SCHEDE E RECENSIONI

Arcam FMJ AVR 550

Sintoampli AV

 

SCHEDA

Di cosa si tratta:

Sintoampli AV


L'importanza di iscrivervi alla newsletter

Produttore:

Arcam UK

Caratteristiche:

/ x 70 watt audiphile

Costo:

4600/00 euro anno 2019

Info:

Audiocostruzioni di Sbisa'e punto vendita chiedere
info@audiocostruzioni.com   tel 059-685054

CARATTERISTICHE

 

POTENZA IN USCITA CONTINUA, PER CANALE, 8Ω:
2 canali pilotati, 110 wpc - 20Hz-20kHz, <0,02% THD
2 canali pilotati, 125 wpc - 1kHz, 0,2% THD
7 canali pilotati, 90 wpc - 1kHz, 0,2% THD
Rumori e ronzii residui (ponderati A) - <0,15 mV

PRESTAZIONI AUDIO (INGRESSI LINEA STEREO):
Rapporto segnale / rumore (modalità A pesata, stereo-diretta) - 110 dB
Risposta in frequenza - 20 Hz-20 kHz ± 0,1 dB

INGRESSI VIDEO:
HDMI - x7 (6 x HDMI 2.0a, HDCP 2.2, 1 x MHL compatibile)

USCITE VIDEO:
HDMI - Z1 x2 (out1 ARC, HDMI 2.0a, HDCP 2.2, out2 HDMI 2.0a, HDCP 2.2), Z2 x1 (HDMI 2.0a, HDCP 2.2)

INGRESSI AUDIO:
HDMI - x7, coassiale SPDIF - x4, Toslink - x2, RCA Phono - x6,
aux da 3,5 mm, ingresso USB, client Ethernet, radio internet, ARC (dal display)

USCITE AUDIO:
7.1.4 Uscita preamplificata - Uscita 12x RCA    Zona 2 - RCA

SINTONIZZATORE RADIO:
FM / DAB / DAB + (nei mercati appropriati)

LE MODALITÀ SURROUND SUPPORTATE INCLUDONO:
Dolby Atmos, Dolby Surround, DTS: X, DTS-HD Master Audio, DTS-ES 6.1 Discrete, DTS-ES 6.1 Matrix, DTS 5.1, DTS Neural: X

GENERALE:
Trigger 12V x2     IR in x2     6V rSerie PSU x1
Consumo energetico (max) - 1,5kW (circa 5200 BTU / ora)
Consumo energetico (standby) - < 0,5 W

DIMENSIONI E PESI:
Larghezza = 433 mm (~ 17 pollici)
Profondità compresi i terminali dei diffusori = 425 mm (~ 16,7 pollici)
Altezza compresi i piedi = 171 mm (6,75 pollici)
Peso (netto) - 15,5 kg (~ 34,2 libbre)
Peso (confezionato) - 18,8 kg (~ 41,5 libbre)

 

DESCRIZIONE

 

Dal sito ufficiale tradotto con Google:

Essendo uno dei pochissimi specialisti del suono al mondo a progettare ricevitori AV, Arcam ha sviluppato una reputazione per bilanciare una specifica tecnica finemente affinata con prestazioni audio di livello mondiale. L'AVR390, l'AVR550 e l'AVR850 sono, molto semplicemente, i ricevitori AV più performanti che Arcam abbia mai realizzato.

Dolby Atmos & DTS: decodifica X 7.1.4
4K (UHD) HDMI2.0a con HDCP2.2
7 ingressi HDMI, 3 uscite HDMI, ARC compatibile
Dirac Live® per la correzione della camera Arcam
Spotify® Connect abilitato
DAC audiophile Cirrus CS42528
Amplificazione di potenza di Classe G (solo AVR850)
Controllo Ethernet, RS232 e IR
MusicLife iOS UPnP e control app


Offrendo un livello di qualità del suono che è molto al di sopra dei ricevitori concorrenti, questi AVR sono prodotti audiofili di qualsiasi misura. Ugualmente a casa con audio surround ad alta risoluzione o musica a due canali, offrono uno straordinario realismo con qualsiasi cosa, da blockbuster di alto livello al tuo video di concerto preferito.

Migliorando ulteriormente le prestazioni del nuovo AVR390, AVR550 e AVR850, Arcam ha incluso anche la più recente tecnologia di correzione ambientale di Dirac Research. Dirac Live® per Arcam offre al rivenditore la capacità di mettere a punto le prestazioni acustiche del sistema in qualsiasi situazione della stanza, offrendo all'ascoltatore la migliore esperienza possibile nella propria casa.

