“Fourplay” Fourplay

 

Eccoci di nuovo insieme stavolta per parlarvi di un gruppo i Fourplay, che nascono nel 1991 dall’incontro di quattro grandi musicisti con un background importante di jazzisti, ed esattamente Bob JAMES alle tastiere, Lee RITENOUR alla chitarra che lascerà il gruppo nel 1998 ed al suo posto arriverà Larry CARLTON, Nathan EAST al basso e Harvey MASON alla batteria. La musica che propongono e un mix tra fusion e jazz contemporaneo senza disdegnare influenze pop e r&b, anche se con uno stile del tutto loro molto particolare e coinvolgente che riesce immediatamente a colpire chi ascolta grazie alla loro particolare abilità di strumentisti. Il disco che ho scelto è la loro prima incisione appunto intitolata “Fourplay”, è un disco piacevolissimo uscito nel 1991 che contiene 11 brani tutti frutto del loro lavoro ad eccezione del brano  numero 6 “After the dance” del compianto Marvin Gaye, dove c’è la collaborazione vocale di Patti LaBelle e di  El e Darrel deBarge oltre a Nathan East voce dei Fourplay, un pregevolissimo esordio per i quattro tantè che incideranno ancora altri sette dischi compreso un “The Best of”. Vantano collaborazioni importanti del calibro di Phil Collins e collaborano loro stessi con grandi artisti anche Italiani. Dovrebbe essere prevista una tournè in Italia durante questa estate ma non ho notizie sicure a riguardo. Il loro sito è www.fourplayjazz.com

 

Discografia:

 

“Fourplay” 1991;

“Between the sheets” 1993;

“Elixir” 1995;

“The Best of” 1997;

“ 4 “ 1998 arriva L. Carlton al posto di L. Ritenour;

“Snowbound” 1999 mai pubblicato in Italia;

“Yes please” 2000;

“Heartfelt” 2002.

Ciao alla prossima

 Franco

 

fgiustino@tiscali.it