Pagine Utili         

                     

Di cosa si tratta:

 

Una iniziativa a scopo benefico , l'amico Rocco di Carpi organizza il concerto riportato sotto , ecco la sua mail:

Sono appena riuscito a mettere in piedi per il terzo anno consecutivo il concerto di beneficenza pro Madagascar x il mio amico frate missionario.
Si tratta sempre di far costruire pozzi di acqua potabile
Quindi se hai tempo e voglia volevo invitarti.

Gli amici che si prestano x questa causa sono davvero parecchio in gamba e il programma musicale oltre che una sfida ( due soli giorni x le prove impongono un gran sforzo) è stupendo!

Magari riesci a venire con AMICI


Il concerto  sarebbe sabato 16 settembre alle 20,30 a  Carpi , chiesa di Quartirolo  Via Carlo Marx, 109

 

 

La locandina:

 

Un’iniziativa di beneficenza che continua nel tempo: è questo il regalo che alcuni giovani musicisti affermati offrono a Padre Vincenzo Sirizzotti , missionario in Madagascar da oltre trent’anni.

Il progetto è partito nel 2004, con l’intenzione di costruire un pozzo di acqua potabile nel villaggio di Belo sur Tsiribihina.

La solidarietà e la generosità del pubblico, soprattutto carpigiano, ha invece permesso di realizzarne ben tre!

Due dei musicisti che hanno partecipato al concerto hanno poi raggiunto Padre Vincenzo in Madagascar, per consegnare di persona le offerte raccolte e, aspetto ancor più importante, per vivere e testimoniare quella realtà missionaria. Ecco da dove nasce la voglia di spendersi ancora una volta e per gli anni a venire, mettendo in gioco le proprie capacità.

Programma

 

J. Brahms Sestetto per archi – N°1 op.18
ALLEGRO MA NON TROPPO

ANDANTE, MA MODERATO

SCHERZO - ALLEGRO MOLTO

RONDO’ – POCO ALLEGRETTO E GRAZIOSO

 

P. I. Tchaikovsky Souvenir de Florence     Sestetto per archi – op.70

ALLEGRO CON SPIRITO

ADAGIO CANTABILE E CON MOTO

ALLEGRETTO MODERATO

ALLEGRO VIVACE

Salvatore Quaranta, violino

Rocco Malagoli, violino

Andrea Maini, viola

                                           Giovanna Gordini, viola

Matteo Montanari, violoncello

Andrea Scacchi, violoncello

Info: rocco75@cheapnet.it

 

------------------------------------------------------------------

 

Curriculum brevi

 

Rocco Malagoli :

Nato a Carpi nel 1975, ha iniziato gli studi presso l’Istituto pareggiato “A.Tonelli” di Carpi e si  diploma con il massimo dei voti sotto la guida del M° Alessandro Ferrari presso l’istituto musicale pareggiato “A. Peri” di Reggio Emilia nel 1998.

Si è perfezionato al Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano sotto la guida del M° Massimo  Quarta (vincitore del Concorso Paganini).

Ha superato le selezioni internazionali per la Gustav Mahler Jugend Orchester diretta da Claudio Abbado.

Nel 1999 e 2000 ha vinto le due audizioni per il ruolo di concertino dei primi violini presso il teatro “G. Verdi” di Trieste e ne ha ricoperto il posto  fino al 2001.

Nel settembre dello stesso anno ha vinto il concorso internazionale di violino di fila presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia della quale tuttora è parte.

 

Salvatore Quaranta:

Salernitano, nato nel 1977,si diploma nel 1998, presso il Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Milano, come allievo del M° Felice Cusano.

E' stato spalla dell' Orchestra Giovanile di Fiesole nel 1997

Nel 2002 consegue il diploma superiore di solismo,sotto la guida della M' K.Wataya,al Konservatorium Von Amsterdam, ottenendo la votazione più alta degli ultimi 5 anni.

Vincitore di numerosi e importanti concorsi nazionali ed internazionali:

Vittorio Veneto (1993),Perosi (1994),Shumann (1994),Tonelli (1995),Tonelli(2001), Postacchini (2003) dove ottiene un premio speciale per la migliore esecuzione dei "Capricci" di Paganini.

Alterna la sua attività orchestrale (primo violino solista dell'Orchestra di Endelberg, spalla dei solisti del Teatro S. Carlo di Napoli e numerose altre)  a quella solistica (  ha interpretato il concerto n°2 di H. Wieniawsky con l'orchestra della RAI,e  il concerto op. 35 di Tchaikovsky) ottenendo grandi consensi di pubblico e critica per il concerto alla Bachzaal di Amsterdam.

