SCHEDE E RECENSIONI

McIntosh MC 7100

Ampli finale

 


SCHEDA

Di cosa si tratta:

Ampli Finale


L'importanza di iscrivervi alla newsletter

Produttore:

McIntosh  Usa

Caratteristiche:

100 watt stero - 300 watt mono

Costo:

3.200.000 lire anno 1988

Vasta Gamma di Nuovo Usato disponibili  Click qui

CARATTERISTICHE

 

 

INFO DAL WEB

 

Dal sottoindicato sito tradotto con Google:

http://www.hifi-review.com/153462-mcintosh-mc7100.html

 

McIntosh Laboratory è stata probabilmente la prima azienda a progettare e produrre un amplificatore audio di altissima qualità (anche per gli standard odierni), quasi mezzo secolo fa. E va ancora forte oggi, producendo una linea completa di componenti audio all'avanguardia, dai sintonizzatori agli altoparlanti.

Attualmente l'amplificatore dal prezzo più basso e dalla potenza più bassa della linea McIntosh, l'MC7100 è un amplificatore di potenza stereo di base valutato a 100 watt per canale su 8 ohm o 150 watt su carichi da 4 ohm. Un interruttore sul pannello posteriore dell'amplificatore lo converte in funzionamento mono a ponte, con una potenza nominale di 300 watt su 8 ohm.

Gli amplificatori McIntosh sono sempre stati noti per la loro bassissima distorsione e l'MC7100 non fa eccezione. È specificato che non abbia più dello 0,005% di distorsione armonica o di intermodulazione totale a qualsiasi livello di potenza da 250 milliwatt fino all'uscita nominale, a qualsiasi frequenza da 20 a 20.000 Hz.

Come altri amplificatori McIntosh, l'MC7100 incorpora il circuito Power Guard dell'azienda, che previene efficacemente la distorsione del clipping udibile e qualsiasi danno agli altoparlanti che potrebbe derivare da tale operazione. Power Guard confronta le forme d'onda del segnale di ingresso e di uscita, che sono normalmente identiche tranne che in ampiezza. Se la differenza tra loro in uno dei canali è più dell'equivalente di una distorsione armonica dello 0,3 percento, la spia Power Guard ambra sul pannello anteriore per quel canale lampeggia come avvertimento. Se la differenza continua ad aumentare, il circuito Power Guard aziona un attenuatore elettronico all'ingresso per ridurre il guadagno dell'amplificatore quanto basta per evitare qualsiasi ulteriore aumento della distorsione. McIntosh afferma che la distorsione non supererà il 2 percento con un overdrive fino a 14 dB.

L'MC7100 è protetto dai danni (a se stesso o agli altoparlanti) da diversi circuiti aggiuntivi. Sentry Monitor rileva le condizioni operative dinamiche dello stadio di uscita e lo protegge dai danni causati dall'azionamento di un cortocircuito o da un'impedenza di carico degli altoparlanti indesiderabilmente bassa. L'MC7100 è relativamente efficiente e non necessita di ventola di raffreddamento, ma il funzionamento prolungato a livelli di potenza elevati senza un'adeguata ventilazione potrebbe provocare temperature indesiderabilmente elevate. In tal caso, un interruttore termico disattiva l'uscita dell'altoparlante e le spie Power Guard si accendono per indicare che la protezione termica è attiva. L'amplificatore si riaccende automaticamente quando la temperatura torna a un livello di sicurezza. Infine, un circuito protegge gli altoparlanti dai danni spegnendo le uscite se dovesse apparire una tensione CC.

L'MC7100 è un amplificatore relativamente compatto con circa metà del suo interno occupato dalla massiccia struttura del dissipatore di calore per i suoi dodici transistor di uscita a simmetria complementare e un grande trasformatore di potenza toroidale. Il grembiule posteriore ha morsettiere a barriera per le uscite degli altoparlanti, che accettano solo cavi o capicorda a forcella. Ci sono anche controlli di sensibilità in ingresso azionabili con le dita per i due canali, un piccolo interruttore a scorrimento che converte l'amplificatore dal funzionamento stereo a quello mono a ponte, un portafusibili di linea e una presa CA non commutata.

Come altri prodotti McIntosh, l'MC7100 è progettato per l'installazione in armadi o rack con il sistema Panloc dell'azienda. Una volta che i ripiani Panloc (forniti con l'amplificatore) sono stati avvitati nel cabinet, l'amplificatore può essere inserito e fissato ruotando due viti a testa zigrinata sul pannello anteriore. Se necessario, la sua rimozione è altrettanto semplice e veloce. Poiché l'amplificatore ha una normale custodia protettiva in acciaio e un pannello frontale insolitamente attraente, è ugualmente adatto per un'installazione aperta su un tavolo o uno scaffale.

Il McIntosh MC7100 è diventato solo moderatamente caldo durante il nostro precondizionamento e test (nell'uso normale, il suo esterno è rimasto molto vicino alla temperatura ambiente). Ha superato le sue specifiche di potenza di un margine confortevole e ha prodotto una distorsione eccezionalmente bassa nel processo. La distorsione armonica totale (THD) a 1.000 Hz variava da 0,0043 a 0,0037 percento da 1 a 100 watt su 8 ohm con entrambi i canali pilotati e da 0,0044 a 0,0029 percento da 1 a 150 watt su 4 ohm. (La protezione termica ha spento più volte l'amplificatore durante questi test, ma si è riacceso dopo circa un minuto.) La potenza massima in uscita su 8 ohm con una distorsione dello 0,1 percento era da 132 a 136 watt da 50 a 20.000 Hz, scendendo a 124 watt a 20 Hz. In 4 ohm, l'uscita disponibile era compresa tra 205 e 210 watt da 80 a 20.000 Hz e 192 watt a 20 Hz.

La sensibilità di ingresso per un'uscita di riferimento da 1 watt su 8 ohm era di 140 millivolt (mV) con la regolazione della sensibilità al massimo e 260 mV con il controllo alla sua impostazione centrale dentata, che McIntosh consiglia se i livelli complessivi del sistema lo consentono. Il rumore era insolitamente basso e la risposta in frequenza estremamente piatta con +/- 0,02 dB da 10 a 100.000 Hz e in calo di appena 0,25 dB a 200.000 Hz.

Il McIntosh MC7100 rappresenta una felice combinazione di prestazioni e design veramente all'avanguardia, stile accattivante e robustezza elettrica e meccanica da un'azienda che ha goduto di una reputazione invidiabile per l'assistenza clienti e l'affidabilità del prodotto per quasi cinquant'anni. È anche un vero affare per un prodotto McIntosh. Con un prezzo ben al di sotto della maggior parte dei cosiddetti amplificatori "high-end", sembra fornire la maggior parte delle loro buone qualità a un prezzo non molto superiore a quello di molti noti modelli di mercato di massa. Questa è una grande ingegneria.

 

 

SCHEDA FOTOGRAFICA

 

 

 

VEDIAMO DIETRO

 

 

 

ALCUNI ANNUNCI USATO

 

 

COME SUONA

 

http://www.audioreview.com/product/amplification/amplifiers/mcintosh/mc7100.html

 

 

 

Home