Autocostruzione

 

Microfono LCe autocostruito e pannelli fonoassorbenti di Luca

 

      

 

 Di cosa si tratta

Microfono e pannelli fonoassorbenti

Chi lo ha costruito

Luca  lucazenari@yahoo.it    www.ellecizen.com

Caratteristiche particolari

Una serie di idee , anche in vendita

Mia presentazione

Luca si da da fare con queste cose interessanti , che ci forniscono idee e spunti  e per i più pigri  anche un comodo acquisto

ciao,

sono passato oggi dal vostro sito, cercavo articoli su acustica e materiali fonoassorbenti... ci son dei lavori di  autocostruzione davvero impressionanti!  mi è venuto in mente che magari potrebbe interessarvi la mia paginetta web,  pubblicata da poco, in cui illustro alcune mie autoproduzioni riguardanti soprattutto  la musica suonata e/o registrata. ho da poco ultimato il mio LCe (in versione stilo e "flex"), un microfono a  condensatore dall'ottimo suono, preso da un progetto di un amico dagli usa, non so se  entra nel vostro campo...  (tra l'altro ho scelto il nome audiocostruzioni ignorando che esistesse un  portale come il vostro.. :).   http://www.fourtunas.it/LCZen/index.html   poi ci sono altri progettini come un pannello fonoassorbente in lana di  roccia.. grazie e complimenti per il sito!  ciao ciao.

Luca.


microfono LCe.


cos'è.
è un microfono cardioide a condensatore electret di ottima qualità. alimentato phantom 24 o 48 volt. monta una capsula transsound tsb165 di 16.5mm di diametro.

caratteristiche tecniche capsula.
sensibilità (1KHz,0db=1V/Pa): -45+/-4db
massima pressione sonora: 120db
signal to noise ratio: maggiore di 66db
diagramma polare: cardioide
diagramma risposta in frequenza:flat fino a 3Khz, poi leggermente enfatizzato. (non possiedo per ora prove di laboratorio per la risposta in frequenza..
a breve pubblicherò confronti con altri mics come riferimento)

suono.
brillante-trasparente. adattissimo alla ripresa di strumenti acustici a corda. la risposta in frequenza han una leggera enfatizzazione delle medio-alte frequenze utile per far "uscire" gli strumenti nei mixaggi senza bisogno di eq. il microfono è paragonabile come qualità a molti microfoni a condensatore commerciali di fascia medio alta. molto interessante ascoltare alcune prove di confronto sul sito di scott, spero a breve di poterne fare qualcuna anch'io.

 

NEW / in vendita.


i microfoni LCe sono disponibili per la vendita. interamente fatti a mano, prezzo concorrenziale con mic cinesi economici.
in coppia matched (consigliati) o singoli, comprensivi di custodia in stoffa e pad -20db. chi fosse interessato può mandarmi una mail oppure chiedere/visionare/provare al soundmetak.

realizzazione.
lo schema lo si può trovare sul sito www.scotthelmke.com/alice-mic.html. il circuito di alimentazione è stato progettato da scott partendo da un comune stadio di alimentazione adottato dai microfoni schoeps.
il corpo è realizzato con un tubo di alluminio. per le prese d'aria posteriori per la capsula ho usato una mesh di ottone.

ho fatto anche una versione con tubo flessibile il cui vantaggio è fondamentalmente la migliore ammortizzazione della capsula, cosa che in questo "tubo" è impossibile da farsi viste le dimensioni ridotte.

se avete intenzione di provare a costruire questo mic chiedetemi pure o andate a chiedere sulla mailing list micbuilders
ogni consiglio per migliorarlo è ben accetto. :)
 


links.
-scott helmke website
bel sito da cui partire per dare un'occhiata ad alcune ottime realizzazioni diy. da questo sito ho scoperto il microfono "alice". collegamenti, istruzioni per la costruzione dei microfoni, foto, etc...
-capsule transsound
sito dove trovare le capsule transsound al dettaglio.
-transsound
ditta produttrice delle capsule transsound utilizzate nel microfono "alice".
-www.rs-components.it
Multinazionale leader nella vendita di componenti elettronici. qua si trovano le resistenze da 1 Gigaohm (codice 247 7856).
-dayvel website
un altro bel sito dove trovare schemi, idee, foto sui mic diy. utili collegamenti per trovare i componenti.

