Recensioni e Schede      

Condizionatore stabilizzatore di rete  Dianxing 5Kw

 

 

Di cosa si tratta

Condizionatore 5 kw

Iscrivervi alla newsletter

Produttore

Dianxing  Cina

Caratteristiche

Stabilizatore  di rete

Costo

-

Prodotto non piu' disponibile

Caratteristiche:


Tensione d'ingresso: 140V~250V AC
Tensione d'uscita: 220V AC ▒1~3%
Frequenza: 50Hz/60Hz
Ritardo in uscita: 6 sec/3 min
Dimensioni: 485x400x190
Peso netto: 17.6 Kg

 

Descrizione:

 

1. Controllo avanzato a microprocessore (MPU);
2. Display dinamico LCD ;
3. Stabilizzazione ad alta precisione;
4. Visualizzazione digitale della tensione d'ingresso;
5. Visualizzazione digitale della tensione d'uscita;
6. Visualizzazione digitale della corrente in uscita;
7. Elevata protezione contro le sovratensioni;
8. Protezione da sovraccarico;
9. Protezione da cortocircuito in uscita;
lO.Delay time selezionabile

 

Scheda fotografica:

 

 

 

Vediamo dietro:

 

a sinistra troviamo l'entrata e a fianco l'uscita con VDE femmina da 110 volt.

 

 

Vediamo dentro:

 

 

L'imballo

 

 

Come suona:

 

Questi sono accessori per i quali  e difficile trarre conclusioni sonore immediate , alcuni miei clienti hanno trovato giovamenti molto importanti , altri miglioramenti lievi , ma quello che vi posso assicurare e questo , il prodotto e silenziosissimo , non ci sono ventole in movimento , non ci sono filtri  che magari appiattiscono leggermente il suono  e sopratutto protegge molto bene il vostro impianto , fornendogli una energia stabilizzata e  senza picchi ... cosa che non potrÓ fare altro che bene al vostro  impianto , in termini di durata e prestazioni costanti.

 

Se volete acquistarlo:

 

Gli altri modelli presenti sul sito:

 

 

Il commento di Erick e sotto la sua modifica

 

ben fatta!

come puoi vedere ho volutamente aspettato alcuni giorni prima di farti un report di come sono andate le cose col nuovo condizionatore di rete 5kw rack che gentilmente e prontamente mi hai mandato ..

Innanzitutto premetto che la corrente dalle mie parti in questo periodo oscilla dai 222 ai 229 nel pomeriggio e dai 217 ai 224 in serata.

Con il condizionatore, in modalita "precision high", si riesce a contenere questo range all'interno del valore 217-223 e devo dire che qusto e' notevolmente rassicurante anche se mi sarei auspicato una precisione maggiore; magari aggiungendo un pacco batterie -dico io- si sarebbe potuto (parlo forse per ignoranza) raggiungere una precisione decimale?!?

Veniamo ad altre considerazioni;

L'apparecchio e' assolutamente silenzioso e non scalda nonostante vi siano collegati parecchi componenti.

L'immagine e' solida e molto bella, anche il posteriore dove si trovano tutte le prese di corrente, compresa l'uscita a 110 volt, e' molto ben costruita con un massello che alloggia le servitu'.

Tuttavia, nonostante io abbia frapposto tra la rete e il condizionatore un condensatore (filtro di rete), non sono ancora riuscito ad eliminare alcune interferenze con gli altri apparecchi di casa (vedi il frigorifero ed altri interruttori della luce) che si fanno sentire decisamente sul canale microfonico del mixer ma forse il problema e' da imputare ad altri fattori che ignoro.

In definitiva posso considerarmi molto sereno e soddisfatto dell'aggiunta nel mio impianto del nuovo amico condizionatore e in futuro (che spero sia prossimo) quando avro' completato alcuni upgrade atti a risolvere quei fastidi di cui ti parlavo mi piacerebbe chiederti di fare un articolo.

In amicizia e stima

Herik      

-------------------------------------------------------------------------------

 

ciao Davide!!

Sono Herik di Lignano e volevo parlarti del mio ultimo progetto con il tuo fenomenale condizionatore di rete rack 5 kw.

Avevo la necessita' di gestire la tempistica nell'accensione e nello spegnimento delle elettroniche; piu' precisamente volevo che il mixer (preamplificatore) fosse il primo ad accendersi e l'ultimo a spegnersi.

Allora sono andato in un grosso negozio per elettricisti e ho comprato un temporizzatore e un relais.

Ho aperto il condizionatore e ho fatto una modifica:

-ho utilizzato una delle uscite 220 per il collegamento diretto all'interruttore temporizzatore e relais (ottenendo una accensione immediata e uno spegnimento ritardato in base alla programmazione del temporizzatore -che va da 0.1 sec a 10 minuti-ma una corrente non stabilizzata il cui valore posso monitorarlo attraverso il display anteriore) 

Spero che questo mio esperimento ben riuscito possa essere utile a qualcuno.

ti invio alcune foto delle fasi di lavorazione.

Ciao e a presto!!

Herik

 

 

 

 

Hit Counter Home