 

Andrea Maini:

diplomato a pieni voti presso il Conservatorio di Ferrara nel 1990, nella classe del M;° Dallari. Ha frequentato dal '91 al '93 i corsi di Giuranna all'Accademia Stauffer di Cremona, ed ha seguito stages di Merlini, Rossi, Mendelssohn e Christ.

Vincitore di audizioni e concorsi nazionali e internazionali tra cui Vittorio Veneto nel '90, Città di Genova nel '91, Orchestra di Parma nel ’92 e titolare della cattedra di Viola nel Conservatorio di Potenza, ruolo che ricopre tuttora.

Ha collaborato come Prima Viola con l'orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, l'Arena di Verona, il Teatro Regio di Torino, l'OSER Arturo Toscanini di Parma e numerose altre.

Nel 2000 ha suonato Elettra, concerto per viola di Ivan Fedele, al Teatro alla Scala di Milano.

Collabora con prestigiosi gruppi da camera, svolgendo un’intensa attività concertistica sia in Italia che all’estero.

 

Matteo Montanari:

nato a Ravenna,ha compiuto gli studi di violoncello presso l'Istituto Musicale Pareggiato "G. Verdi" dove si è diplomato col massimo dei voti nel 1996.

Nello stesso anno ha vinto il Premio Rotary quale Miglior musicista diplomato dell'anno.

Successivamente ha partecipato ai Corsi di Alto Perfezionamento tenuti presso l'Istituto Musicale della Repubblica di San Marino sotto la guida di Marianne Chen.

Dal 1996 al 1998 ha seguito i corsi di musica da camera della Scuola di musica di Fiesole studiando tra gli altri con Quartetto Italiano, Amadeus Quartet, Trio di Trieste, Trio di Parma, Trio d'archi della Scala.

Ha ricoperto il ruolo di Primo Violoncello nella Orchestra Giovanile Italiana, collaborando con prestigiosi direttori tra cui Riccardo Muti, Giuseppe Sinopoli.

Nel 1999 è stato scelto da Riccardo Chailly a far parte dell'Orchestra Sinfonica di Milano "G.Verdi" dove attualmente ricopre il ruolo di Secondo Violoncello con obbligo del Primo.

 

Andrea Scacchi:

Si diploma con il M° G.Boselli al conservatorio “G.Verdi” di Milano con  il massimo dei voti.

Successivamente si perfeziona con i maestri M.Brunello,E.Dindo,R.Zanettovich.

Per la musica da camera è stato ospite di prestigiose associazioni concertistiche fra le quali : Accademia Musicale Chigiana,Settimane Musicali di Stresa (suonando con Dindo le Bachianas Brasileiras 1 e 5 ).

In qualità di solista si è esibito con United Europe Chamber Orchestra, Accademia Filarmonica Romana ed ha eseguito il concerto di Shumann con l Orchestra Filarmonica Veneta,Orchestra del conservatorio di Como ed Orchestra G.Verdi di Milano.

Invitato come primo violoncello dalla orchestre : I solisti di Pavia, G.Cantelli, Piccola Sinfonica di Milano e numerose altre,come secondo dall 'Orchestra del Teatro alla Scala.

Fra i vari e numerosi  riconoscimenti: 1° premio assoluto in duo al concorso Internazionale Villa Medicea (1996) e 1° premio assoluto in duo con la pianista M.Hasegawa e 2° premio in trio al concorso Nazionale Città di Racconigi (1996)

Dal 2001 collabora regolarmente con Orchestra Filarmonica della Scala di Milano e orchestra Nazionale di S.Cecilia.

 

Giovanna Gordini:

Si è diplomata in viola presso il Conservatorio Statale di Musica “C. Pollini” di Padova sotto la guida del M°. Fabrizio Scalabrin.

Si è inoltre perfezionata prendendo parte al Corso Internazionale di Perfezionamento di  Casalmaggiore tenuto dal M°. Jody Levitz,  con il M°. Vladimir Mendelssohn e il M°. Piero Massa presso il Corso Internazionale di Alto Perfezionamento di Portogruaro.

Ha frequentato il Corso di Perfezionamento di Viola sotto la guida del M°. Bruno Giuranna presso l’ Accademia “Walter Stauffer” di Cremona.

In ambito orchestrale ha preso parte al Corso di Perfezionamento degli Amici delle Musica di Vicenza sotto la guida del M°. Leon Spierer.

E’ risultata idonea all’ “Orchestra Giovanile Luigi Cherubini” diretta dal M°. Riccardo Muti.

Al suo attivo ha numerose collaborazioni fra le quali l’Orchestra Filarmonica “Arturo Toscanini”, con la quale ha partecipato a tourneè in Italia e all’estero sotto la direzione del M° Lorin Maazel, del M° Zubin  Mehta, del M° Eliahu Inbal.

 

 

 

Hit Counter

Torna alla pagina iniziale