Amici del sito - Recensioni  Vinili

THE Beatles
 
THE Beatles(White Album) (1968)

 

 
 

 

 Di cosa si tratta

 Recensione Cd


L'importanza di iscrivervi alla newsletter

 Chi la scritta

Andrea  Negri   andreanegri@hotmail.it


 

Commento


Etichetta |Parlophone
Produzione |Geroge Martin
Grafica|Richard Hamilton
Nazionalita'|U.K
 
I Beatles si sciolsero ufficialmente nel 1970 ,ma avevano smesso di funzionare come una vera band anni prima.Il processo era gia' iniziato con Rubber Soul e si infiammo' quando John,Paul , George e Ringo furono spinti in direzioni diverse da contrasti creativi,filosofie religiose e, piu notoriamente da Yoko Ono.
Tra un litigio e l'altro i Fab Four produssero The Beatles ,un capolavoro epico che eguaglia Sgt.Peppers sebbene il suo successo artistico derivi dal talento individuale dei componenti della band piuttosto che da una loro reale collaborazione.
L'album inizia con il rombo e lo stridio di gomme di un aereo in atterraggio in "Back In The USSR",con cui i Beatles elaborano la formula musicale dei Beach Boys.Si prosegue con un mix di impareggiabili ballate acustiche ("Dear Prudence","Mother Nature's Son") e le storiche "Ob-La-Di,Ob-La-Da"e "Rocky Raccoon".
Lennon e Mc Cartney,ora piu' che mai uniti solo nello scrivere canzoni ,crearono alcuni dei loro lavori piu' duraturi con "Blackbird" e "Revolution 1",mentre la surreale "Happiness Is A Warm Gun" di John e' una piccola suite musicale.
"While My Guitar Gently Weeps" di Harrison ,spicca su tutte le canzoni per la sua dolcezza e originalita'.
Un vero e proprio zibaldone di creativita' e liberta' espressiva ,che vendette due milioni di copie nella prima settimana solo negli U.S.A.
 
Ed. consigliata:Il vinile della MFSL




 

Hit Counter

Home