Schede e recensioni

Dared MP 60

Integrato 30 watt

 

 

Di cosa si tratta -

Ampli  integrato

Marca -

Dared

 

Piccola prova e commento di questo prodotto:

 

 

Amplificatore integrato di ingombro contenuto; l’elegante abbinamento del legno con il metallo cromato dello chassis e le dimensioni compatte ne facilitano l’inserimento nell’arredo domestico.

L’accensione è segnalata, oltre che dal classico LED, posto al di sopra dell’interruttore, anche da due diodi di colore blu posizionati alla base
dei fianchetti in plexiglas della gabbia posta a protezione delle valvole;
la luce azzurra diffusa dal plexiglas crea un piacevole contrasto
con la luce calda dei tubi.

L’ MP-60 fa uso di due 6SN7 e due 12AX7 nel circuito di preamplificazione;
due EL34 per ogni canale equipaggiano invece la sezione di potenza;
una 6E2 ha invece la funzione di VUmeter.

La configurazione push-pull impiegata fornisce 20 Watt, potenza da considerare ampiamente sufficiente per sonorizzare ambienti domestici con diffusori
di qualsiasi sensibilità.

La valvola finale utilizzata nel MP-60 è un pentodo EL34 impiegato a partire dalla metà degli anni Cinquanta dai più famosi marchi di amplificatori HiFi come Marantz, Dynaco, Leak, ecc.

 

 

La qualità del suono è assai pregevole; potenza e dolcezza si mescolano in maniera perfetta e l’equilibrio generale di riproduzione risulta ottimale su tutta la gamma audio.

CARATTERISTICHE TECNICHE

 

3 ingressi livello linea
Sensibilità di ingresso: 350 mV
Potenza massima: 20 Watt x 2
Impedenza di uscita: 4 - 8 Ohm
Impedenza di ingresso: 100 kOhm
Distorsione armonica: ≤ 1 %
Risposta in frequenza: 20 Hz ~ 20 KHz

Rapporto segnale/disturbo: 85 db
Morsetti di ingresso: 3 ingressi linea RCA
Morsetti di uscita per 4 e 8 Ohm
Valvole: 6SN7 x 2, 12AX7 x 2, EL34 x 4, 6E2 x 1
Alimentazione: AC110V/220V 60Hz/50Hz
Dimensioni (mm): L 350 x P 300 x H 160
Peso: 15 Kg

.

Va subito detto che il modello che mi ha portato monta valvole  5881 , leggermente diverse dalle el34  molto famose negli stati uniti , leggermente meno conosciute qui da noi.

La prima cosa che salta agli occhi e l'estetica , fianchetti in legno , telaio in acciaio inox,  pomelli in metallo ricavati dal pieno cromati , e la protezione superiore delle valvole in plexiglass di alto spessore e barre in acciaio cromate.

Non so se dalle foto si riesce a capire bene , ma le fiancatine in plexiglass si illuminano di azzurro  quando l'apparecchio e in funzione.

 

La versione con fianchetti neri:

 

 

 

 

La versione con fianchetti legno

 

 

Al centro la bellissima valvola con led , anche chiamata occhio magico.

 

 

Come suona :   Subito un commento sulla potenza di questo ampli , sufficiente per fare funzionare la maggior parte  dei diffusori  e come sempre affermo che anche amplificatori di bassa potenza  soddisfano il 95 % delle persone ...   quindi quando considerate un acquisto , non concentratevi solamente sulla potenza  .. vi assicuro che e' relativa..

Questo integrato ha un suono tipicamente "valvolare" molto rotondo , corposo e piacevole all'ascolto ...

Adatto alle persone che amano la dolcezza e ascoltano per lunghi periodi la propria musica preferita.

Non affatica mai e se avete  diffusori particolarmente secchi e vi occorre un po di morbidezza questo e l'ampli che fa per voi ...    io amo molto questo tipo di suono ...

 

 

 

 

 

Vediamo dietro:

 

I connettori per  i diffusori  sono veramente molto molto belli , con la doppia presa 4 e 8 ohm

 

 

Vediamo dentro:

 

 

 

e qui con la sua scatola e le istruzioni in italiano

 

 

 

--------------------------------------------------------------------------------

IL COMMENTO DI DAMIANO

 

Prefazione:   Mi fa tanto piacere il commento di Damiano , visto che e un appassionato autocostruttore , anche di prodotti di alta qualità , quindo lo ritengo un commento molto veritiero ..

 

Ciao DAvide.