Insieme alla leggendaria tecnologia di amplificazione di Arcam, Dolby Atmos e DTS: X offrono un suono accattivante che posiziona e sposta l'audio in qualsiasi punto della stanza, incluso il sovraccarico, per portare l'intrattenimento vivo in tutto il pubblico. Sia che tu stia ascoltando musica, film, programmi televisivi o giochi ai tuoi videogiochi preferiti, Dolby Atmos e DTS: X offrono tutto l'impatto dell'esperienza di intrattenimento. Nota: per un sistema 7.1.4, è necessario un amplificatore a 4 canali aggiuntivo (o due amplificatori di potenza a 2 canali).

Sia le fasi video che quelle audio sono progettate per abbracciare tecnologie attuali e future. HDMI2.0a con HDCP2.2 4K "Ultra HD" e funzionalità video 3D sono integrate. Un sintonizzatore interno fornisce una soluzione radio FM / DAB / DAB + completamente integrata (in mercati appropriati). L'accesso in tutto il mondo alle stazioni radio internet è fornito attraverso la connessione di rete, che si interfaccia anche con i server audio UPnP. La porta USB supporta i dispositivi di memoria.

Il controllo è possibile tramite Ethernet, che consente di integrarlo completamente con i sistemi di controllo di tutta la casa o tramite l'app UPnP / control di MusicLife per iOS. Sono inclusi anche i trigger RS232, 12V e il controllo IR standard. L'AVR390, l'AVR550 e l'AVR850 sono progettati nel Regno Unito.

Correzione di Dirac Live room

SCHEDA FOTOGRAFICA

 



 

VEDIAMO DIETRO

 

 

TELECOMANDO e MICROFONI

 

 

 

IMBALLO E MANUALE

 

 

 

LINKS

 

https://www.arcam.co.uk/products,FMJ,AV-Receiver,avr550.htm

 

COME SUONA

 

Dal sottoindicato sito tradotto con Google:

https://www.hifi.nl/artikel/25999/Review-Arcam-AVR550,-een-mooi-geheel.html

Arcam è anche il produttore di una linea limitata di ricevitori AV di fascia alta che valgono anche per gli amanti della musica. Ciò ha a che fare con la filosofia del marchio. Arcam sintonizza i suoi ricevitori AV per la musica, affermando che se un ricevitore visualizza bene un pianoforte o un tamburo, probabilmente andrà bene con case che esplodono e robot in trasformazione. C'è qualcosa da dire per quello.

Anche l'ultima generazione di ricevitori AV di Arcam è dotata di un'implementazione completa di Dirac, e la troviamo molto interessante. Attualmente Arcam ha quattro ricevitori AV con la funzione Dirac: l'SR250 (un ricevitore a due canali con ingressi HDMI), l'AVR390 (7,1, 7 x 75 watt), l'AVR550 (7,1, 7 x 90 watt) e l'AVR850 (7.1 , 7 x 100 watt). Inoltre, hai anche l'AVR860 - nessun ricevitore, ma un processore surround con 11.1 canali. In questo test vediamo l'AVR550, sfortunatamente senza classe G, ma con Dolby Atmos e DTS: supporto X.


Funzionalità prima
Se guardi di persona l'intera linea di ricevitore AV Arcam, noterai una cosa: sembrano molto simili. Anche l'elenco delle specifiche non differisce enormemente, nonostante le notevoli differenze di prezzo se si passa da un modello a uno più elevato. In tal caso si paga quasi esclusivamente per il rinforzo migliore, per cui si ottiene un aggiornamento serio soprattutto con l'AVR850. Solo questo modello ha il guadagno finale di classe G.

Saremo anche onesti: non troviamo il design AVR550 molto eccitante. È un aspetto abbastanza funzionale, fatto per nascondersi in un mobile hi-fi. Il look business può essere un po 'scoraggiante, ma se lo sollevi, sperimenterai il peso della cosa. L'AVR550 che abbiamo visitato ha visitato quasi 20 chili.

E dobbiamo sottolineare che il design funzionale non è sinonimo di scarsa qualità di costruzione. L'AVR550 sembra molto solido e pesante, lo abbiamo già detto? Il display verde è old school, ma allo stesso tempo i materiali utilizzati e la finitura molto solida danno una certa sicurezza. L'AVR550 viene gestito tramite un telecomando ugualmente funzionante o tramite due app. Sul davanti si vede un numero relativamente limitato di pulsanti e un pulsante di grande volume. A differenza di molti altri ricevitori AV, non vi è alcuna chiave dietro cui nascondere più chiavi. Quello che vedi è ciò che ottieni.

