Autocostruzione

 

Massimo e passato ai transistor ecco il suo FT15

 

 

 Di cosa si tratta

Ampli a transistor 80 watt

Chi lo ha costruito

Massimo  max67-@libero.it

Caratteristiche particolari

Cabinet in alluminio

Mia presentazione

Cosa dire  un vero capolavoro , come tutti gli altri progetti di Massimo  questo e un kit di futura elettronica veramente economico , 30 euro a canale , che Massimo a valorizzato tanto.

 

I progetti giÓ pubblicati di Massimo

 

                           

 

FT 15   finale in kit di futura elettronica

 

Ciao Davide sono Massimo da Padova e ti ringrazio ancora per aver pubblicato tempo fa i miei lavori

 

 http://www.audiocostruzioni.com/a_d/elettroniche/finali-integrati/finale-el34-max/finale-max.htm   http://www.audiocostruzioni.com/a_d/elettroniche/preamplificatori/preampli-massimo/pre-massimo-megahertz.htm 

 

complimenti per la determinazione con cui porti avanti il tuo splendido sito dove appassionati come me trovano tanti spunti per le nostre passioni.

Ti invio la realizzazione di un ampli molto semplice che ho realizzato quasi per scherzo, e che ho visto, e' gia' stato costruito da alcuni e pubblicato sul tuo sito. 

 

lo schema

 

 

Tutto e' nato un giorno mentre mi trovavo in un negozio di componenti elettronici ho visto il kit di futura elettronica FT15, un ampli a mosfet con i soliti hitachi molto semplice ed economico 30 euro a canale, e non ho saputo dal trattenermi e l'ho acquistato. In seguito ho ordinato i due trasformatori torroidali 34-0-34 volt 200 VA circa 35 euro a trafo, tutto il resto che vedi nelle foto e' di recupero o cose che avevo gia' in casa dissipatori recuperati da dispositivi guasti che uso a lavoro, cosi pure l'alluminio del contenitore (massicio).

 

   

la sezione alimentazione a sinistra e il tutto preassemblato a destra

 

Quindi mi sono messo a tempo perso a realizzare un componente dopo l'altro e a parte i due modili in kit di futura elettronica che si assemblano entrambi in un ora, per il resto sono andato avanti per alcuni mesi ( ho poco tempo ), il circuito di protezione e di ritardo come schema e' recuperato da una rivista ma ho modificato l'alimentazione e il circuito stampato di cui ti allego lo schema. Il mio ampli in realta' come puoi vedere sono due monofonici identici sui due telai, l'alimentatore e costituito da 5 condensatori in parallelo da 2200 uF 63 volt (11000 uF) per ramo e per ogni canale.

 

   

 

Il telaio e' semplice (volutamente) stra dissippante ( in realta' su un lato del mobile il dissipatore ha solamente il ponte radrizzatore ma ho voluto mantenere un estetica speculare) e' tutto in alluminio a parte il coperchio superiore in inox.

L'ampli suona a mio avviso gia' bene ha circa 80 w misurati ma non era mia intenzioni  lasciarlo come da kit, infatti avevo visto su questo link http://www.marignoni.it/ElettronicaHiFi/FT15/FT15.htm  una realizzazione ben fatta, da cui ho preso spunto e ho deciso di fare quelle piccole modifiche consigliate da questa persona che ringrazio per le indicazioni che ha condiviso in rete : ho sostituito condensatori di ingresso ( ora Audincap mkp 10 uF ) e controreazione ( mkt 47 uf ) i due condensatori sui rami di alimentazione con degli Elna con tensione di lavoro piu' alta 100 volt ed infine ho sostituito la resistenza d'ingresso da 2,2 Kohm con una da 56 Kohm.

 

  

il telaio

 

Ora sono in fase di costruzione del  pre a valvole sempre con la stessa linea estetica da abbinare ai finali, che ti inviero' una volta ultimato ( spero in tempi accettabili )

Il risultato sonoro e' veramente buono soprattutto se abbinato ad un pre a valvole, ed inoltre data la potenza spinge qualsiasi diffusore ottimo da realizzare per divertirsi  ottenendo un ottimo risultato senza spendere moltissimo.

 

Ti allego alcune foto.     A presto Massimo   max67-@libero.it

 

 

il tavolo da lavoro di Massimo

 

 

Hit Counter

Torna alla pagina iniziale