Innanzitutto ti devo dire che sono stato molto contento di averti conosciuto di persona...ritengo tu sia una persona molto "quadrata" sotto tanti aspetti...

 

Al di la' di questo ,che e' una mia impressione,voglio farti partecipe della mia prima giornata di ascolto in "full-immersion" (sono tornato a casa alle 14:30 ed ho staccato il tutto adesso) partendo da jazz,blues,un po' di rock (di quello sano) e poi de andre' ,pink floyd, e altri generei rigorosamente leggera italiana e straniera.

 

Innanzitutto devo dire che l'aspetto NOTTURNO e' strabiliante..bello da impazzire ..azzeccatissimo!

Andando alle cose un po' piu' serie ti do' un po' di "sensazioni"e impressioni avute come primo giorno..che sono sicuro cambieranno in seguito (magari dopo un bel po' di rodaggio)

 

Veniamo all'accensione:interruttore on..e......mmmmmmmmm  NON SI SENTE NULLA.....ma sara' acceso?? funzionera???

be le luci sono accese le valvole anche e allora????giriamo il volume a "manetta" NULLA!!!! il silenzio piu' assoluto e totale.

be' ..pero' non sono convinto ..possibile nemmeno un piccolissimo fruscio?? un po' di "sano" 50 hz??? un po' di ronzio??

MAH!!! NIENTE DI NIENTE!

 

partenza da 10 e lode!

 

La seconda ,impressione e' che (dopo lo stupore iniziale) datogli un po' di "cd" il "coso" suona veramente ma veramente bene e non fa rimpiangere proprio nulla di ben piu' blasonati valvolari.

La scena sonora e' molto profonda e spaziosa, molto ben definita ..ogni strumento e' al posto giusto nel momento giusto.

medio alto ,veramente da brivido (lara fabian , witney houston,),,il basso ,attualmente ,ma non so se e' una prerogativa delle 5881 (magari piu' qua provo con le el34) e' sempre ben definito ,pero' (per i mie gusti) sta anche troppo al suo posto..magari mi piacerebbe fosse anche un po' piu' "presente" per non dire invasivo ..ma come gia' ti ho detto ,forse il problema sono io.

Ritengo cmq che forse qualcosa possa fare in seguito con un po' di rodaggio ..

Il resto e' difficle descrivere...il suono e' sempre molto dolce ,mai stancante,staresti ore ed ore ad ascoltarlo.

Dal punto di vista tecnico devo dire che un leggero miglioramento (del basso) l'ho sentito sostituendo le "china 12ax7b" con una coppia di golden dragon 12ax7wb"...forse provero' a sostituire anche le 6sn7..anche se penso che la differenza sara' minima.se non nulla..ma tentar non nuoce

Le temperature di esercizio si mantengono sempre molto basse ,segno di trasformatori ,(penso) ben dimensionati...anche con ascolto a volume "elevato" e' difficile sentirlo affaticato ,anche se forse si indurisce un pochino..ma credo sia normale....si perde un po' di "ariosita'" e la scena sonora si inaridisce  ..ma si parla di volume quasi inascoltabile per piu' di 5 minuti.....

 

Il tutto naturalmentre tenuto sempre conto che ,penso ,il rodaggio sia ancora lungo.

 

Per il resto che dire?

sono veramente soddisfatto del prodotto .e' bellissimo esteticamente giorno e notte....e' costruito molto bene (non so all'interno ) parlo sempre di estetica...e anche se e' vero che l'hi-fi non si compra a peso.....questo cmq non si fa mancare nulla.

La regolazione del volume e' veramente precisa,rifiniture di livello molto molto buono ,connettori e manopole molto belli ....

 

Spero di poterti aggiornare sempre in meglio ,man mano che si scioglie..ma penso che gia' cosi' siamo ad un livello veramente alto di ascolto.

 

Ciao

Damiano  dottorda@libero.it

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Il commento di Nicola:

 

Ciao Davide, ti scrivo per dirti che il Dared Mp-60 è arrivato da oltre una settimana e ho avuto modo di usarlo per bene, ho aspettato di concludere le prove prima di darti il feedback. Bhe niente da dire, l'apparecchio è molto molto bello da vedere in funzione, di un design unico. Anche al suono rivela di essere un apparecchio di alta classe, è un valvolare puro e si sente, non fa niente per nasconderlo, suono caldo da tutti i punti di vista, molto suadente ma non necessariamente gonfio. Un ottimo apparecchio.