È probabile che tu ottenga quindi le app Arcam. Ce ne sono due. Arcam Control è la sostituzione diretta per il controllo remoto fisico. In apparenza è altrettanto elegante e sobrio dei dispositivi stessi, ma è molto utile. È pratico che tu possa regolare rapidamente cose come il livello del sub.

La seconda app si chiama Arcam MusicLife e serve principalmente a selezionare la musica riprodotta su DLNA. Ancora nessuna decorazione inutile, solo un'app che fa il suo lavoro in modo rapido e diretto. Abbiamo anche utilizzato la stessa app per il test Solo Music e Solo Movie, quindi sappiamo che puoi anche controllare determinati servizi musicali (come Qobuz) tramite MusicLife. Sfortunatamente questa funzionalità non funziona con l'AVR550, e non dovresti aspettarti Airplay o Bluetooth. L'AVR550 non è traboccante di opzioni di streaming, specialmente se lo si confronta a ciò che Yamaha e Onkyo offrono. Oltre a DLNA, l'unica cosa su cui puoi contare è Spotify Connect. Ora dobbiamo notare che tramite l'app per Android uBubbleUPnP è possibile trasmettere flussi di alta qualità Tidal e Qobuz su DLNA al ricevitore Arcam. Hai già quell'app per pochi euro.

Non ti sorprenderà che l'interfaccia TV non sia una festa per gli occhi. No, si presenta come il più professionale possibile. In questo caso, l'interfaccia significa semplicemente "le impostazioni", perché non si dispone di un vero menu principale in cui, ad esempio, i vari ingressi sono rappresentati graficamente. Ad esempio, è fatto bene da Sony . Poiché si tratta di un dispositivo per home cinema serio e può essere installato da un installatore, non ci si deve aspettare un piano dettagliato di installazione fai-da-te come con Denon .

Tuttavia, le impostazioni sono estremamente ampie e in realtà non manca nulla. Lo stesso è vero in termini di connessioni. L'AVR550 è fornito per ambienti con automazione domestica, tramite IP o tramite RS232, ad esempio. Puoi contare su sette ingressi HDMI, quattro ingressi coassiali, due connessioni ottiche, sei ingressi analogici, una porta USB e un jack da 3,5 mm. Poiché Arcam ama anche vedere questo ricevitore apparire in un grande cinema di fascia alta, non ci sono meno di dodici coppie pre-out. È quindi possibile utilizzare l'AVR550 come un processore AV puro e lasciare l'amplificazione a forti poweramp, come il P49 da 4.500 euro. Ricorda: avrai bisogno di più di uno di questi campioni stereo ...

Ci sono anche tre uscite HMDI, divise in due zone separate. Tutte le connessioni HDMI sono compatibili HDMI2.0a e HDCP 2.2.

Questo è tutto
Se leggi quanto sopra, potresti voler togliere tutta la gomma dalla lista per rimuovere l'AVR550 dall'elenco dei ricevitori da esaminare. Ma aspetta, ciò che manca a questo dispositivo in termini di sensualità, compensa con un sacco di potenza e una parte di correzione della stanza molto forte. L'asset principale è senza dubbio l'implementazione di Dirac Live, che va ben oltre un tradizionale sistema di calibrazione. I risultati sono molto più impressionanti, perché puoi leggerlo nel nostro pezzo di sfondo su Dirac . Sei impegnato con esso, specialmente se stai effettivamente facendo un setup 7.1 o 5.1.2. Maggiore è il numero di canali, più lunga sarà la misurazione. A differenza della maggior parte dei sistemi di calibrazione, è necessario eseguire una misurazione su sette posizioni e si esegue tale misurazione tramite un laptop.

La cosa bella è che dopo la misurazione ti verrà offerta una curva di frequenza corretta suggerita che potrai comunque adattare al contenuto del tuo cuore. Questo è altamente raccomandato. Dirac si impegna per una rappresentazione neutrale e tende a sopprimere l'interessante scintillio nella rappresentazione dei dettagli. Ecco perché dovresti intervenire: aggiusta leggermente la curva, inviala al ricevitore e poi ascolta. Non è giusto? Quindi tornare al risultato della misurazione e regolare di nuovo. Per coloro a cui piace lavorare con il suono, è un'attività divertente. Un consiglio: fai piccole regolazioni. Una gamma di frequenza con un dB più o meno ha un grande impatto.

