Recensioni e Schede

Luciano Milossa ci racconta del convertitore Digital Password

 

 

Di cosa si tratta

Convertitore

L'importanza di iscrivervi alla newsletter

Produttore

Digital Password

Caratteristiche

Economico ma  efficace

 Costo

-

 

Importante , non abbiamo informazioni su questo prodotto , dove reperirlo , links e altro se  avete qualcosa inviatemelo che lo allego al questa pagina ..   Grazie   Davide Sbisa'  info@audiocostruzioni.com

 

Confronto Esound E5 vs Esound E5+Convertitore esterno Digital Password

 

 

Ricevuto un particolarissimo Convertitore prodotto da un Artigiano appassionato di Taiwan mi sono subito premunito di collegarlo al mio amato Esound E5 per vedere se vi sarebbero state delle differenze.

Partiamo subito dal fatto che l' Esound è di per se un ottimo lettore integrato e per tanto in altre occasioni ove ho provato altri convertitori , nessuno di questi mi aveva mai impressionato se non qualcuno addirittura in negativo, ma navigando da avido falco sui mercatini on line di usati hi fi mi sono ritrovato ad acquistare questo bellissimo e piccolo convertitore ad un prezzo veramente eccezzionale.

Inizio col dire che è realizzato interamente in plexiglass brunito, questo gli dà un immagine estetica veramente molto bella senza contare che il plexiglass è un materiale che risponde molto positivamente alle vibrazioni (anche se sul convertitore influiscono poco confrontate con le meccaniche), rispetto ai metalli soliti che si usano per gli chassis.

Sul frontale vi è l' interruttore per l' accensione ed all'interno , ma ben visibili, due led uno blu quando l' apparecchio è in stan by e l' altro verde quando il segnale lo stà attraversando.

 

 

sul retro troviamo un' ingresso ottico ed uno coassiale con relativo selettore e i connettori dorati dell' uscita dall' aspetto sobrio ed elegante, oltre alla vaschetta per il cavo d' alimentazione.

 

 

Dopo averlo collegato all' uscita digitale coassiale dell' Esound tramite un buon cavo in lega d'argento, l' ho acceso e lasciato andare per una trentina di minuti, poi ho iniziato la mia sessione di ascolto/confronto.

L' apporto del piccoletto si sente immediatamente, la musica scorre più dolce ed ariosa come se fosse stata analogizzata, l' ampiezza dell' immagine è la medesima di prima ma la profondità è aumentata abbastanza sensibilmente, si sono accentuati quei riverberi che danno la sensazione di profondità all' evento sonoro, consideriamo che io ho le B&W 704 che per concezione ideologica non sono delle campionesse di profondità , ma tendono a dare un' immagine molto presente e realistica con i piani sonori proiettati verso l' ascoltatore, quaesta è una filosofia seguita da molti costruttori ed ora non voglio disquisire su cosa sia più o meno corretto, diciamo che è bellissima la sensazione di distacco completo dai diffusori con l' evento sonoro un metro dietro la linea degli stessi, ma è altrettanto bello un orchestra ben presente davanti a noi e ben disposta in larghezza con i strumenti tridimensionalmente molto presenti, insomma a voi la scelta.

Con questo convertitore quei diffusori campioni di profondità sarebbero costretti a correre dietro alla musica perchè sarebbe talmente svincolata da loro che si sentirebbero troppo soli,mentre nel mio caso hanno ben aumentato la profondità delineando molto bene i vari piani sonori.

Altro parametro indubbiamente migliorato è il microcontrasto e la focalizzazione generale degli strumenti, mentre le voci restano centralissime e focalizzate ottimamente ma come già lo erano con il solo Esound.

continuando gli ascolti mi accorgo sempre di più che questa nuova dolcezza ed ariosità di suono sono veramente piacevolissimi, e considerando che l' Esound da solo è già una macchina per nulla affaticante e molto neutra ritengo che questo parametro sia uno dei cavalli di battaglia di questo convertitore eccezzionale.

Sul sito vi è giè una recensione di questo apparecchio da parte di Antonio che ritengo uno specialista dei convertitori, ed in effetti le sue conclusioni su questo oggetto sono positivissime tanto da averlo confrontato con bestie altisonanti e costosissime, il solo pensiero che questo digital password sia uscito a testa alta da un confronto con il Wadia 64.4 che dovrebbe costare sui 7000/8000 euro mi fa esultare per il prezzo che ho dovuto affrontare per questo piccolo gioiello.

A giorni attendo nuovi cavi da usare per il collegamento Esound-convertitore, così potrò sperimentare su un argomento che divide fortemente gli audiofili, c'è chi sostiene che il cavo in questione è quello meno influente al risultato finale e che una volta utilizzato un cavo di segnale di buon livello il gioco è fatto, altri sostengono l' estrema importanza di utilizzare cavi digitali di livello assoluto in quanto quest' ultimi danno un' apporto fondamentale al suono, arrivando così a spendere anche cifre oltre i 1000 euro per questi cavi;

cosa dire non saprei, non mi pronuncio perchè su questi cavi non sono preparato e quindi attenderò di ascoltare per vedere se riuscirò a cogliere le eventuali differenze, quello che mi preoccupa è dove cavolo troverò un cavo di interconnessione digitale di 1000 euro da provare!!!!????

Sicuramente un buon cavo di alimentazione(quello di Sbisà è ottimo) aiuta, io l' ho provato e ho avuto la sensazione ( ma è personale) di una maggior dinamica, ma credo siano sfumature difficili da focalizzare e poi descrivere.

Allora in conclusione ,consiglio vivamente, a chiunque voglia up gradare il proprio cd player anche di alto livello, questo convertitore fantastico e dal prezzo incredibile, e vi consiglio di farlo presto perchè appena più di qualcuno sentirà e valuterà questo piccolino mi sà che il prezzo spiccherà il volo verso l'alto, del resto se costasse 2000 euro, dopo averlo ascoltato non avrei nulla da obbiettare tranne che avrei dovuto far cassa per acquistarlo, quello che è certo che una volta provato farete di tutto per averlo!

 

 

Importante , non abbiamo informazioni su questo prodotto , dove reperirlo , links e altro se  avete qualcosa inviatemelo che lo allego al questa pagina ..   Grazie   Davide Sbisa'  info@audiocostruzioni.com

 

----------------------------------------------------------------------------------------------

 

Gentile Davide,

in riferimento all' articolo "Luciano Milossa ci racconta del convertitore Digital Password",

 

Dalla descrizione del convertitore credo di aver capito chi è l'autocostruttore taiwanese autore dello stesso: vende su ebay con il nome di mhdtlab.

Il convertitore oggetto della recensione credo non lo produca più.

Ne produce diversi altri modelli (tutti con la stessa filosofia costruttiva di questo) anche con buffer a valvole.

Da lui ho acquistato degli integrati CS8414 e si è dimostrato molto gentile ed affidabile come del resto dimostrato dai suoi feedback tutti positivi.

Lo trovi su ebay a questo link:  http://search.ebay.it/_W0QQfgtpZ1QQfrppZ25QQsassZmhdtlab  , se non ci sono oggetti in vendita riprova dopo uno o due giorni.

Spero di esserti stato utile, ciao, Canio.

 

 

Hit Counter Torna alla pagina iniziale