Autocostruzione

 

Manuale d’uso del generatore sinusoidale e analizzatore multifunzione

 

Questo strumento può essere utilizzato come generatore sinusoidale a bassissima distorsione, analizzatore della banda passante di un preamplificatore o amplificatore di BF, o nel caso di un amplificatore valvolare la qualità di un trasformatore di uscita.

 

Le caratteristiche salienti di dello strumento sono:

 

stadio generatore

  • Forma d’onda sinusoidale pura

  • Frequenza minima generabile 1Hz

  • Frequenza massima generabile 100KHz

  • Risoluzione 1Hz

  • Errore massimo sulla frequenza generata 0,04Hz

  • Ampiezza massima 20Vpp

  • Ampiezza minima 100mVpp

  • Distorsione massima 0,001%

  • Uscita in alta impedenza

  • Uscita in bassa impedenza da 2W a 40W

 

Stadio demodulatore

  • Ingresso massimo 20Vpp

  • Frequenza minima di ingresso 1Hz

  • Frequenza massima di ingresso 100KHz

  • Uscita monitor

  • Conversione AD 12Bit

Lo strumento deve essere connesso alla porta parallela del computer, verificate nel bios che la porta parallela deve essere ECP o ECP+EPP

 

Uso del software

 

Dopo aver lanciato il programma compare questa finestra dove possiamo visualizzare questi controlli:

Frequenza di start per lo sweep in frequenza

Frequenza di stop per lo sweep in frequenza

Frequenza Step imposta il passo minimo per lo sweep

Regolazione dell’ampiezza di uscita

 

Con il pulsante Set as output si imposta una frequenza fissa che può essere imposta scrivendo il valore della frequenza stessa in Hz nell’apposito textbox

 

 

Il pulsante start fa partire lo sweep e appena premuto  compare la finestra sottostante

 

 

Appena partito lo sweep compare la barra di avanzamento ed un display che indicano la frequenza generata

 

 

Nel grafico compare la label Acquisition running… che ci informa che il sistema sta acquisendo

 

 

Appena terminato lo sweep compare il grafico che mostrala tensione di uscita di un preampli o ampli sotto esame in funzione della frequenza , muovendo con il mouse il cursore viola compare un testo che indica il valore di frequenza e ampiezza in volt picco picco .( il grafico è stato realizzato testando un preamplificatore di linea a basso guadagno che utilizza una ECC82).

A questo punto si possono salvare i dati premento il tasto save e compare la finestra sottostante

 

 

i dati salvati possono essere aperti in excell , (per una corretta visualizzazione corretta in excell vanno impostati il punto al posto della virgola nelle impostazioni internazionali del sistema operativo.

Esempi di utilizzo dello strumento

 

Test di un amplificatore o preamplificatore

 

 

Quando testate un amplificatore ricordatevi di collegare un carico fittizio al posto dei diffusori, se testate un preamplificatore non occorre nessun carico.

Test di un filtro cross over

 

Test di trasformatori di uscita per ampli a valvole

 

 

Lista componenti:

 

Sardi Antonio  copyright @ 2005

 

Generatore sinusoidale e demodulatore          Revision: 1.1

 

 

 

 

 

Item

Quantity

Reference

Part

1

22

C1,C2,C3,C4,C5,C6,C7,C8,C9,C10,C12,C13,C15,C25,

100nF

 

 

C26,C27,C43,C44,C45,C46,C47,C49

 

2

1

C11

10uF 10V

3

3

C14,C21,C22

10nF

4

6

C23,C24,C30,C31,C32,C33

220nF

5

1

C28

1uF

6

1

C34

1.5uF

7

1

C48

10uF

8

1

D1

LM136-2.5

9

5

D3,D4,D5,D6,D7

1N4148

10

1

K2

Relay reed

11

10

R1,R2,R4,R9,R13,R18,R19,R20,R69,R70

10

12

1

R5

270

13

1

R7

5.1K

14

1

R8

910

15

1

R10

6.8K

16

1

R14

62

17

1

R15

620

18

2

R22,R23

4.7K

19

1

R27

4.7 K

20

1

R42

150K

21

1

R43

33k

22

6

R44,R46,R49,R50,R51,R56

12k

23

1

R45

221K

24

1

R47

1M

25

3

R48,R52,R55

10K

26

1

R71

750

27

6

R72,R73,R74,R75,R78,R79

47K

28

2

R76,R77

1K

29

2

TR1,TR2

20K

30

1

TR3

500

31

4

U1,U3,U5,U16

AD711

32

1

U2

OP27

33

1

U4

AD7376-10

34

1

U4

AD7376

35

1

U6

LTC1298

36

1

U7

74HC574

37

1

U8

AD9833

38

1

U9

LM1875

39

1

U15

AD637

40

3

U18

OP470

41

1

Y1

AEL 24MHz

 

Il programma e  lo schema pdf

Disk1.zip    365 Kb

DistFile.cab     1,7 Mb

 

1) una volta scaricati i due files, scompattare il files disk1.zip in
una directory temporanea
per esempio c:\temp
2) appena scompattati ci si trova in presenza di tre files ;
setup.exe
setup.ini
Sinusoidal Generator.msi
3) copiare nella directory appena creata " c:\temp " il files DistFile.cab
4) lanciare l'istallazione con setup.exe

da questo momento il programma funziona, una nota per chi usa windowsNT
, se durante l'istallazione da problemi mi devono
contattare perchè windowsNT  necessita di un files installer
particolare, sara mia cura inviare quel files personalmente.
Ciao a presto.
Antonio
 

Lo schema in PDF

 

L'importanza di iscrivervi alla newsletter

 

Hit Counter Torna alla pagina iniziale