SCHEDE E RECENSIONI

Avantgarde Model 5

Ampli integrato

 


SCHEDA

Di cosa si tratta:

Ampli integrato


L'importanza di iscrivervi alla newsletter

Produttore:

Avantgarde

Caratteristiche:

35 watt  primi in classe A

Costo:

circa 4.000/00 euro anno 2009

Vasta Gamma di Nuovo Usato disponibili  Click

CARATTERISTICHE

 

Ampli integrato con telecomando

35 watt

 

INFO DAL WEB

 

Il modello 5 è valutato a 400 milliwatt o 0,4 wpc di classe A in 8 ohm. Adoriamo questa specifica. Dove altro vedi un tale orgoglio in cifre basse? Quando 0,4 watt non sono sufficienti, l'amplificatore passa alla classe A / B e eroga fino a 27 watt su 8 ohm. I fortunati che usano alta sensibilità, alta impedenzaaltoparlanti come il Trio Omega da 19 ohm di Avantgarde fanno ancora meglio. Il modello 5 eroga quindi 1,1 watt in classe A e un enorme 38wpc massimo a 20 ohm.

 

SCHEDA FOTOGRAFICA

 

 

 

 

 

 

 

VEDIAMO DIETRO

 

 

 

 

IL TELECOMANDO




LINKS

 

https://6moons.com/audioreviews/avantgarde2/model5.html

 

ALCUNI ANNUNCI USATO

 

 

 

COME SUONA

 

Dal sottoindicato sito tradotto con Google:

 

https://6moons.com/audioreviews/avantgarde2/model5.html

 

Nell'audio terra, c'è una religione che proclama gli altoparlanti a tromba più adatti agli amplificatori valvolari a bassa potenza con circuiti a triodo single-ended a riscaldamento diretto che, il più delle volte, si traducono in amplificatori magnificamente progettati progettati attorno a valvole di uscita 2A3 e 300B. Lo spettacolo VSAC dell'anno scorso a Silverdale è stato un ottimo esempio di ciò che questa convinzione può causare.

Anche noi abbiamo seguito questo percorso. Il nostro amplificatore integrato Meishu, grande e ingombrante e altamente modificato, alimenta felicemente la nostra musica con una coppia di Duant Avantgarde super sensibili. I tubi di uscita da 300B sono in grado di emettere ben 8 watt decenti, abbastanza da causare seri danni all'orecchio se alimentati senza altoparlanti a 105 dB. Come revisori, ci siamo finora concentrati sugli amplificatori a valvole. Molti del loro genere hanno fatto la loro cosa nel nostro ambiente. A nostro avviso, anche i primi CD possono essere riprodotti senza frantumare lo smalto dei denti se si usano le provette. La loro tipica qualità di arrotondare gli alti accoppiati a forme amichevoli di distorsione crea un certo calore. Alcuni amplificatori a valvole fanno persino un passo avanti per causare una sorta di pigrizia che rende tutto molto dolce.


Un giorno un design di Riccardo Kron è arrivato alla nostra porta per la revisione - un paio di monoblocchi KR VT850 per essere precisi. Questo 850 è un design ibrido con un palcoscenico Mosfet che guida i tubi di uscita KR842 ad alta dinamica. Anche se il compianto Riccardo era un vero uomo di tubo, ha combinato tecnologie a stato solido e vuoto per raggiungere il suo obiettivo di una migliore riproduzione musicale possibile. Ha usato lo stato solido per tutte le fasi di guadagno precedenti e solo alla fine sono stati affidati bellissimi tubi per gestire il segnale. Abbiamo adorato i risultati, in particolare la completa facilità di riproduzione e la sua capacità di erogare realmente colpi quando necessario. Una botta su un tamburo è diventata una vera botta. Quindi lo stato solido ha certamente capacità speciali se usato con cura.

