Autocostruzione        

Ampli  di Amedeo

Valvolare PLC 86

 

 

 Di cosa si tratta

Ampli valvolare

L'importanza di iscrivervi alla newsletter

Chi lo ha costruito

Amedeo   amedeocestra@libero.it

Caratteristiche particolari

Molto semplice e sicuramente ben suonante

 

Intanto prima di iniziare a parlare del mio ampli voglio ringraziare il  signor Sisba' per la sua gentilezza e cortesia e di aver creato questo sito  che un ottimo punto di riferimento per tutti noi .Per quanto riguarda me  ,un tecnico qualunque che dopo svariati mestieri fra laboratori vari e ora  tecnico in un'industria dove l'elettronica la vedi lavorare e raramente si  deve riparare, e in questi ultimi tempi mi balenava spesso di costruirmi un  finale valvolare che cosi un giorno dopo aver recuperato due trasformatorini  di uscita , vecchi ricambi gbc o messo su uno schemino che gira su internet  ma si  sa che con i tu economici il suono quello che ma nel frattempo si  sparsa voce che traffico con le valvole e cosi' mi stato presentato un  noto negoziante di organi americani hammond  ed ora sono diventato il suo  tecnico e amico di pizze domenicali.

 

 

Ora il mio piccolo laboratorio   sommerso di amplificatori leslie pre hammond e roba varia ma il pensiero di  un mio ampli mi continuava a tormentare che cosi ne ho costruiti due entrami  single ended uno di circa 10 watt con kt88  e  uno con pcl86 di 2watt per  canale connesso a triodo e 4,5 watt a pendodo senza controreazione e  quest'ultimo che vi presento che ha un suono incredibile e difficile da  descrivere che due valvoline di pochi euro suonano cosi bene ,ma comunque il  cuore di tutto sono i trasformatori di uscita costruiti da una persona che   cresciuto im mezzo alle valvole in quando il papa' stato un tecnico negli  anni d'oro della  tv in bn a valvole .

 

 

Ora  veniamo alle caratteristiche  del  piccolo mostro :potenza massima a triodo 2watt,impedenza di uscita 8ohm  ,impedenza di ingresso 50kohm ,risposta in frequenza 30hz 40 kherz,un  ingresso line rca ,valvole 2 pcl o ecl 86.I trasformatori hanno ben 9  stradificazioni con nucleo a granuli orientati, e come dicevo prima grazie a  questi tu della buona riuscita del progetto che comunque non farina del  mio sacco ma del tizio di cui parlavo prima, e anche con solo 2 watt riesce  bene a far suonare casse acustiche comuni di piccola potenza , il mio pilota  benissimo 2 casse della pioner da 60 watt e nel mio salone di 5 per 4  mia  moglie spesso di di abbassare il volume, ed  stato confrontato con um  ampli di pari potenza con le 2a3 ed difficile dare un giudizio di quale  suoni meglio considerando il differente prezzo tra i due.Il circuto un  classico per questa valvola tranne che per il bias che non il comune cond.  e resistenza ma ha un circuito aliment. in negativa e relativi trimmer di  regolazione e qualche altro piccolo ma importantissimo particolare .

Chi  fosse interessato puo' contattarmi per tel  o mail e potro' fornire l'ampli  gia montato e tarato con due pcl86 nos, al seguente numero dopo le 18  -  335  1717851 o via  mail  a sinclar_2006@libero.it
 

 

Hit Counter

Torna alla pagina iniziale