PAGINE UTILI - AMICI, PROGETTISTI, RIPARATORI
ENRICO PETRUCCELLI

 

 

Di cosa si tratta

Riparatore professionista  esperto riconaltura altoparlanti

Mail

 enrico_petruccelli@libero.it

 

Presentazione

 

Enrico Petruccelli   un altro pazzo  come noi , che ama  l'alta fedeltÓ ...  e giÓ un mesetto che mi ha inviato il suo materiale  , ma solo oggi 9 dicembre 2004  riesco a fare la sua paginetta ... mi scuso molto ma ho un sacco di  materiale da pubblicare...  ecco quello che mi ha mandato:

 


 

ciao, sono enrico petruccelli,37anni, bari. sono appassionato di hi-fi e ci lavoro anche: la mia passione primaria sono gli altoparlanti poi i giradischi e poi il resto. vi mandero presto qualche foto.

Posseggo: tannoy arden, berckley, ess 1 d, dhalquist dq 10, jbl l 112, rega, ar 9, jbl jubal, canton V 540( favolose), bose 901 IV queste sono le principali. Ampli vado meno bene: yamaha m2, c2 ( pre e finale storici, insostituibili), Mc mc 250, Mitsubihi da a 15 dc con relativo pre, audiolab pre e finale, sansui au 919( il miglio integrato mai sentito), marantz esotec pm5, e vari altri integrati.Giradischi HK rabco 7, mithel tanscriptor, pioneer pl l 1000, AR, tecnichs e lenco, telefunken( interessantissimo), sony da 25 kg( somiglia al garrard 301). Vi chiedo: SONO PAZZO? cordialissimamente enrico

 

 

in attesa di qualche altra foto di dico che la mia passione e' rubata da mio cugino che abitava, quando eravamo bambini, l'appartamento sotto il mio. Il padre, cioe' mio zio, aveva una grande disponibilita di denaro ( e' uno dei proggesisti storici della mivar) ed era amico di molti importatori di hi-fi ( all'epoca si chiamava cosi). Mio cugino quindi, qundo non esisteva il tv color in italia, ne aveva uno col telecomando.....

I registratori a bobine erano la sua passione ( gx 630 AKAI) casse kenwood con altoparlanti col cestello in fusione e, che dire del GXC 570 sempre AKAI ma questa volta a cassetta ( costava quanto guadagnava mio padre in un anno).

Con l'avvento del colore nel tv, mi fu chiesto se preferivo quello o lo "stereo".... nulla di fatto, fu acquistato il tv.

La ma passione non si placava col passare degli anni e le innumerevoli partite a scacchi con mio cugino erano allietate da Geoge Moroder che girava sul preziosissimo bobinone AKAI.

Avevo circa 18 anni qundo costrinsi mio padre ad acquistare una coppia di ALTEC ( erano le 15) le facevo suonare con un modesto e riciclato ampli AKAI.

- non vogio tediarti oltre-

seguirono le TANNOY , senza i borbi, erano andati via tutti i miei risparmi x una coppia di Tannoy senza i bordi di 20 anni prima.

....Dovevo ripararle e , senza alcuna nozione tecnica.....   a bari, ora sono una personalita!   enrico_petruccelli@libero.it

 

 

le Dalquist di enrico e se non sbaglio quelle a sinistra sono tannoy ??

 

 

 

Due viste delle dalquist  diciamo svestite ...

 

 

ed ecco cosa ci ha mandato Enrico:

 

.....integrazioni il mio impianto attuale a casa e quello del laboratorio.   Come potrai notare mancano tante cose che ti ho indicato in precedenza. Il miglio amp da me ascoltato? il kenwood KA 801 con le JBL 4412 (....da infarto!)
 la piu belle casse? non so, forse le REGA o le JBL L112 ( e' dello stasso  parere Silvio Dalfino). Un salutone a tutti e
 AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
 P.S. dopo circa 10 anni di attivita solo 3 altoparlanti ( non dico quali )  mi anno tradito......
 ho costruito ex novo un woofer ESS mancante, rispettando i parametri.

 

   

 

 

Date una occhiata  come e riuscito a riparare le mie Tannoy:

 

 

L'arte dell'altoparlante

 

 

 


Home 

Hit Counter