Torna a un altro spettacolo, CES 2004. Qui Avantgarde-USA ha combinato l'amplificazione delle valvole BAT con il Super Duos sperimentale, sperimentale nel senso che i Duos ora sfoggiano sei woofer da 10 pollici aggiungendo due sottomoduli per canale. Il suono risultante da una combinazione di installazione, trattamento della stanza e attrezzatura era caldo, arrotondato e rilassato. Il sistema rendeva l'ascoltatore contemplativo e serio - forse classico?

Completamente diverso era il sistema Duo della porta accanto dove esponeva il produttore tedesco di Avantgarde. Era chiaramente più dinamico e coinvolgente, rendendoci una parte attiva della musica piuttosto che ascoltatori passivi. La nostra copia del Weeshuis di Rchestraafferrati dai cohones (o equivalenti) una volta elaborati da questo sistema - meno trattamento della stanza, una diversa impostazione dei parametri crossover / attenuatore dei subwoofer (con "solo" 2 driver per canale) e un amplificatore molto diverso. Avantgarde Germania ha giocato la loro nuova Model5 integrato o Vollverstärker . Abbiamo ascoltato per un po 'di tempo e ci è piaciuto il suono generale. Abbiamo stretto un accordo con Armin Krauß, ingegnere dell'assistenza clienti di Avantgarde, per un modello di revisione. Alcune settimane dopo e ritardato dal fatto che un altro recensore acquistò il suo Modello 5 e quindi un nuovo amplificatore dovette essere bruciato in fabbrica, il pacco tedesco arrivò a Rotterdam.

il segno che associamo al quartiere a luci rosse non può essere una coincidenza. Una volta che il Modello 5 è "occupato", il LED rosso si spegne e un LED bianco brillante prende il sopravvento. Tuttavia, non ti preoccupare. La parte inferiore del Modello 5 ospita un dimmer per i LED. Il LED si spegne anche quando il telecomando seleziona l'audio. Sì, il Modello 5 arriva con un telecomando per controllare il volume su / giù e silenziare. Questo è tutto, senza ulteriori brividi qui. Il design del telecomando in metallo si abbina all'amplificatore: elegante e robusto. non ci sono ulteriori brividi qui. Il design del telecomando in metallo si abbina all'amplificatore: elegante e robusto. non ci sono ulteriori brividi qui. Il design del telecomando in metallo si abbina all'amplificatore: elegante e robusto.

Il retro del Modello 5 offre 5 coppie di ingressi RCA, una coppia di uscite record, una coppia di uscite XLR, terminali per altoparlanti WBT, una presa di alimentazione IEC e l'interruttore di rete. L'impedenza per tutti e cinque gli ingressi è 10kOhm. L'ingresso cinque può essere configurato come un thru-put A / V che ora assegna il controllo del volume a un processore HT. Le uscite XLR sono a livello di preamplificatore e progettate per pilotare altoparlanti alimentati come gli Assolo attivi di Avantgarde. Un'altra caratteristica premurosa è lo spegnimento automatico del display in modalità A / V.

Il modello 5 è valutato a 400 milliwatt o 0,4 wpc di classe A in 8 ohm. Adoriamo questa specifica. Dove altro vedi un tale orgoglio in cifre basse? Quando 0,4 watt non sono sufficienti, l'amplificatore passa alla classe A / B e eroga fino a 27 watt su 8 ohm. I fortunati che usano alta sensibilità, alta impedenzaaltoparlanti come il Trio Omega da 19 ohm di Avantgarde fanno ancora meglio. Il modello 5 eroga quindi 1,1 watt in classe A e un enorme 38wpc massimo a 20 ohm.

È ovvio che il Modello 5 è stato costruito per il tipo di altoparlante ad alte prestazioni come i clacson menzionati. Lo 0,4 watt di potenza di Classe A crea già uscite di 100 dB / 1 m con i nostri Duos, molto scomodo per le nostre orecchie. Prima di lasciare che la musica parli, dobbiamo approfondire un po 'la progettazione del Modello 5 per riferire su alcune nuove implementazioni di circuiti.

