SCHEDE E RECENSIONI

Project " Amp Box DS "

Ampli finale 100 watt

SCHEDA

Di cosa si tratta:

Amplificatore


L'importanza di iscrivervi alla newsletter

Produttore:

Project Austria

Caratteristiche:

Digitale

Costo:

399/00 € anno 2020

Info:

Audiocostruzioni di Sbisa'e punto vendita chiedre
info@audiocostruzioni.com   tel 059-685054

CARATTERISTICHE

 

 

DESCRIZIONE

 

Finale di potenza stereo digitale 2x100W su 8 ohm e 2x180W su 4 ohm. Capacità di pilotare carichi a 2 ohm. Stadio di alimentazione a modulazione d'impulsi PWM. Componenti selezionati. Alta efficienza maggiore dell'92%. Connettori dorati per i diffusori. Trigger loop e out. Consumo in standby meno di 1Watt. Dimensioni: 103x72x144mm (LxAxP).

 

SCHEDA FOTOGRAFICA

 

 

 

 

VEDIAMO DIETRO

 

 

 

CON L'ALIMENTATORE

 

 

IMBALLO E MANUALE

 

 

LINKS

 

http://www.project-audio.com/main.php?cat=default&lang=en

 

COME SUONA

 

Se vi serve potenza con dimensioni minuscole questo e l'ampli che fa per voi ..    Gran medio alto e un basso veloce

 

LA RECENSIONE DI CRISTIANO

RECENSIONI IN PILLOLE

 

Pro-Ject Audio System  -  Amp Box DS

 

 Categoria: Finale di potenza digitale con stadio di alimentazione a modulazione d’impulsi

              PWM.                                                            Listino: €399,00 IVA inclusa

 

L’Amp Box DS si presenta come un coriaceo e pesante scatolotto metallico, eppure ben rifinito e realmente lillipuziano: le sue misure (alimentatore esterno escluso) corrispondono infatti a soli 10, 3 x 7,2 x 14,4 cm (LxHxP).

L’alimentazione è del tipo a modulazione d’impulsi PWM, la tecnologia di amplificazione è “digitale”, ovvero in una classe di funzionamento ad altissimo rendimento (dichiarato >92%) e a bassissima perdita energetica in calore.

Nonostante appaia quasi come un “toy Hi-Fi”, la potenza dichiarata è di ben 100W/ch RMS su 8 ohm, addirittura 180W/ch su 4 ohm, con riserva energetica sufficiente per pilotaggi sino ad impedenze di soli 2 ohm.

Per ogni ulteriore dettaglio tecnico, rimando alla scheda tecnica del Costruttore, scaricabile in PDF sul sito del distributore nazionale Audiogamma (ecco il link web: http://www.audiogamma.it/prodotti/pro-ject_amp-box-ds/amplificatori-finali_stereo/serie-box-design-ds/3000.html).

Ho voluto testarlo a confronto con un finale “tradizionale” di pari potenza, per l’esattezza un Krell KST100, un pesantissimo e minaccioso bestione metallico, se posto a diretto contatto col piccolo Pro-Ject!

Per entrambi, la preamplificazione del segnale musicale è stata affidata al buon Classé Audio Six, alternato da un pre valvolare economico artigianale, basato sul progetto indonesiano Tabung Preamp 5Z4 + (2)6N3. Diffusori? Altro progetto diy, ben suonante e basato su eccellenti componenti Morel e Beyma, nonché contraddistinto da un carico elettrico non propriamente facile.

Con entrambi i preamplificatori, le differenze fra Krell e Pro-Ject si sentono in maniera immediata ed avvertibile, con netta predominanza da parte dell’amplificatore americano per quanto concerne ricchezza armonica, possanza ed estensione in frequenza, dinamica, immagine.

Siamo dunque di fronte ad una ciofeca venduta a peso d’oro?

Assolutamente no, il Pro-Ject offre comunque un buon suono. Certamente, se valutato in termini di riferimento assoluti, appare forse un poco asettico per via di una costante sensazione di lieve carenza armonica sulle frequenze medio-alte e acute. All’interno di questi prevedibili e perdonabili limiti (almeno per questa fascia di prezzo basic, of course), l’Amp Box DS si destreggia in eguale misura su tutti i principali parametri acustici, risultando infine godibile e credibile.

Pilotato dall’economico preamp valvolare Tabung (il kit costa meno di 100€!), annoto una musicalità complessiva godibile e sufficientemente credibile, contraddistinta da un’immagine piuttosto estesa, all’interno della quale sussiste talvolta qualche confusione fra i vari piani sonori. In ogni caso gli strumenti acustici, seppure un poco rimpiccioliti nelle loro dimensioni, appaiono ben scontornati, dolci, di credibile completezza armonica.

Un simile giudizio parrebbe una mezza stroncatura, ma solo se si pone quale riferimento la sinergica musicalità del mio sistema d’amplificazione Classé-Krell. A questi prezzi, soprattutto quando pilotato con un pre valvolare, il piccolo Project si esalta e convince per la sua non esigua potenza e per la costanza delle sue prestazioni su tutti i principali parametri acustici. Infine, le sue dimensioni lo rendono simpatico e facilmente inseribile in qualsiasi situazione d’arredo.

E’ stato un rammarico non poterlo testare con un preamplificatore Project della stessa linea produttiva.

 

 

Ottimi ascolti,

 

Cristiano

 

Cristiano  Nevi – novembre 2014

(free reviewer – per contatti: http://www.audiocostruzioni.com/p_u/amici/cristiano-mn/cristiano-mn.htm)

 

 

Home