Schede e recensioni

Tivoli radio
 

 

 

  Di cosa si tratta

  radio


L'importanza di iscrivervi alla newsletter

  Produttore

  Tivoli

  Costo

  290 € anno 2012


 

Caratteristiche

 

Tivoli Audio Model One - Caratteristiche e Funzioni

Radio da tavolo AM/FM

Stadio d’ingresso FM a componenti discreti a GaAs MOS-FET mixer

Manopola di sintonia rotante con LED per sintonia precisa dell’emittente

Circuito multistadio di compensazione della frequenza a passi di mezza ottava

Driver da tre pollici con condotto reflex a emissione inferiore

Antenne AM e FM incorporate

Attacco per antenna esterna

Ingresso per alimentazione a 12 volt

Ingresso per cuffia

Ingresso per sorgente esterna (lettore CD, TV, ecc.)

Uscita stereo per registratore esterno

Dimensioni in mm: 114 H x 212 L x 133 P

Peso 2,3 kg

 

Dal sito ufficiale:

 

La Radio dalla tecnologia moderna e dal design retro.

 

Se la radio è una cosa importante nella vostra vita - un valido compagno di lavoro, dei momenti di relax o nelle ore di lettura - potreste trovare la nuova Radio da tavolo Model One di Henry Kloss irresistibile.

La Radio Model One è capace di un suono stupefacente ad alta fedeltà e riceve molte più stazioni dei sintonizzatori più costosi. Appoggiata sulla scrivania, su un tavolo da cucina, in camera da letto o in sala, in casa, in ufficio, in negozio, la Model One di Henry Kloss vi coinvolgerà nel piacere di ascoltare la radio come nessun altro componente hifi fino ad oggi.

Così come uno scultore che elimina qualsiasi cosa che non abbia somiglianza con il suo soggetto, il leggendario progettista Henry Kloss ha deciso di omettere tutti gli accessori che non contribuiscono ad aumentare il piacere dell'ascolto, compreso il display digitale.

Il risultato è una radio mono AM/FM che misura appena otto pollici di larghezza per quattro pollici di altezza e cinque di profondità dotata di soli tre controlli: il primo permette di accenderla e di commutare la banda AM o FM, il secondo permette di regolare il volume, il terzo è una manopola circolare per regolare la sintonia. Persino l'alimentatore è incorporato di modo che non sia necessario l'utilizzo di uno scomodo trasformatore esterno (in ogni caso una presa per 12 Volt permette di utilizzare la radio in auto o in barca).

Il cabinet è stato realizzato in legno, non solo per un fattore estetico ma anche per dotarla di una cassa acustica d’elevata qualità che non colorasse il suono. E' dotata di un ingresso per una sorgente esterna quale lettore CD o cassette così com’è provvista di uscite cuffie e tape recording.

La brillante carriera di Henry Kloss ci riporta indietro a quei tempi in cui le trasmissioni in FM costituivano la migliore sorgente disponibile per l'ascolto della musica. Sebbene Kloss sia famoso per molti altri primati, le sue leggendarie radio della KLH e dell’Advent, datate di più di trentanni sono ancora utilizzate e conservate con riguardo da migliaia di persone che ne sono fortunati possessori.La nuova Radio da tavolo Model One è diretta discendente di questi classici.

Ma perchè la qualità è così elevata?

La nuova Radio da Tavolo di Henry Kloss Model One è l'erede di un’incredibile esperienza e perizia nella progettazione di casse acustiche di alte prestazioni e di sistemi integrati per la riproduzione audio. Il punto di partenza è un minuscolo altoparlante da tre pollici di diametro dotato di un magnete molto potente e di una risposta in frequenza molto ampia. E' sufficiente piccolo per produrre una gamma alta molto estesa ma comunque capace di spostare una sufficiente quantità di aria per un ottenere un buon basso, peraltro ottimizzato dalla presenza di un’apertura del mobile.

