OTL INTEGRATO DI BEBO

 

 

Prefazione: Giuseppe  dopo mia richiesta  ha costruito questo bell'amplificatore integrato OTL .

Cosa nuova  che  non si trova in commercio , e visto il ritorno degli integrati  mi sembrava una buona cosa  avere  questo oggetto.

Ormai  Bebo e diventato un professionista dell'autocostruzione , e la qualità  e indiscussa, sembra  uscito da una fabbrica.

Io lo appena ricevuto , e i test sul suono sono ancora in corso , per ora vi posso dire che e' un apparecchio che suona bene , e da il meglio di se con  incisioni di voci e  dove ce bisogno di un dettaglio estremo.

Adattisimo inoltre ,secondo i miei gusti , per il jazz e  la chitarra, forse meno consigliato a chi ascolta musica rock.

Come detto a Bebo per telefono  i suoi OTL  si pongono ad una via di mezzo tra un classico valvolare , molto  pastoso e un  transistor .

Come sempre se vi piace questo prodotto chiedete a Bebo se ve ne costruisce uno anche per voi , la mail la trovate  a fondo articolo.

 

OTL INTEGRATO

 

AMPLIFICATORE COSTRUITO SU RICHIESTA DI DAVIDE SBISA’ ,TEMPO FA’  MI CHIESE SE ERA POSSIBILE COSTRUIRE UN AMPLIFICATORE INTEGRATO OTL .

 

 

DOPO AVER STUDIATO IL TUTTO HO PROPOSTO A DAVIDE UN AMPLIFICATORE OTL INTEGRATO CON QUATTRO 6SA7 GA PER CANALE ED TRE INGRESSI LINEA  PER UNA POTENZA DI CIRCA 28 WATT SU 8 Ω E CIRCA 46 WATT SU 16 Ω PER CANALE  UTILIZZANDO IL MIO SCHEMA COLLAUDATO , CON UNA PICCOLA MODIFICA , HO UTILIZZATO LE 6SN7GTB AL POSTO DELLE 6S4A PER UNA MAGGIORE REPERIBILITA’ .

 

  

COME STADIO LINEA HO UTILIZZATO DUE  12AU7A IN CONFIGURAZIONE SRPP , UNA VALVOLA PER LA PARTE ALTA E UNA NELLA PARTE BASSA PER RISPETTARE I PARAMETRI DI ISOLAMENTO FILAMENTI-CATODO , COME PREAMPLIFICATRICE UNA 12AX7A , PER L’INVERTITRICE DI FASE UNA 5687 E COME INSEGUITRICE CATODICA UNA 6SN7GTB , LE FINALI SONO LE 6AS7 GA DELLA GENERAL ELECTRIC AMERICANA IN CONFIGURAZIONE CIRCLOTRON .

 

         

 

I COMPONENTI UTILIZZATI COME DA MIA FILOSOFIA HANNO UN OTTIMO RAPPORTO QUALITA’-PREZZO : VALVOLE NOS , RESISTENZE A BASSO RUMORE , CONDENSATORI ELETTROLITICI PHILIPS E ELNA , CONDENSATORI DI ACCOPIAMENTO NOS DA 1µ 600 VOLT , ZOCCOLI CERAMICI ,  CABLAGGIO IN ARIA, FILO DI CABLAGGIO E DI SEGNALE SPECIALE , POTENZIOMETRO DEL VOLUME ALPS BLU,  POTENZIOMETRI MINIATURA  DI BIAS DELLA ALEN BRADLEY E  UNO STUPENDO TRASFORMATORE TOROIDALE COSTRUITO SU MIE SPECIFICHE .

 

 

DOPO AVER CABLATO IL TUTTO HO INIZIATO LE PRIME PROVE IN TENSIONE , HO SCOLLEGATO L’ANODICA DELLE FINALI E  HO MISURATO LA TENSIONE DEI FILAMENTI , L’ANODICA DELLE PREAMPLIFICATRICI E LA TENSIONE NEGATIVA DI GRIGLIA , UNA VOLTA CONTROLLATA LA CORRISPONDENZA CON QUELLE DA SCHEMA , HO INSERITO NEI MORSETTI DEGLI ALTOPARLANTI DUE RESISTENZE  DA 10Ω 10W E HO COLLEGATO L’ANODICA DELLE FINALI , LA CORRENTE DI BIAS SI MISURA AI CAPI DELLE RESISTENZE , TOGLIENDO ALTERNATIVAMENTE I DUE FUSIBILI AI LATI DEI MORSETTI DEGLI ALTOPARLANTI , PER UNA CORRENTE DI RIPOSO DI 150 Ma PER RAMO .

 

 

LE PROVE D’ASCOLTO SONO STATE EFFETUATE CON I MIEI DIFFUSORI E CON UNA COPPIA DI QUAD ELETTROSTATICHE ESL63 , CONVERTITORE CON USCITA VALVOLARE COSTRUITO DA GIOVANNI SU KIT DI FERRETTI , SECONDO CONVERTITORE COSTRUITO DA RUGGERO , SUO PROGETTO MOLTO VALIDO, LETTORE TEAC VRDS-20

 

 

L’INTEGRATO SI METTE SUBITO IN LUCE PER LE SUE CARATTERISTICHE SONORE :

GAMMA MEDIO-ALTA ESTESSISIMA E UNA GAMMA BASSA PROFONDA E VELOCE , RIESCE A PILOTARE EGREGIAMENTE LE QUAD NONOSTANTE NON SIANO UN  CARICO FACILISSIMO HANNO CIRCA 40 Ω NEL PUNTO DI RISONANZA DEL BASSO SINO A CIRCA 4 Ω DOPO I 10 KHZ PER UNA EFFICIENZA DI 86 DB

 

 

CHIARAMENTE L’INTEGRATO HA UNA POTENZA RIDOTTA E’ HA

I PRIMI CENNI DI CLIPPING PROPRIO NELLA GAMMA ALTA CON DEI DISCHI DI LIRICA E DI CLASSICA E PASSANDO DAL CONVERTITORE CON L’USCITA A VALVOLE A QUELLO A INTEGRATI IL CLIPPING SI HA UNA POTENZA MAGGIORE .

 

 

IN OGNI CASO IL MIGLIOR INTERFACCIAMENTO SI OTTIENE CON DEI DIFFUSORI DINAMICI CON UNA IMPEDENZA DI 8 Ω E UNA EFFICIENZA DI ALMENO 90 DB.

CHI E’ INTERESSATO ALL’ASCOLTO SI PUO’ METTERE IN CONTATTO CON DAVIDE SBISA’.

 

AVVERTENZE :

La costruzione di questi amplificatori richiede un minimo di esperienza costruttiva di amplificatori valvolari

Data la presenza di tensioni pericolose , sconsiglio la costruzione a  principianti ed inesperti .

Autorizzo la pubblicazione dello schema solo per un uso amatoriale , per qualsiasi altro uso mi dovete contattare.

Grazie e se avete domande o richieste per la costruzione , scrivetemi.

Giuseppe Marotta   lenny66@tiscali.it

 

 

Bravo Bebo!!