Autocostruzione

 

Il mio Tamp  per Niccolò

 

 

 Di cosa si tratta

Integrato 6 watt

Chi lo ha costruito

La modifica lo fatta io Davide Sbisà  info@audiocostruzioni.com

Caratteristiche particolari

super economico

 

Veniamo  subito al punto , l'amico Niccolò  mi ha chiesto di inserirgli un Tamp  in un  cabinet piu comodo , con la possibilita' di mettere cavi di connessione normali sia per diffusori che rca.

Mi invia  un Tamp e  un alimentatore e pochi giorno dopo inizio il lavoro.

 

Vi spiego con questo reportage fotografico le varie lavorazioni:

 

eco il Tamp  prima della modifica

Inizio a sbudellare il tutto , usando un flessibile con la lama sottile , solamente dopo  ho visto le viti !!!!!

estraggo il potenziometro

ed ecco il tamp

Prendo questo cabinet

e comincio con l'inserire   nella piastra dietro i connettori rca e quelli di potenza

Saldo tutti i cavi di connessione e rimetto anche i due piccoli condensatori rossi tra le uscite

Ecco qui potete vedere i vari collegamenti.

 

 

Ecco qui , ho inserito anche l'alimentazione  all'interno , e ho sostituito il potenziometro.

Li ho fatto fatica ... con le mie  poche cognizioni di elettronica , mi  ha aiutato Giorgio , felice costruttore delle 99 e presto  troverete sul sito , il suo Tamp , che mi ha scritto queste righe:

 

Ciao, per il potenziometro ho così proceduto: sulla piattina che collega il tamp al potenziometro originale ho individuato gli
ingressi del segnale e la massa (vanno eliminati i due fili che portano il segnale prelevato dal jack di ingresso che non servono,
come vanno eliminati anche i due fili rossi che servono per l'accensione ricordandosi che questi ultimi vanno ponticellati). Per meglio capire, guardando la presetta del tamp del filo che viene dal potenziometro si notano nell'ordine: due fili rossi (che vanno ponticellati) e 5 fili bianchi, di questi vanno utilizzati i primi tre fili bianchi partendo da quelli rossi, mentre gli ultimi due
bianchi (quelli più distanti dai rossi) vanno eliminati. I tre fili bianchi che rimangono sono il canale destro, quello sinistro e la
massa ( c'è scritto anche sullo stampato del t amp sotto la presa quindi è impossibile sbagliare). Una volta che ho individuato i due ingressi e la massa li ho collegati al potenziometro così: i due ingressi (provenianti dal t amp) li ho saldati al pin centrale per ogni canale del potenziometro mentre ai due pin laterali (sempre per ogni canale) ho saldato rispettivamente il filo proveniente dal polo caldo dei due rca di ingresso ( nella foto il filo giallo e quello blu ) e nel pin controlaterale la massa del tamp e quella proveniente dai due rca. Prima di saldare i due laterali è bene effettuare una prova in quanto invertendo la posizione della massa con quella del segnale proveniente dagli rca si stabilisce il senso di rotazione del potenziometro. ...mi sa che ho complicato un pò le cose se non si capisce evita di metterlo e metti solo la foto :-))) ciao.

 

E casualmente seguendo le sue  istruzioni ,  tutto e funzionato perfettamente !!!!

 

 

Il dettaglio del collegamento al potenziometro , potete notare i primi due cavi tagliati , gli altri 3 che vanno al potenziomentro e i cavi che vedete che arrivano prima neri poi spelati  rossi e neri ( ho usato un cavo doppio , vanno al potenziometro.

Ed ecco il risultato finale:

 

 

 

Come suona:

 

Ce poco da dire , il tamp suona davvero bene , con  tutti i limiti dei suoi 6 watt , il suono che ne viene fuori e di altissimo livello e  condivido tutto quello che è stato scritto.

E un giocattolino da provare , testare , sperimentare .... che consiglio veramente a tutti.

 

Una piccola  cosa personale:

 

Spero che l'amico Niccolò , che di mestiere fa lo  scrittore  e sono sicuro che molti di voi hanno letto  qualcosa  scritto da lui ,  ci mandi una piccola recensione , scritta  come si deve ....  in modo che i tanti visitatori del sito, possano leggere qualcosa di scorrevole e che almeno per un momento , si scordino  di tutti i miei errori e del mio orrendo modo di scrivere !!!!     Dai Niccolò .. mandami due righeeeee , che fai felici tutti noi ...

 

Alla prossima    Davide Sbisa'

 

Super modifica del Tamp  di Andrea Bertoglio

 

Hit Counter

Torna alla pagina iniziale