La Model One di Henry Kloss è tra l'altro dotata di un circuito di equalizzazione multifrequenza che permette di modificare l'uscita dell'altoparlante in modo da ottenere sempre una risposta in frequenza lineare ai diversi livelli di volume. Sebbene non potrà far vibrare le finestre nel riprodurre un organo a canne o un basso elettrico rock, suonerà abbastanza forte da inibire la conversazione anche in un ambiente di grandi dimensioni. Più precisamente, la naturalezza del suono e la sorprendente ampiezza di gamma potrà dare grosse soddisfazioni d'ascolto per molte ore consecutive e con qualsiasi genere musicale.

Ma perchè riceve così tante stazioni?

Piuttosto che utilizzare un circuito integrato standard come sintonizzatore, la Model One di Henry Kloss è dotata di un nuovo tuner FM a componenti discreti con un mixer a GaAs MES-FET. Si tratta di una tecnologia piuttosto costosa sviluppata originariamente per la telefonia cellulare, mai utilizzata per una radio FM. Questo dispositivo permette di raggiungere un’elevata sensibilità prevenendo simultaneamente la generazione delle spurie da parte delle emittenti più potenti. Il risultato è quello di poter ascoltare un maggior numero di stazioni che trasmettono spesso i programmi più interessanti rispetto ai classici sintonizzatori che non tengono conto delle emittenti più deboli.

Per beneficiare appieno della sensibilità e della selettività di questo tuner esclusivo, la Radio Model One di Henry Kloss utilizza una scala di sintonia estremamente precisa e di utilizzo intuitivo. La ruota di sintonia è tarata in modo tale che il suo movimento risulti più preciso rispetto ai sintonizzatori convenzionali. Un indicatore con un LED a intensità variabile permette di capire quando la stazione risulta ben sintonizzata.

Una speciale antenna AM e FM interna provvede ad assicurare un’adeguata ricezione nelle aree urbane e suburbane. Per le zone più remote si consiglia di utilizzare l'antenna esterna collegandola all'apposita presa presente sul pannello posteriore.

Perchè è monofonica?

Tenuto conto che l'obiettivo della Model One di Henry Kloss è quello di ottenere il miglior suono possibile con il minor ingombro possibile, questa doveva essere obbligatoriamente monofonica. In primo luogo perchè un diffusore hifi di alta qualità permette prestazioni migliori rispetto a due diffusori di prestazioni mediocri. In secondo luogo perchè risulta assolutamente impossibile anche simulare la stereofonia con due altoparlanti posti a una distanza di soli venti centimetri tra loro. In terzo luogo, esistono una gran quantità di emittenti che risultano troppo disturbate per un ascolto stereo offrendo invece una buona ricezione in mono.

E' possibile collegare alla radio altri apparecchi con un mini plug stereo. Quando le si collega un registratore a cassette o un lettore cd esterno, i due canali stereo vengono sommati elettricamente per essere riprodotti in mono bypassando il tuner della radio. Quando s’intende invece ascoltare in cuffia o registrare dall'uscita posta sul pannello posteriore, la radio invia un segnale mono a entrambi i canali. L'utilizzo della cuffia pone automaticamente in muting l'altoparlante principale.

Perchè è tanto speciale?

La semplicità disarmante della Model One di Henry Kloss è in antitesi con i prodotti sempre più complessi offerti dalla moderna elettronica di consumo. In effetti, è talmente piccola e facile da utilizzare da sembrare un giocattolo. Tuttavia, basta accenderla per sentirla parlare con l'autorità di oltre 40 anni di esperienza e innovazioni in campo audio.

La Radio Model One di Henry Kloss produce un suono di fedeltà superiore, in altre parole più musica, di qualsiasi altro dispositivo esistente che le assomigli in dimensione e prezzo. Si tratta di un vero e proprio punto di riferimento in grado di dare il massimo godimento con il minimo di ingombro. E' molto semplice, non esiste nient'altro di simile al mondo.


Scheda fotografica


 

 


Vediamo dietro

 


 

Links



http://www.tivoliaudio.it/ta_model_one.htm



Hit Counter

Home