Il genio tecnico dietro Avantgarde Acoustic è Matthias Ruff. Ispirato al minimalista 47Lab Gaincard, ha iniziato a pensare a un semplice amplificatore che sarebbe perfettamente copasetico con altoparlanti ad alta sensibilità. Molti utenti di tali diffusori non sono soddisfatti delle scelte disponibili per gli amplificatori corrispondenti. Gli amplificatori estremamente potenti suonano alla grande con altoparlanti a bassa efficienza ma non altamente sensibili. Come abbiamo indicato sopra, la prima metà di watt è la più importante allora. Questa non è una gamma operativa nella quale la maggior parte degli amplificatori sono contenti. Invece, iniziano a sbocciare molto più in alto nella scala di potenza. Nelle regioni di micro-potenza, sembrano pigri, magri e addormentati.

Di conseguenza, Matthias sognava un amplificatore integrato che corrispondesse alla risoluzione, ai dettagli e alle dinamiche delle sue trombe e arrivasse a un prezzo molto conveniente. Un'operazione di classe A - in cui il bias superiore elimina le distorsioni di zero-crossing dei progetti push-pull - era una necessità. Dopo i primi 0,4 watt, la classe A / B con la sua distorsione leggermente più elevata diventa molto meno critica perché questo potere viene quindi semplicemente usato come headroom e per i picchi di segnale: lo sbattimento e i transienti dei climax. Grazie al movimento della bobina, ogni altoparlante "risponde" all'amplificatore che lo alimenta. Il termine ufficiale per questo talk-back è forza elettronicao indietro EMF. Per contrastare questo effetto, molti progetti di amplificatori aggiungono una forma di soppressione chiamata feedback negativo che viene utilizzata per ridurre l'impedenza di uscita e quindi aumentare il fattore di smorzamento. La maggior parte degli amplificatori a transistor push-pull usa il principio di alto guadagno / alto feedback per controllare la propria uscita. Il segnale di ingresso viene amplificato a un livello molto più alto del necessario per l'ascolto. Il segnale risultante viene confrontato con il segnale di ingresso e tutte le aberrazioni vengono sottratte prima che il segnale rimanente venga inviato ai terminali degli altoparlanti. Questo processo è in qualche modo simile a sparare per primo, scusarsi più tardi.

Al fine di amplificare il segnale al livello in eccesso necessario per il feedback, i moderni amplificatori a stato solido utilizzano diversi stadi di guadagno consecutivi, ciascuno costituito da uno o più transistor. Sappiamo che ogni componente e transistor in particolare aggiungono una certa distorsione al segnale. Ora posiziona diverse fasi di guadagno in serie. Ogni fase consecutiva amplifica la distorsione della precedente aggiungendone una propria. Per la maggior parte dei progettisti, questo non è un problema: alla fine della corsa, il circuito di feedback globale mette la spazzatura indesiderata nella spazzatura.

Per quanto veloce tale elaborazione del segnale avvenga secondo gli standard del sistema nervoso umano, ogni fase aggiuntiva all'interno del percorso del segnale aggiunge un ritardo. Matthias parla dell'amplificazione in avanti lenta. Ciò fa sì che il feedback che presumibilmente ripulisca il pasticcio manchi solo la distorsione desiderata e invece di annullare, aggiunge distorsione al segnale mentre la teoria suppone che la distorsione sia minimizzata. Il segnale viene nuovamente amplificato nella fase di guadagno successiva, il circuito di feedback negativo tenta di ripulirlo di nuovo ... ecc. In termini di computer, questo loop si chiama thrashing - due passi avanti, uno indietro. [Hanno una versione simile per Capitol Hill chiamata Potomac 2-step - Ed .]. Aggiungete a questo loop piuttosto costante la modulazione che imprevedibilei segnali musicali si aggiungono al mix tramite EMF posteriore. Questa diventa una distorsione costantemente variabile ed è molto udibile per il nostro sistema uditivo, non solo come lentezza, ma anche per una maggiore granularità e sfocatura strutturale. Questi ritardi e spostamenti di fase creano una risoluzione dei dettagli inferiore, dinamiche ridotte e transitori smussati. Alcuni chiamano questa somma di distorsione il colore dell'amplificatore. Altri lo chiamerebbero un grande passo indietro rispetto al ricercato filo dritto con guadagno ideale.

