Autocostruzione       

Il giochino - ampli valvolare progettato la L. Chiomenti

La costruzione di Salvatore con le sue modifiche

 

 

 Di cosa si tratta

Integrato valvolare

Chi lo ha costruito

Salvatore 

 

Ciao Davide, sono Salvatore da Napoli ti invio un nuovo progetto per il  sito, si tratta dell'integrato il giochino di Luca Chiomenti mi semba una  bella realizzazione,spero ti piaccia, ti allego i file delle foto e della  descrizione del progetto, non ho inserito i costi perchè è una vecchia  realizzazione ed anche perchè e facile dedurli dai pochi conponenti.
 

IL GIOCHINO

Di L.Chiomenti

Variazione e realizzazione di

Salvatore Morisco

Questa volta vi presento un progetto di Luca Chiomenti con la sola variazione sull’alimentazione che è realizzata a tubi, ho usato una 5V4 che ho scelto dopo averla confrontata con svariate raddrizzatrici alla fine è stata solo una questione di gusto.

 

 

L’amplificatore è di una raffinatezza esaltante ed è tutto merito dei trasformatori di uscita che sono appunto progettati e realizzati da Luca chiomenti, e sono perfettamente dimensionati per il lavoro che che devono fare, l’aggiunta dell’alimentazione a valvole gli dona una setosità indispensabile per chi ama questo tipo di amplificazioni ( naturalmente con i suoi pregi e i suoi difetti ).

 

 

Per quanto riguarda la realizzazione meccanica dell’amplificatore ho scelto di usare una lamiera in alluminio per evitare inquinamenti magnetici, è stata poi verniciata a forno con polvere di colore antracite.

Le fiancatine di legno sono una vera chicca, ciliegio invecchiato di almeno 80 anni poi lucidato a gomma lacca, le calotte dei trasformatori sono state cromate come è visibile dalle foto e bloccate ai trasformatori con prigionieri in teflon e dadi ciechi in puro acciaio lucidato per uso nautico.

 

Lo schema:

 

 

La componentistica e stata scelda in base alla qualità dei trasformatori, e quindi di buona qualità

( condensatori in prima linea )  per le resistenze preferisco sempre quelle a carbone naturalmente bisogna selezionarle, il potenziometro e doppio con la possibilità di regolare i due canali indipendentemente, il trasformatore di alimentazione me lo sono avvolto da solo, cosa dire di più mi sembra complessivamente una bella realizzazione facile da fare e  per palati sopraffini.

 

P.S. ho aggiunto una uscita per cuffie non si sa mai qualche volta può servire !!!!

 

Salvatore Morisco

Viale dei tigli 2

80131 Napoli

salmor@libero.it

TEL.347 1661648 – 081 7411842


 

 

 

 

 

 

Hit Counter

Torna alla pagina iniziale