PAGINE UTILI - AMICI, PROGETTISTI, RIPARATORI
GIORGIO F. DA BASTIGLIA MO

 

Di cosa si tratta:

Appssionato e riparatore hi-fi e sopratutto video - tutto sui registratori sia audio che video

Mail

 g.foschi@tiscali.it

 

Prefazione:

 

Da poco tempo ho incontrato Giorgio e subito mi ha dato l'impressione di una persona veramente preparata , mi ha raccontato delle sue esperienze , sopratutto per quanto riguarda apparecchiature professionali audio vide.   Poi  visto che avevo un problema con alcuni apparecchi , tra i quali un girabobine Teac  fermo da 20 anni , che in maniera  super professionale mi ha riparato !!!

Poi sono andato  a  ritirare gli apparecchi direttamente a casa sua nel suo  laboratorio e ho trovato veramente un posto attrezzato , ma non solo , un garage con tante  apparecchiature  per  proiezione sia professionali che non , paradiso per un appassionato.

Insomma se avete  bisogno di un vero esperto  per apparecchiature  Video e Audio  contattate Giorgio senza problemi.  Davide S.

 

 

Giorgio F. Bastiglia  MO

Ciao Davide,

Mi chiamo Giorgio Foschi, mi permetto di darti subito del tu perché siamo coentanei (sono del 68) e perché abbiamo praticamente la stessa passione.

E' da diverso tempo che sento parlare bene di te ed ora che mi sono definitivamente trasferito a Bomporto (da Gorizia) ho trovato casualmente il tuo sito (da un link su ebay) e sono qui a scriverti...

Ora segue una mia presentazione piuttosto lunga ma leggila tutta, magari a pezzi quando trovi il tempo!

Da quando era piccino (3 anni) ho sono sempre stato attratto dal mondo dell'elettronica, poi applicata settorialmente all'audio ed infine al video. Non c'è stata radio a valvole o fonovaligia dei nonni o loro conoscenti che sia riuscita a resistermi.

Poi, dopo la fase contemplativa sono passato alla fase creativa (nell'addolescenza).

Da lì è passato del tempo ed ho lavorato per Mediaset a Milano (12 anni), per l'ABC a Los Angeles, poi sono rientrato in Italia ed ho aperto una società a Monfalcone. Oltre alla custom installation (con automazione e fornitura di salette HT chiavi in mano) ho curato la progettazione e realizzazione del local entertainment a bordo di prestigiose navi da crociera della Costa, la P&O e la HAL. Parallelamente seguivo l'assistenza tecnica audio e video professionale e broadcast, in particolar modo sono specializzato nel refurbishing di registratori vintage sia analogici che digitali, i cui ricambi spesso sono introvabili e vanno "ricostruiti". Spesso reisco ad ottenere dei risultati notevolemente superiori a quelle che erano le specifiche originali dichiarate dai costruttori. Tra i miei clienti, oltre ai privati, svariati Enti ed Università sul suolo italiano, Cinecittà, Sony Francia ed Italia, diversi studi di postproduzione video e studi di registrazione audio.

Da qualche tempo ho deciso di trasferirmi nella provincia di Modena per stabilirmi definitivamente con la mia fidanzata, dopo anni di pendolarismo, e pertanto ho dovuto cedere la parte della mia società per impossibilità di seguire il lavoro in sede da qui.

 



Da 10 anni collaboro mensilmente con DVHT e saltuariamente con Audio Review, specialmente nella stesura di articoli tecnici e misure degli apparecchi.

Da 15 anni seguo l'assistenza della casa di prouzione Sonart e da 5 collaboro sul campo per registrare in analogico con un Nagra T di mia proprietà lo stesso programma che va a finire su master a 24 bit 96K. Teniamo i master analogici in previsione di una ipotetica pubblicazione dei vinili.

 



La mia passione è sempre legata al mondo della tecnologia audio-video ed amo collezionare belle macchine professionali sia audio (in prevalenza registratori Studer, Nagra , Stellavox, ecc) che video (tutta la catena video in alta definizione della prima generazione di Sony, alcune telecamere e devices PAL ben costruiti).
Inoltre nel tempo libero continuo a seguire la manutenzione, la modifica, la rigenerezione la calibrazione e la certificazione di registratori a bobine per gli appassionati di questo mezzo (volendo posso fornire un libercolo con la stampa e l'interpretazione delle misure relative alle macchine in esame, sia analogiche che digitali, fatte con il test set Neutrik A2D). Ti ho inviato alcune foto del mio laboratorio ed una che mi ritrae mentre spiego ad un musicista la presenza di un recorder analogico durante le registrazioni (c'è anche una foto storica dove "poso" su un sistema ad alta efficienza che costruii nel 1988 ed una con le mitiche cuffie Grado HP-1). Ovviamente mi capita di organizzare delle prove comparative dello stesso materiale registrato nei due domini e riprodotto sincronizzato col Time Code e commutato su base A/B. Non ti dico i commenti, specialmente dei musicisti (chi più di loro sarebbe attendibile?).

 



A questo punto, dato che siama "vicini di casa" non resta che incontrarci, fammi sapere se e quando sei libero per una chiacchierata. A proposito... ho visto il mio amico Alex Cereda nelle tue pagine. Il registratore Studer A-810 è una mia fornitura. Ora ha raggiunto l'Empireo passando ad un Nagra T, sempre di mia mano. Il tuning di Alex, basato sull'accordo degli elementi dell'impianto è un approccio molto interessante ed i risultati sono davvero tangibili come ho avuto modo di ascoltare a casa sua.

Beh, fine del "malloppone", spero di non averti affaticato né annoiato troppo ;-)


A presto,
Giorgio  
g.foschi@tiscali.it

 

 


Hit Counter

Torna alla pagina iniziale