SCHEDE E RECENSIONI

Nad C 326 BEE

Ampli Integrato

SCHEDA

Di cosa si tratta:

Ampli Integrato


L'importanza di iscrivervi alla newsletter

Produttore:

Nad

Caratteristiche:

50 watt

Costo:

544/00 € anno  2012

 Info:

 

Vasta Gamma di Nuovo Usato disponibili  Click

CARATTERISTICHE

 

 

 

NAD C326BEE • Sezione Pre

Impedenza d'ingresso (R + C)

100k ohm / 470pF

Sensibilità d'ingresso rif. 500mV out

159mV

Risposta in frequenza, -3dB, 3Hz-70kHz

±0.1dB

Potenza d'uscita continua su 8 ohm1

>50W

Distorsione dichiarata (THD 20Hz-20kHz)

0.009%

Potenza al clipping (massima potenza continua per canale)

65W

Corrente in uscita di picco (rif. 1 ohm, 1ms)

> 20A

Potenza dinamica IHF

8 ohm

100W

(massima potenza impulsiva per canale)

4 ohm

150W


 

2 ohm

200W

Fattore di smorzamento (rif 8 ohm 50 Hz e 1 kHz)

>100

Rapporto segnale/rumore, pesato A

rif. 1W

>100dB

Impedenza d'ingresso (R + C)

20k ohm + 1nF

Sensibilità d'ingresso rif. potenza nominale

630mV

Risposta in frequenza, 20Hz-20kHz

±0.1dB

Impedenza d'uscita

Preamplificatore

75 ohm

 

Tape

Sorgente Z + 1k ohm

Acuti

+/-5dB a 10kHz

Bassi

+/-8dB a 100Hz

Telecomando

Si

Dimensioni in mm (LxHxP)

435x100x290mm

Dimensioni lorde2 in mm (LxHxP)

435x116x332mm

Peso netto

6,9kg

Peso lordo

9,1kg

 

DESCRIZIONE DAL SITO UFFICIALE

 

Il C 326BEE è equipaggiato con il telecomando SR 8, un dispositivo di forma ergonomica con tasti grandi, differenziati per forma e posizione, cosa che ne rende l'uso facile e Intuitivo. Questo stesso telecomando è in grado di pilotare altri apparecchi NAD, quali lettori CD, tuner, ecc. La flessibilità è un altro punto di forza NAD. Il C 326BEE possiede 7 ingressi di linea e la sezione pre può essere separata da quella finale per future espansioni di sistema. Il C 326BEE sfoggia anche la separazione pre-finale: molti impianti beneficiano dell'uso di finali multipli per il “Bi-Amping” (l'uso di finali di potenza distinti per pilotare le sezioni bassi e acuti di un altoparlante).
Presenti inoltre due uscite monofoniche Subwoofer OUT per il collegamento di subwoofer amplificati, un'opzione sempre più popolare. Per l'accensione sincronizzata di componenti accessori, quali finali di potenza o diffusori amplificati, questo NAD dispone di un trigger out a 12V. Accendendo l'amplificatore viene attivata anche l'uscita trigger che a sua volta attiva l'ingresso trigger 12V dell'apparecchio remoto. Oltre al trigger il C 326 dispone, sempre sul pannello posteriore, di ingressi e uscite IR per la ripetizione di segnali infrarosso.

E' oggi di moda omettere i controlli di tono: se correttamente progettati, tuttavia, questi controlli possono risultare realmente utili per correggere la risposta generale. I controlli di tono del C 326BEE operano solo alle estremità della gamma di frequenze, senza influenzare le critiche medie frequenze. Il circuito dei controlli di tono può venire completamente escluso tramite l'apposito tasto. Il C 326BEE incorpora inoltre il celebre circuito NAD “Soft Clipping” che riduce notevolmente il rischio di danno agli altoparlanti nel caso di prolungata esposizione ad alte potenze.

 

SCHEDA FOTOGRAFICA

 

 

 

VEDIAMO DIETRO

 

 

 

TELECOMANDO

 

 

IMBALLO E MANUALE

 

 

LINKS

 

 

 

COME SUONA

 

Dal sito ufficiale:

 

Rumore e distorsione mascherano i dettagli più sottili della registrazione musicale intaccandone il tessuto e la dimensione a favore di artefatti che musicali non sono. La NAD ha passato i suoi ultimi 35 anni a perfezionare i propri circuiti per ottenere la distorsione più bassa e la potenza più alta della sua classe di prezzo. Non pensiamo di esagerare. I nostri concorrenti spesso offrono dati di distorsione misurati a solo l'80% della potenza dichiarata, nonostante questo spesso non riescono a raggiungere il conservativo valore NAD dello 0,008% ottenuto su qualsiasi frequenza della gamma udibile. Le specifiche di rumore, poi, sono inferiori di 10dB (100 volte!) di altri amplificatori concorrenti. Non è cosa di poco conto poiché, in amplificatori di meno valore, i dettagli più delicati e gli spunti microdinamici sono spesso mascherati dal rumore togliendo alla riproduzione quel senso illusorio di “realismo”. Quella emozionante sensazione di essere partecipe della prestazione dal vivo.

 

 

 

 

Home