Varie :        

                     

progetto della correzione acustica nel Salone Mantegnesco dell’Università di Mantova

 

 

Ciao Davide,
Come ebbi modo di accennare nel contesto della mia “presentazione” pubblicata sul tuo sito, eseguii il progetto della correzione acustica nel Salone Mantegnesco dell’Università di Mantova (così denominato per la presenza di un affresco del Mantegna su una delle due pareti agli estremi della sala). Colgo l’occasione di inviare alcune foto scattate in occasione di un recente simposio, qualora volessi pubblicarle.

 


Nel merito dell’intervento ritratto, va brevemente detto che la situazione acustica della sala (costituita da una fila di quattro volte a crociera) prima della cura era “terribile”: il solo parlare con tono di voce normale di conversazione tra due persone scatenava un putiferio di riflessioni che rendevano la comunicazione pressoché intelligibile! Il risultato dopo l’intervento, invece, è un’eccellente intelligibilità sia del parlato che della musica.

 


I pannelli ritratti (di mia progettazione e in normale produzione industriale) sono uguali a quelli con i quali fu realizzata la “sala rossa” (anch’essa pubblicata sul sito) e se dal lato a vista sembrano dei normali pannelli traforati, al loro interno c’è tuta una serie di risonatori accordati che rendono particolarmente efficiente e specifico l’assorbimento delle frequenze “dannose” che eccitano i modi di risonanza più fastidiosi della sala, senza andare ad assorbire il range di frequenze tipiche del parlato.
Ciaoooooo!
Silvio Torelli

sitore@alice.it

 

 

La pagina di Silvio

 

 

 

Hit Counter

Torna alla pagina iniziale