Autocostruzione

 

Ricostruzione di una base per Thorens TD 160 mk2

 

 

 Di cosa si tratta

Ricostruzione base Thorens TD 160 Mk2

Chi lo ha costruito

Io Davide Sbisa'   info@audiocostruzioni.com

Caratteristiche particolari

Come  valorizzare un giradischi

Prefazione:

L' amica Annarita , una delle poche ragazze interessate all'alta fedeltÓ , mi ha chiesto di rifare una base  per un giradischi devo dire che l'avevo preso sotto gamba ...  pensando che  fossero solo informazioni , quelle che chiedeva , invece no .

Un pomeriggio mi ha raggiunto nella mia officina , con una scatola   sotto braccio  , proveniente da un acquisto Ebay Germania.

La scatola   conteneva un Thorens TD 160 mk2 , in buone condizioni , ma tutto smontato , e con problemi alle connessioni , con la sua base originale  in lamiera nera.

La cosa era veramente brutta  e Annarita  voleva  una base, simile a quelle che faccio per le elettroniche valvolari, per il suo giradischi.

Di solito sono cose abbastanza lunghe da fare e non mi prendo questo tipo di impegni , ma  la cosa mi intrigava ed ero molto curioso  del risultato.

Insomma decido di procedere e  assicuro Annarita  che nel giro di 20/30 gg il suo mobile sarebbe stato pronto.

 

La costruzione:

 

Allora  come prima cosa   incollo del legno di abete a dei listelli di legno piu' nobile il  nocino , questo sia per non sprecare essenza e anche perche' l'unione di due  legni con venature diverse fa si che il  sandwich  stia piu fermo.

 

 

 

inserisgo gli angolini  che servono sia per dare  una maggiore rigiditÓ al tutto che anche per vitare il piano superiore al telaio.

 

 

proseguo il lavoro scurendo il tutto con mordente ed eseguo la verniciatura .

Uso vernice trasparente satinata e non lucida , che consiglio vivamente a tutti , visto che si riesce sempre a  rendere lucida la superfice  anche successivamente.

 

provo ad inserire la piastra superiore  e  controllo che tutto vada bene.

 

 

 

inserisco il pianale inferiore con i piedi e  comincio ad  montare i connettori dorati RCA.

 

 

poi passo  alla connessione di cavetti che vanno alla puntina con i connettori RCA

Inserisco una basetta per saldare i componenti e saldo i  cavi.

Giusto per informazione  il bianco e il polo caldo di un canale e il blu il suo negativo , il rosso l'altro polo caldo del secondo canale e il cavetto verde il suo negativo.

 

Poi passo alle connessioni  della rete e della massa.

poi  fatto questo posiziono il coperchio , metto le viti di bloccaggio ed ecco il risultato.

 

 

 

 

come vi sembra ???  a me sembra un buon lavoro e mi faccio i complimenti da solo " bravo Davide"

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ecco altre realizzazioni per lo stesso tipo di giradischi

 

a sinistra in mogano e a destra in nocino

 

 

 

Un altra  variante , con telaio nero :

 

 

 

Altra versione  mogano con bordo grande:

 

 

 

Hit Counter

Torna alla pagina iniziale