Schede e recensioni

B&W  CDM 1 Nautilus - CDM1 SE

Con supporti dedicati
 

 

 

  Di cosa si tratta

  Diffusore due vie


L'importanza di iscrivervi alla newsletter

  Produttore

  B&W

  Caratteristiche

  Due vie rflex

  Costo

 1338 euro diffusori anno 2004  - 190 euro supporti dedicati Solid Steel

  1630 euro versione SE

 

 

Caratteristiche

 

CDM1 NAUTILUS

 

 

 

Descrizione

 

Dal web tradotta con google:

 

B & W sono uno dei pochi produttori britannici di altoparlanti hi-fi che sono riusciti a mantenere una posizione di rilievo sul mercato e rispetto dei principi di ingegneria di base, piuttosto che seguire le mode quasi mistica del tweaker hi-fi. Il CDM1s in esame potrebbe sembrare un po 'insolito, ma anche la forma mobile si basa su principi stabiliti, e il sistema di altoparlanti si è abbastanza convenzionale, a due vie, la disposizione passivo in un cabinet. Benché sia stato concepito come altoparlanti hi-fi, il CDM1s sono perfettamente in grado di produrre livelli di pressione sonora monitoraggio del livello di quando viene utilizzato nel campo vicino, e l'integrità tonale tiene insieme anche fino a livelli sorprendentemente elevati.

Al centro del sistema la is 165 millimetri uno bass / mid driver comprising uno cono di tessuto Kevlar sospeso in uno paniere substantial die-cast, e guidata da un coil voce 31 millimetri. Gestire il fine superiore è un libero-montato, 26mm, tweeter a cupola in lega, che incorpora uno voice coil ad alta potenza, lavoro in un gap magnetic idraulica per il raffreddamento. Nutrire i due piloti è un crossover passivo, che, se combinata con le caratteristiche naturali dei driver, produce un 4 ° caratteristico filtro ordine con un punto di incrocio a 3kHz. Il sistema risultante ha una gamma di frequenza utile ampio, che copre 64Hz a 20kHz + / - 2dB, ed è solo verso il basso a 6 dB 46Hz e 25kHz. Questo non è esteso come ci si aspetterebbe da un grande di medie dimensioni, o principale sistema di monitoraggio, ma è più che sufficiente per lavorare nearfield, ed è molto meno probabile che suscitare problemi di risonanza modale in piccole stanze che hanno poco o no, trattamento acustico.

Considerando le dimensioni ridotte, la CDM1s sono sorprendentemente efficienti a 88dB per 2.83V ingresso a 1m, che, in termini non tecnici, significa che un amplificatore in grado di fornire tra 50W e 120W, che ti darà di selvaggio sufficiente per il controllo senza clipping. Per l'uso hi-fi, si può andare al livello più basso da 30W per canale, ma in studio, sarei incline a pensare lungo le linee di 75W un lato, o più, a meno che non hanno l'abitudine di essere sempre sotto controllo contenuta livelli. Anche se nominalmente classificato come 8 (omega) diffusori, l'impedenza scende a quasi la metà di tale valore vicino a risonanza, in modo da assicurarsi di utilizzare un amplificatore in grado di pilotare 4 (omega) carica o al di sotto.

Il cabinet si merita un commento, in quanto oltre ad essere molto elegante, i bordi arrotondati sono lì per ridurre bordo diffrazione gabinetto, e mentre il deflettore tweeter in pendenza può sembrare un cosmetico add-on, è stato probabilmente introdotto a deviare riflessioni deflettore di distanza dal ascoltatore. La stessa tweeter è libero montato (non fissato direttamente al deflettore), in modo che punti direttamente ancora avanti, e una cupola di maglia è fissato su di essa per protezione.

Connessione al altoparlanti è con i morsetti grosso sul pannello posteriore, e due set di terminali sono attrezzate per those who preferiscono bi-wiring. I fori del terminale (che accettano cavi nudi o banana spine) sono di ampia superficie, e dovrebbe ospitare tutti ma il più esotericamente butch cavi di potenza.

PERFORMANCE

Ho controllato il CDM1s utilizza un amplificatore valutato vicino al vertice della loro tenuta in potenza gamma, e ha scoperto che avrei potuto ottenere abbastanza assordante il controllo dei livelli senza la clip LED così tanto come occhiolino a me, ma per preservare quello che resta della mia audizione , ho subito abbandonato il livello a qualcosa di più sensato, e mettere su la consueta selezione di CD di prova. Nel complesso, gli altoparlanti consegnare una tonalità ben bilanciata, il che li rende molto adatti per l'uso generale di miscelazione di lavoro, con l'avvertenza consueto che il basso è priva di qualsiasi profondità reale, e anche se lo fa salire a livelli di ascolto più alto, non c'è ancora nessuna reale punzone.

Come ho detto in più di un'occasione, la progettazione di altoparlanti è l'equilibrio compromessi, e nel caso del CDM1s, alcuni dei compromessi se si ascolta show per loro. Ad esempio, il basso non si disporrà di può iniziare a suono just uno suggerimento 'grassoccio' quando si manovella su livello e se si picchiettare leggermente il cone sul subwoofer con l'amplificatore spento, il resulting pitched thud sembra essere in la frequenza del tubbiness offendere, il che suggerisce che il sistema è un po 'sotto-smorzata. Questo effetto è lieve, e niente affatto spoglie le prestazioni di questi monitor, ma a 600 £ una coppia, è qualcosa che si dovrebbe essere a conoscenza.

L'estremità superiore è sorprendentemente liscia per un tweeter in lega, ma ancora non è così agevole come ci si aspetta da un ben progettato, tweeter a cupola morbida. Il materiale ben miscelato, si nota solo una leggera mancanza di attenzione nei registri superiori, ma su tutto ciò che è mescolato troppo vivaci, il suono assume un margine leggermente cencioso, accennando a qualche comportamento anomalo nella parte 5 a 7kHz dello spettro . Rispetto alcuni monitor nearfield stabilito, questo effetto è abbastanza sottile, ma ha ancora bisogno di essere menzionati.

A conti fatti, il B & W CDM1s sono un buon esempio di design piccolo altoparlante, e anche se non sono perfetti, che fanno assolvere se stessi piuttosto bene. Per un utente che lavorano in una piccola stanza con spazio limitato, il CDM1 sono una scelta praticabile per il monitoraggio nearfield, anche se devo ammettere che, dato questo tipo di budget da spendere per un sistema di monitoraggio, non sarebbero cima alla mia lista. Forse il prezzo elevato del CDM1s è in parte verso il basso per la costruzione cabinet elegante, ma nello studio, la maggior parte di noi sono più interessati a rapporto qualità / prezzo e il suono, oltre le apparenze.

Scheda fotografica

 

CDM 1 NAUTILUS Versione finitura chiara

 

 

 

 

 

 

CDM 1 NAUTILUS Versione finitura scura
 

 

 

 

CDM1 NT

 


CDM1  SE

 

 

 

 

Vediamo dietro


 CDM1 Nautilus

 

 

 CDM1 SE

 

Il dettaglio del tweeter nautilus



I supporti  e imballo

 

 

 

 

Links


http://www.soundonsound.com/sos/1995_articles/dec95/bwcdm1.html

Come suonano


Alcune recensioni online:

 

http://www.audioreview.com/mfr/b-and-w/floorstanding-speakers/cdm1-nt-/PRD_124687_1594crx.aspx

 

 

 

Home