fare. Una volta raggiunto ciò, tuttavia, sbocciano in qualcosa di piuttosto bello. È strano, non è vero, come le aspettative possono essere colorate dalle specifiche? Le varianti Be prevedono un roll-off di frequenza superiore (-3dB) di 40kHz. Le versioni S vanno a "semplicemente" 30kHz, quindi immediatamente inizi ad ascoltare la durezza o l'effervescenza delle alte frequenze, dimenticando che fino a poco tempo fa, anche i tweeter più dolci raramente si estendevano molto sopra i 20kHz e, usando una sorgente CD, è improbabile che io faccia sul serio sfida comunque l'ottava superiore. Quindi dimentichiamo le sciocchezze psicoacustiche e mettiamo un po' di musica. C'è una grande coerenza da capo a piedi in questi altoparlanti, il basso va in profondità pur rimanendo armonioso e agile fino in fondo, la gamma media è espressiva e naturale e l'estremità superiore è chiara e assolutamente non forzata o stressata. Ho ascoltato principalmente usando il mio fedele integrato NVA da 60 Watt e non ho mai sentito che questo ostacolasse gli altoparlanti o mettesse in imbarazzo l'amplificatore. Al contrario, la coppia ha prodotto della musica molto soddisfacente. In questo, differiscono dall'Elac FS210 Anniversary, dal prezzo simile e per il resto eccellente, che ha davvero bisogno di un amplificatore molto buono e potente per dare il meglio di sé, in particolare nella regione del controllo dei bassi. Gli Electra, al contrario, non imporranno indebitamente un'amplificazione anche abbastanza modesta, sebbene ricompenseranno ampiamente la qualità. Quando ho un'idea di un nuovo pezzo di kit, spesso mi limito a fare un giro attraverso la mia collezione di musica, lasciando che la mia prossima scelta di traccia sia suggerita dall'ultima. Questo può essere istruttivo perché se ti ritrovi a preferire un genere a un altro, potrebbe dirti qualcosa di sottile ma importante su cosa sta facendo quell'attrezzatura con la musica. Nel caso del 1027S, la mia prima sessione di ascolto mi ha portato in un viaggio attraverso la parte pop, rock e jazz della mia collezione, chiaramente questo è un diffusore che vive di energia ed entusiasmo e ha la capacità di trasmetterlo attraverso la pura spinta e slancio. C'è una freschezza e un passo veloce in questo altoparlante che minaccia di trasformare qualsiasi sessione di ascolto in una festa, e per giunta una notte intera. La parola qui è "divertimento" ed è una parola usata più di una volta da altre persone che l'hanno sentita a casa mia. Non commettere errori, tuttavia, questo non è un semplice altoparlante vivace e basso per musica moderna e allegra. Ho rivolto la mia attenzione a questioni più serie e il 1027S mi ha premiato con scala, profondità, sottigliezza e colori tonali vibranti. Per la musica orchestrale e corale, sono facilmente in grado di rappresentare la massa e il dramma, pur consentendo la libera espressione di sottili interazioni e dettagli fini. Ad un certo punto, ho messo su Karelia Suite di Sibelius (Mackerras, RPO, TRP013) e confesso, di solito salto il movimento centrale, a favore del primo e dell'ultimo audace e ottone; nessuno fa l'ottone come Sibelius. Questa volta, tuttavia, qualcosa nel modo in cui l'altoparlante ha rappresentato l'Intermezzo di apertura mi ha fermato la mano e ho ascoltato l'intera suite inclusa la Ballade, un po' più suggestiva. E quando lo fai, la chiusura Alla Marcia ha molto più senso, riprendendo dal secondo movimento che è chiaramente molto più di un semplice set roboante. ops, stupido me, manca il punto. Sibelius 1: Dickinson 0, una lezione insegnatami da quello che si stava rapidamente rivelando un ottimo tuttofare.

Fanno anche calma e raffinatezza: più Sibelius, questa volta Valse Triste, e il fraseggio del 1027S, il flusso e riflusso dell'orchestra ti porta avanti senza sforzo. Mettendo su le variazioni "I got rhythm" di Gershwin per pianoforte e orchestra (Virgin Classics 7243 5 6147829), il 1027S incoraggia non solo il battito del piede, ma mi imbarazza ricordare anche una certa quantità di movimenti del braccio, annuendo e indicando. La musica attraverso il 1027S è un'esperienza molto interattiva, la trasmissione della musicalità e l'obiettivo di creare una connessione emotiva dall'esecutore all'ascoltatore è raggiunto in modo esperto e convincente.

Sarebbe un grave errore considerare il 1027S semplicemente un 1027Be "economico". Ciò sminuisce le prestazioni davvero notevoli ottenibili dal nuovo modello. I due altoparlanti si comportano entrambi in modo impressionante ai loro rispettivi prezzi e posso vedere che il mercato per il 1027S proviene allo stesso modo da qualcuno che passa da un altoparlante da £ 2k come dal fornire una soluzione per qualcuno il cui budget non si estenderà fino a £ 4k 1027Be. Avendo ascoltato entrambi, la versione berillio betweetered offre non solo una gamma alta elegante e setosa ma, controintuitivamente, il tweeter (e il crossover rivisto) eleva le prestazioni dei bassi oltre quelle disponibili nella S, una prestazione tanto discreta quanto efficace. Il basso della S non attira esattamente l'attenzione su di sé, anche se in un pezzo pesante o su larga scala il Be è un po' più cauto, come si addice alla sua anzianità. Onestamente,

Oltre alla sofisticata tecnologia tweeter, i progetti Focal dispongono anche di crossover lineari di fase, qualcosa che ho imparato ad apprezzare correttamente mentre utilizzo anche Electra con l'amplificatore integrato Accuphase 213. Accuphase (nome, indizio, ok?) esplica anche i benefici della linearità di fase ei risultati, che si manifestano più ovviamente in qualità di immagine e palcoscenico superiori, confermano profumatamente questo punto di vista. Se ti piace già quello che fanno gli Electra, prova a sentirli lavorare con un amplificatore a fase lineare, se puoi; il 1027S ripagherà lo sforzo con gli interessi, dimostrando che per quanto facile sia questo diffusore, premia sicuramente le ambizioni degli audiofili. Quando Focal ha introdotto il 1027Be ha abbassato il prezzo delle prestazioni musicali di fascia alta; con il 1027S (tweeter al berilio o no) l'hanno fatto di nuovo.

 

SCHEDA FOTOGRAFICA

 

 

 

 

VEDIAMO DIETRO

 

 

 

ALTRE INFO


https://www.focal.com/sites/www.focal.fr/files/shared/catalog/document/FP%201027S%20GB.pdf

ALCUNI ANNUNCI USATO

 

 

 

COME SUONANO

 

 

 

 

Home