Ampli in kit  di Enrico a Mosfet

 


Prefazione:

Bene Enrico  grazie di tutto , sembra interessante  questo prodotto ,  mi piacciono molto i kit , sono comodi e ti pemettono di costruire cose interessanti senza bisogno di essere super esperti.

 

----------------------------------------------

 

Ciao! Ecco qui le immagini dell'amplificatore stereo a MOSFET (Hitachi) appena terminato.

 Si tratta di 2 moduli in Kit di montaggio dalle buone caratteristiche: banda passante 5 - 80.000 Hz e bassissima distorsione in classe AB. Potenza a 4ohm circa 150W RMS e a 8ohm circa 100W RMS. L'alimentazione, non ho usato l'apposito kit, è fornita da un trasformatore toroidale da 200W e due condensatori della KENDEIL da 10.000uF ciascuno per ogni canale, ponte di diodi da 25A continui. Ogni modulo è alimentato a circa 48volt.

Se notate i ferma toroidali sono diversi; questo perchè uno dei due toroidali ha ben 10 anni di vita! (è un diverso lotto di produzione).

Esso alimentava da solo 2 di questi moduli (solo per casse da 8ohm), ora con il mio restyling ho sdoppiato le alimentazioni! L'intero amplificatore è racchiuso in un case di alluminio (28x8x33cm) con una paratia che divide la sezione trasformatori da quella dei moduli amplificatori. Sul frontale è presente solo un potenziometro per il volume e un led blu.

 Il potenziometro è doppio (canale destro e sinistro), logaritmico e a scatti con albero in alluminio. Al centro del pannello posteriore c'è il filtro di rete/presa di alimentazione con fusibili e schermato.

 L'ascolto di questo amplificatore è molto piacevole, quasi quasi sembra un valvolare! Si sente subito la differenza tra questo ed un normale transistor, l'elevata banda passante invita ad utilizzarlo con casse che superano i 20Khz e quindi anche una sorgente diversa da un normale CD audio è molto gradita!

 

  

Ciao, i moduli che ho utilizzato per l'ampli a MOSFET sono della Futura elettronica http://www.futurashop.it    (FT15K) e costano 30euro cadauno da montare. I trasformatori toroidali costano 36,5euro cadauno mentre i condensatori KENDEIL da 10mila uF 100volt li ho pagati 15 euro l'uno. Aggiungo una precisazione sulla tensione di alimentazione. I 48 volt che dicevo sono in pratica da raddoppiare in quanto i moduli funzionano con una tensione duale (48positivi e 48 negativi rispetto a massa

enricoeric@libero.it

 

 

Hit Counter


fanno ca...


credo che la maleducazione sia una malattia infettiva. abbi almeno il coraggio di mettere il tuo nome, cafone!

complimenti ad enrico, ottimo lavoro. magari sul forum ne parliamo un po' di più. ciao andrea bertoglio


non è assolutamente vero! ho montato e modificato alcuni ampli in kit di quel modello della futura elettronica e posso dire che sono molto gradevoli e abbastanza potenti,ho quotidianamente a che fare con ampli professionali e posso affermare con tranquillità che sono oggetti con un rapporto qualità prezzo strepitoso! david (modena)


  Complimenti Enrico, se avevi bisogno di un amplificatore che possa pilotare la maggiorparte dei diffusori hai fatto la scelta giusta, mica tutti possono permettersi ampli    esoterici valvolari...rispetto la tua scelta.


la mia maleducazione come la chiami tu io preferirei chiamarla "senso di verità". perchè da quando questo sito ha cambiato orientamenteo "politico",ha dato fastidio a molte persone come me. ho detto mille volte a davide che secondo me è melio rendere pubblico questo cambiamento e non di nasconderlo sotto il falso nome "audio costruzioni". apprezzeremmo almeno la coerenza. ormai si capisce che il davide ci guadagna un bel pò con questo trucco del sito di .....audiocostruzioni.....non dico che non debba farlo,anzi. anonimo veneziano.


Giusto anonimo veneziano, appoggio il tuo punto di vista. Credo che siamo in molti a pensarla così: chi ha un pò di cervello capisce come girano effettivamente le cose. E poi è comparsa anche la vena degli amplificatori mitici da 100 euro. Sarà cafone chi li critica male, ma chi li propone con bassissime distorsioni e banda passante 5, e dico 5 Hz a 80000 Hz si voglia rendere conto di quello che dice. Qualla banda passante a quanto è? a -3db, a-6 o - 10 ? I miracoli nell'elettronica non esistono: chi lo capisce lo sa. Chi non lo capisce si fa imbambolare.

anonimo romano.


mi fà davvero piacere di appurare che qualcuno la pensi come me......e se ce ne sono altri si facciono pure avanti. aggainciandomi a quello scritto dall'anonimo romano,voglio dire che siamo in molti ad aver capito l'adazzo di questo sito "di vendita on-line",ormai è inutile nasconderlo ! coloro che credono che questo sia ancora un sito di autocostruzioe si sbalgiano alla grande,oppure hanno la mortadella sugli occhi!. questo è un sito di vendita on line di prodotti (+) o - validi,punto e basta. perchè il buon davide non si apre REGOLARMANTE un sito di vendita on-line???????,costa troppo mettersi in regola ?????.......... secondo il mio modestissimo parere potrebbe trarne dei vantaggi visto che la sua vera aspirazione era proprio questa,visto ciò che viene pubblicato. poi se i prodotti non soddisferanno gli utenti saranno solo cavoli suoi. un pò di correttezza ci vuole oggi giorno,visto che alcune persone pensano di essere i dritti di turno!!!! per quanto riguarda "vena degli amplificatori mitici da 100 euro",caro anonimo romano,non comment!!! ...e c'è qualcuno che li ha acquistati ......ma roba da matti!!! SVEGLIA GENTE SVEGLIA!!!!!! anonimo veneziano.


Vedi  caro amico anonimo veneziano,   il ragazzo che mi ha fatto tutto l'aggiornamento , mi  aveva sconsigliato di mettere queste caselle   dove le persone potevano esprimere le proprie  opinioni .......  ma speravo  in cose costruttive ..  non in queste polemiche sterili e senza senso ...

Il sito e fatto cosi' , ce una parte  dedicata all'autocostruzione , una parte di  prodotti con delle recensioni (sarebbe meglio chiamarle schede prodotto) e una parte  di vendita online ..... e sempre stato cosi' sin dall'inizio .

Il sito e' cresciuto e le persone  che lo visitano giornalmente sono  aumentate .... e penso che sappiano benissimo quello che io sto facendo , senza bisogno che tu o altri  gli diate  la sveglia ....    Evidentemente  piace  cosi' ....     Come ti ho detto altre volte  qui le cose vengono fatte in regola , alla camera di commercio ce una posizione aperta  per la vendita online  ecc ecc ....  e tutte queste paranoie  sono solo tue , ma per fortuna esiste una cura .... non seguire il sito !!!! e semplicissimo ........ tu vai sui tuoi  siti preferiti e togli dalla lista  www.audiocostruzioni.com   semplice no ........

Fossero tutti qui i problemi del mondo ...   Per tutti gli altri invece , mi scuso ,  ho dovuto togliere le caselle di commento ...  peccato perche'   erano molto interessanti a mio avviso ... Ciaooo davide