Recensioni e Schede      

Cavo RJ 45 Soulcable

 

 

Di cosa si tratta

Cavo digitale meccanica - convertitore

Iscrivervi alla newsletter

Produttore

Soulcable

Caratteristiche

Un cavo veramente particolare

 Costo

220/00 euro

 

Prefazione:

Gli amici della Soulcable , mi hanno inviato questa interessante presentazione/recensione di un cavo veramente particolare ,  visto che un cavo veramente particolare e di non facile reperibilità lo pubblico molto volentieri

Davide Sbisa'.

--------------------------------------------------------------------------------

 

 

Il cavo I2S Partenope SoulCable è nato dalla passione di due audiofili napoletani che hanno progettato e sperimentato la realizzazione di questo cavo nell’arco di due anni. Come è noto, questa tipologia di connessione, peraltro non molto diffusa, ma che alla luce dei risultati ottenuti crediamo possa essere annoverata in campo audio tra le connessioni del futuro, è impiegata per il collegamento di meccaniche e convertitori North Star (in Italia e all’estero sono ormai notissimi questi prodotti che utilizzano la connessione RJ45 di chiara origine digitale).

Per la realizzazione degli otto trefoli interni del cavo Partenope I2S utilizziamo purissimo argento al titolo di 999,000 per mille, trafilato con un processo interamente manuale, lungo e costoso (la trafilatura avviene in due fasi successive alla colata dell’argento ed è realizzata artigianalmente e la stessa costruzione del cavo necessita di molte ore di lavoro!).

 

 

L’adozione in fase di costruzione del cavo di speciali materiali ad alta rigidità dielettrica utilizzati per l’isolamento dei trefoli e la particolare schermatura del cavo, conferiscono quelle caratteristiche sonore non tipiche dell’argento stesso e che ben si distinguono dalle realizzazioni similari oggi presenti sul mercato. E’ da sottolineare come la particolare e la speciale tecnologia di ricottura e di raffreddamento del metallo partecipa in maniera incredibile alle caratteristiche del suono del cavo Partenope.

 

Ecco cosa dice DomeNico Rastello di Milano dopo una settimana di utilizzo del cavo:

 

“Ciao Gianni,

durante questo fine settimana ho avuto modo di riascoltare di nuovo il cavo Partenope con il notissimo WISH YOU WERE HERE: mai sentito così, quasi come riscoprire, con rinnovato stupore, musica ascoltata decine di volte e che credevi di conoscere a memoria, anche nelle sue più particolari sfumature.

Sottolineerei, ancora una volta, il miglioramento delle voci femminili: sono più reali e meno graffianti, e il pianoforte, in particolare la registrazione non eccelsa del concerto di Colonia di Jarret, diventa magica (per me è un'esecuzione divina). Ma se il pianoforte è molto più musicale e completo di armoniche quello che stravolge è soprattutto l'immagine: con le mie Guarneri è strepitosa, la piacevolissima sensazione di essere "dentro" la musica.

Ripeto: con il Partenope è l'immagine che è eccezionale, sia in profondità, fermezza, in larghezza e soprattutto, in altezza della  ricostruzione del palcoscenico sonoro: tra le due casse si materializza l'evento. E i dettagli poi…….

Un mio amico, molto scettico sull'importanza dei cavi, si è ricreduto alle prime note del disco test della Chesky”. Incredibile davvero.” 

 

Il notevole miglioramento che questa realizzazione reca alla riproduzione del suono dipende certamente dalla qualità dei materiali utilizzati e dalla assenza di qualsiasi saldatura su tutto il percorso del cavo contrariamente a quanto si realizza nella costruzione di cavi analoghi presenti sul mercato ove si utilizzano trefoli in rame litz (che com’è noto presentano un’alta capacità elettrica) e che costano all’utente qualcosa come cinque-sei volte tanto in termini di spesa.

 

 

Materiali speciali che integrati nella costruzione del cavo ottimizzano la trasmissione dei dati tra meccanica e convertitore implementando gran parte dell'elaborazione digitale richiesta, inclusa la parte più critica dell'upsampling, la riduzione del jitter e la de-enfasi. Tali miglioramenti contribuiscono ad  arricchire ovviamente l’emissione e la timbrica su tutto il range di frequenze disponibili, a vantaggio di un incremento della prospettiva sonora che ha del fantastico veramente e senza mettere in evidenza il suono tipico dell’argento, conferendo alle macchine un suono analogico strepitoso. Da non credere.

 

 

Leggete cosa ribadisce a proposito Eugenio Fenocchi di Lodi:

 

“Grazie Gianni

confermo con grande entusiasmo le grande qualità della vostra realizzazione. Nel week-end ho ascoltato con maggiore attenzione il Partenope, ragazzi che suono!!!

Sembra dimenticare di ascoltare un cd. Si ritrovano quelle caratteristiche che solo un ottimo analogico riesce a dare. E che analogico!

Anzi ti dirò di più. Con il cavetto originale, il mio Thorens 125 con SME 3009, testina MC VDH two special, prefono Phonomena, suonava meglio dei  North Star.

Ora non è più così, tanto che penso sia necessario intervenire per sostituire qualche elemento (sto già pensando di modificare l'alimentazione del pre fono)……”.

 

Ogni altro commento è veramente superfluo…

 

Il prodotto è coperto da garanzia di due anni a partire dalla data di acquisto.

Il costo della realizzazione nella lunghezza di circa 0,75 metri è di € 220 franco spese di spedizione in tutta Italia e all’estero.

 

Per noi vige la regola: “Ascolta, se ti piace lo paghi! Altrimenti me lo rispedisci !”, saranno a tuo carico solamente le spese di ri-spedizione.

 

Buona musica a tutti.

Per eventuali contatti:

Giovanni Aprea  placido47@libero.it  cell. 3346200425

Gianni De Rosa g.derosa@vesuviana.it  cell. 3357874868

SoulCable

Napoli

 

p.s.

Dopo la fase di Land rush, la società Register S.p.A provvederà a consegnare i nuovi domini .eu e sarà implementato il sito www.soulcable.eu

Vi terremo informati.

 

 

 

Hit Counter Home