---------------------------------------------------------------------------------

Il pannello fonoassorbente



pannello fonoassorbente in lana di roccia.

l'idea.
il progetto nasce dalla necessità di aggiustare l'acustica di ambienti non adatti a registrare dell'audio, diminuendo il tempo di riverberazione e le riflessioni che stanno alla causa dei cambiamenti  della frequenza degli strumenti registrati; cancellazione o ampificazione di alcune frequenze e risposta falsata in vari punti della stanza. ovviamente il trattamento si completa con l'utilizzo di superfici riflettenti e trappole per base frequenze  dove necessario. si può inoltre soddisfare la frequente ricerca di isolamento degli strumenti in registrazioni in presa diretta, ponendo, per esempio, il pannello fonoassorbente (e isolante) tra un amplificatore e la batteria al fine di diminure i rientri nei microfoni. le applicazioni sono comunque svariate a seconda delle occasioni e delle esigenze.

 

 

un esempio dell'uso di  questi pannelli


spinto da questa necessità ho quindi notato, su un libro di acustica applicata,  che la lana minerale è uno dei migliori materiali per assorbimento. da qui l'idea di creare pannelli con questo materiale particolarmente economico, anche se necessità di una "lavorazione" aggiuntiva per isolarlo dall'ambiente esterno eveitando cosi l'uscita di fibre nell'ambiente. ho poi trovato riscontro a quete mie idee nel sito di  ethan winer e in www.realtraps.com.

la costruzione.
è costituito da un pannello di lana di roccia di dimensioni 120x60cm, densità 70 kg/mc, spesso 5cm. io ho utilizzato i rockwool ma si possono trovare altre marche con medesimi risultati, si trova nei comuni distributori di materiali isolanti per edilizia. il pannello, vista la facilità con cui rilascia fibre e irrita la pelle, è contenuto all'interno di una cornice di legno compensato di spessore 4mm largo circa 15mm per lato  più del pannello di lana di roccia. il tutto tenuto assieme da colla per legno e cambrette. il "quadro" cosi ottenuto viene ricoperto con un tessuto elestico che faccia passare abbastanza facilmente l'aria.

caratteristiche.
la lana di roccia è sicuramnte uno dei materiali migliori nell'assorbimento delle onde sonore. è catalogata come non cancerogena dall'oraganismo mondiale della sanità. necessità di un rivestimento visto che è abbastanza irritante al contatto con la pelle. assorbe molto più del puliuretano espanso. è praticamente ignifuga. resa in frequenza teorica (ma con molti riscontri pratici trovati su siti di vari produttori), grafico preso dal sito rockwool.it elaborato dall'università di ferrara (per densità 60kg/mc):





ovviamente la resa aumenta nelle basse frequenze distanziando il pannello dalla parete (circa 40 cm) o mettendolo a cavallo di uno spigolo della stanza. portando la resa fino a 0,4 a 125 Hz.

ovviamente i pannelli sono da usare assieme ad altri sistemi per assorbiere basse frequenze (trappole), e diffondere il suono (pannelli riflettenti, tipo di legno compensato).

utilizzo.
per l'utilizzo rimando ad una ottima guida sul posizionamento dei pannelli. acoustic faq. si può utilizzare per aggiustare un po' l'acustica delle stanze. è facilmente trasportabile e posizionabile in qualsiasi modo, soprattutto a ridosso degli angoli delle stanze oppure distanziato dalle pareti. consentendo cosi un buon assorbimento anche per le basse frequenze.
oppure può essere posto come isolante tra strumenti in caso di registrazioni in "presa diretta", evintando cosi fastidiosi rientri nei microfoni..

costi.
il costo a m2 è di circa 15-18 euro (iva compresa) di solo materiale. il singolo pannello copre 0.72mq, viene a costare quindi circa 10 euro.

-pannello rockwool modello 225...5.46 euro/mq
-legno compensato 4mm............2.25 euro/mq di pannello
-stoffa leggera elasticizzata (occasione)......7 euro/mq di pannello
-varie (velcro,colla,etc..).........2 euro/mq di pannello

giusto per confronto, ecco i prezzi del poliuretano espanso (gomma piuma...):
-bugnato da 5 cm.....circa 13 euro/mq
-piramidale 5 cm.....circa 20 euro/mq
 

links.
- ethan winer  faq, spiega molto semplicemente i concetti base del'acustica.
- expert forum sull'acustica.
-acoustics forum
-www.realtraps.com
sito che vende pannelli del tutto simili a quelli che ho costruito.
-rockwool acoustics
sito di un produttore di lana di roccia, contiene dei bei pdf che illustrano i concetti base.
e spediscono anche direttamente a casa gli opuscoli su richiesta.

 

 

Hit Counter

Torna alla pagina iniziale