C'è anche un aspetto negativo della storia. Dirac offre ottimi risultati in un modo abbastanza user-friendly - ma rispetto a tutta una serie di altre soluzioni professionali. Ma è ancora un processo estensivo da implementare. Inoltre, fornisce i migliori risultati se si modifica leggermente la misura, qualcosa che richiede conoscenza e tempo. Ottimizzerete cinque volte, a seconda della vostra esperienza. In questo modo puoi facilmente perdere ore. Dopotutto, vuoi ascoltare il risultato dopo ogni modifica, e questo significa di nuovo caricare i filtri Dirac sull'AVR550. Non è difficile - l'app sul tuo PC lo fa per te - ma ci vogliono alcuni minuti per una configurazione 5.1 o superiore. È possibile inserire un solo filtro sul ricevitore alla volta e attivarlo per input come desiderato. Ad esempio, quando ascolti musica, puoi lavorare solo con altoparlanti stereo che non sono stati corretti. Naturalmente hai la possibilità di averlo fatto per te da uno specialista hi-fi.

Parliamo di beni. Arcam specifica 90 watt di potenza - alimentati con ciascuno dei sette canali. Una differenza significativa con molti altri produttori, che solitamente disimballano con una cifra di "200 watt", ma non dicono che questa potenza venga raggiunta solo con un carico su un canale. Certo, non tutti hanno bisogno di una grande quantità di energia, ma di più è meglio per gli scopi dell'home cinema.

on vedevamo l'ora di pubblicare "Blade Runner - The Final Cut", appena uscito su Ultra HD Blu-ray in 4K e con la colonna sonora Dolby Atmos, sull'AVR550. Il ricevitore è stato collegato a un set di altoparlanti Monitor Audio Silver (2 x Silver 200, 2 x Silver 50 e un Silver C150 center), entrambi forniti dall'importatore belga di entrambi i marchi (Transtel-Sabima), con un Bowers & Wilkins Subwoofer DB2D (correzione della propria stanza già attivata). Il classico di Ridley Scott ha visto tutti una dozzina di volte nel frattempo, ma comunque questa versione finale (beh, vediamo, questa è già la versione 7) è spettacolare come sempre. La fantastica colonna sonora con la musica di Vangelis ha un ruolo immenso in questo, altrettanto forte quanto la grafica innovativa che getta una cupa visione del futuro.

È anche un film con molte dinamiche. I silenzi introspettivi (che nella versione meno bella di Hollywood erano pieni di una voce fuori campo da un annoiato Harrison Ford) si alternano con i potenti effetti sonori di Vangelis. Ridley Scott voleva dare l'impressione che l'avveniristico Los Angeles fosse abbandonato, ma che alcuni posti fossero molto occupati. Ciò si riflette anche nella produzione del suono. Le scene con la folla di persone che camminano attraverso la pioggia - con ombrelli luminosi - sono conosciute, ma osservate quanti dettagli sentite in quel momento. Gocce di pioggia, grida asiatiche sullo sfondo, veicoli che passano, campanelli delle biciclette, ... sta succedendo molto. La combinazione di potenza e Dirac fa sì che l'AVR550 mostri tutto questo in modo molto accurato. Gli Silvers che stiamo testando sono diffusori relativamente economici, ma con questo ricevitore si radono molto in alto.


Anche con la versione 4K di 'Ghost in the Shell', con Scarlett Johansson, notiamo che il posizionamento di tutti i suoni è estremamente buono. Il film non è stato ben accolto, certamente non dai fan dell'anime originale. E questo non è del tutto ingiustificato, perché la storia manca della profondità in cui l'originale giapponese era così forte. Visivamente, tuttavia, è una cosa meravigliosa e la colonna sonora di Clint Mansell - potresti conoscerlo dalla beatissima colonna sonora ripetitiva di "Moon" - sostiene perfettamente il film. Anche il fulcro musicale di Arcam sta dando i suoi frutti.

conclusione
L'Arcam AVR550 è uno dei ricevitori più competenti e potenti che abbiamo mai testato. Allo stesso tempo, è uno dei ricevitori AV più semplici, specialmente quando si guarda il resto del campo di gioco. Lo streaming è minimalista, un'interfaccia non è altro che un elenco di impostazioni e non ti innamorerai del suo aspetto. E ancora: potenza di cottura e un sistema di calibrazione che fa risaltare anche gli altoparlanti economici. Chi ha bisogno di più?

 

https://hometheaterhifi.com/reviews/receiver-processor/arcam-avr550-av-receiver-review/

 

 

 

Home