Per contrastare questi svantaggi degli ordinari amplificatori a stato solido push-pull, Matthias ha sviluppato un nuovo circuito chiamato DSSF. DSSF è l'acronimo di Dual Stage Single Feedbacke, per citare Matthias, "avanti veloce, indietro veloce e poco". Nel circuito DSSF del Modello 5, ci sono solo due transistor nel percorso del segnale di ciascun canale. Per un amplificatore push-pull, le cose non potrebbero essere più semplici. Un transistor forma il primo stadio del driver e funziona completamente in classe A. Il segnale amplificato segue la sua breve strada attraverso il circuito verso un secondo transistor, un MOSFET di potenza, che commuta tra le modalità di classe A e A / B. Entrambi i transistor hanno circuiti di linearizzazione molto brevi o circuiti di feedback locali. Ciò consente a qualsiasi aberrazione di essere corretta direttamente alla sorgente piuttosto che alla fine dell'intero percorso del segnale come con il feedback globale. Due ulteriori transistor regolano l'alta tensione di polarizzazione ma sono al di fuori del percorso del segnale.

La scelta deliberata per solo due stadi di amplificazione riduce il tempo impiegato dal segnale per passare attraverso il circuito ed elimina l'inevitabile distorsione degli stadi di guadagno extra. Un altro risultato di questa velocità è un'ampia larghezza di banda di 220 KHz. Il display frontale afferma quindi con orgoglio l' amplificatore a larghezza di banda ultra .

Matthias ritiene che il suo circuito DSSF richieda una certa forma di feedback generale, sebbene estremamente piccolo. Il circuito è abbastanza veloce da avere un elevato fattore di smorzamento anche con carichi complessi. Matthias inserisce il suo circuito di retroazione tra il drain del transistor dello stadio di potenza e l'emettitore del transistor dello stadio del driver. Indipendentemente da dove si verifichi la distorsione - dal circuito stesso o dall'altoparlante tramite EMF posteriore - con questo concetto, il segnale deve tornare indietro attraverso un solo stadio, lo stadio del driver. Da lì sono due passi indietro verso l'output: due fasi in avanti, un passo indietro. La conclusione è che questo circuito è veloce. Almeno la teoria ha perfettamente senso.

Sebbene entrambi i frutti, confrontare mele e pere non è facile. Un formato comparativo migliore sono i computer. Diciamo che gli amplificatori a transistor sono come Mac e dispositivi a valvole come le macchine Wintel (Windows / Intel). Laddove i Mac lavorano direttamente dalla confezione, gli aggeggi di Wintel necessitano di una buona mano di TLC. I primi continuano a funzionare e lavorare e i problemi sono molto rari. Questi ultimi sono molto più bizzarri e inclini a problemi come schermate blu, virus e aggiornamenti infiniti.


Come amplificatore a stato solido, il Modello 5 non richiede manutenzione. Il suono è molto vivace e dinamico se combinato con i Duos, senza essere brillante come possono esserlo altri progetti a stato solido meno.

Neutralità è una parola che viene accanto a implacabile. Qualsiasi punto debole in una catena in cui il Modello 5 fa la sua parte mostrerà. Le cattive registrazioni vengono presentate così come sono. Laddove altri amplificatori potrebbero velare un po 'di "cattiveria", il Modello 5 lo mette proprio in faccia anche con altoparlanti meno sensibili. In confronto, il Meishu - un design a stato vuoto senza alcun feedback negativo e 8 watt di potenza di classe A single-ended - è in grado di appianare alcune delle cattive registrazioni a causa del fatto che le valvole si arrotondano nella regione superiore e la distorsione è tutta armonica di ordine pari e quindi amichevole per l'orecchio.

Per la dinamica, il Modello 5 vince con facilità. Nelle registrazioni a percussione questo è molto ovvio. L'abilità del Modello 5 con i transitori supera il Meishu. Le riserve di headroom di Classe A / B del Modello 5 e l'ampio alimentatore pagano. I grandi crescendo orchestrali rimangono stabili e controllati nel palcoscenico e non si restringono o vacillano.

Quando ascoltiamo il piacere, pre-pianifichiamo le nostre sessioni. L'ascolto attivo piuttosto che la musica di sottofondo durante la lettura non dovrebbe essere più lungo di un concerto per noi. Tre ore è il massimo. Con il Meishu, possiamo pianificare un'intera sessione con musica altamente percussiva e dinamica. Con il Modello 5, è troppo. 3 ore di Frank Zappa o successive Miles Davis non sono facili da digerire sotto una tale concentrazione carica di transitori. La qualità di registrazione ovviamente gioca anche una mano qui e un cambiamento nel menu musicale risolve questo. Costruisci la playlist in modo diverso - come un menu di 5 portate con diversi vini da accompagnare: un teaser per iniziare, un antipasto da seguire, poi un po 'nel mezzo prima del piatto principale dinamico, con un gustoso deserto per rallentare e terminare in dolci.


La natura spietata e onesta del Modello 5 è compensata dal suo prezzo. Ti lascia spazio per acquisire altro software musicale. Ed è di questo che si tratta.


Commenti Avantgard-USA :
Caro Srajan, grazie per l'opportunità di commentare la recensione di Avantgarde Acoustic Model 5. Onestamente, non ho davvero molto da aggiungere o discutere su una recensione molto approfondita. Bene, forse una nota o due :) Modificherei leggermente l'enfasi sulla seguente affermazione:

"Neutralità è una parola che viene accanto a non perdonare". Capisco cosa Drs. Henk e Marja significano, ma direi che la parola che mi viene in mente è risoluzione . Il Modello 5 trasuda solo risoluzione (questo è il Sud perché ne ha molti).

In effetti, da nessuna parte questo è stato più evidente che nel confronto delle nostre due sale al CES 2004! E un bel po 'di gente preferiva la stanza del Modello 5 rispetto alla stanza a base di tubi (ma, ehi, abbiamo ottenuto ottimi scritti da entrambe le stanze da varie fazioni della stampa audiofila, quindi sono un campeggiatore felice).

Personalmente, ho sempre pensato che le attrezzature basate su tubi abbiano reso le vere dinamiche più fedelmente, ma concordo sul fatto che le dinamiche erano qualcosa per cui non ero preparato con il Modello 5. Insieme al potente basso, queste due aree sembrano solo spingere l'ascoltatore insieme al ritmo della musica (sarebbe un disastro menzionare qui Pace, Rhythm e Timing?).

Inoltre, preferisco di gran lunga il suono dell'amplificatore senza l'opzione di feedback.

E infine, devo prenderegrave problema con il loro confronto tra Model 5 e tubi e Mac e "Windoze". Per me, la qualità organica della musica è quasi simile alla sensazione simile che provi dalla proprietà e dall'uso di un Mac (riesci a indovinare che sono un ragazzo Mac?).

Tuttavia, ammetterò che la sensazione calda e sfocata che provano i proprietari di Mac è un po 'come l'esperienza di alcuni degli amplificatori a valvole "preferiti dagli audiofili" là fuori - letteralmente - perché sono anche caldi e sfocati (almeno se confrontati al modello 5)!

Ehi, stavo solo scherzando sull'essere serio ...

Un'ultima cosa. La tua grafica e le immagini sono assolutamente superbe, facilmente il migliore dei siti audio che ho visto.

Cordiali saluti,

Jim Smith
Avantgarde-USA

 

 

 

 

 

Home