Autocostruzione        

 

Monovia " Apostropè" con driver The Sound of the Valve

Costruito  da Davide S.

 

 

 Di cosa si tratta

Monovia progetto Stefano Zaini

L'importanza di iscrivervi alla newsletter

Chi lo ha costruito

Davide Sbisa  info@audiocostruzioni.com

Caratteristiche particolari

Ben suonante e buona efficienza

 

Iniziamo da qui:

Mi sono trovato , con i vari scambi tra amici due coppie di altoparlanti The Sound of the Valve , dell'amco Stefano Zaini , tra le alte  cose  organizzatore  delle manifestazioni Milano HI-END e Roma HI-END .

Ecco le caratteristiche:

 


Magnet
Voice-Coil Former
Voice-Coil Winding
Cone
Surround
Dust cap
Gasket
Basket

Phisycal specifications

Overall diameter
Voice-Coil Diameter
Magnet Weight
Max. Lin. Displacement

Thiele Small Method

Closed Box

Thiele-Small parameters

Resonance frequency
DC Resistance
Looses Elect. Resistance
Mechanical Q Factor
Electrical Q Factor
Total Q Factor
Equivalent Air Volume
Mechanical Moving Mass
Transduction Factor
Reference SPL 1W. / 1m.

Impedence
Rated Power

Price list


Ferrite
Epotex
Copper
Paper
Paper-Cone integrated
Dual Cone
Polypropylene
Pressed Sheet Steel

M.U.

mm. 266
mm.   25
g.     560
mm.     1.50



lt.      30



Fs. Hz. 83.1       
Rs. Ohm 6.94   
Ras. Ohm 100.9
Qms. 19.81
Qes. 1.36
Qts. 1.28
Vas. lt. 38.6
Mms. g. 14.51
Bxl. WD/m 6.21
SPL 94.6

Ohm 8
W. 35

€ 125,00

A: esterno = 266 mm.
B: cono = 200 mm.
C: conetto = 95 mm.
diametro bobina = 25 mm.

 

Questi altoparlanti li potete trovare direttamente da Stefano http://www.thesoundofthevalve.it

 

E visto che nelle salette del Milano HI-END , dove Stefano esponeva le sue cose  li avevo sentiti suonare , mi sono detto , procedo , provo anche questo monovia ..  Ho preso  il disegno del cabinet  direttamente dal sito a questo indirizzo:

http://www.thesoundofthevalve.it/Apostrophe%20plans%20p.gif

Lo trovate anche qui alla sinistra

Taglio MDF e inizio l'incollaggio , va subito detto che le misure  di questo  diffusore  sono piuttosto importanti , ne esce un bel  parallelepipedo piuttosto  sgraziato , cosi senza finitura .

 

Comincio  subito a pensare  come  verniciarlo per non perdere tanto tempo , chi conosce lMDF o in altro modo chiamato Medium Density , sa che il problema e verniciare il bordo.

Essendo moto spugnoso , il bordo assorbe terribilmente , quindi o si ha pazienza  e si usa  questo sistema , oppure ci si inventa qualcos'altro ..

Io ho avuto  questa idea , che consiglio veramente a tutti , perche' e semplice da attuare da risultati  veramente ottimi , ho usato una tempera da esterni quarzata , piuttosto densa e rifinita a spugna.

Poi  rifinita  con normale  vernice trasparente alla nitro , per  evitare che si sporchi  al contatto.

 

Ecco come viene:

 

Buono vero !!!

 

Come si  fa ad ottenere  questo:

 

Come dicevo ,acquistate da un negozio di colori della  tempera per muro , da esterno  quarzata , non costa molto e u rullo spugna per fare l'effetto puntini ( non so se e il termine esatto)

Ve ne fate preparare  alcuni kg della tonalità  che più vi piace , ne diluite con acqua quanto basta , lasciandola piuttosto densa ,  la mettete giù  con un pennello da muro e prima che si asciughi ci passate  con un rullo a spugna , oppure anche una semplice spugna  facendo semplicemente su e giù , evitando di fare qualsiasi movimento  rotatorio o longitudinale.

Se  non ottenete il risultato sperato , passate  un altra mano , lasciando asciugare per bene tra una mano e l'altra , poi  quando vi piace potete passare del trasparente , satinato , sia a bomboletta oppure a pennello , per evitare  che si sporchi il diffusore a contatto delle  mani o altro.

Vi assicuro che l risultato e molto piacevole.

 

Ecco come si presentava il diffusore:

 

 

  Mi piaceva però !!!!!

 

Si era carino , ma mi mancava  qualcosa , allora un sabato mattina mi sono deciso , lo abbellisco.

Trovo in casa del multistrato di betulla  e comincio a preparare due fogli da usare come piedi , taglio due tondi e li rifinisco al tornio , per coprire i bordi degli altoparlanti e faccio una mascherina per il foro sotto.

 

Eco il risultato:

 

    

 

 

Come vi sembra ???

 

Come suonano:

 

Devo dire che tra le varie sperimentazioni  sui monovia , Fostex , Supravox , questo e quello che suona meglio o almeno a me e quello che ha convinto di più.

Intanto una considerazione , molte persone pensano  che il problema dei monovia sian la mancanza di alti , vi assicuro che questo non e un problema , o meglio  il problema più grande e la mancanza di bassi !!

Le frequenze medie prodotte  dai monovia , di solito coprono tutto il resto  e piu' si riesce ad  ottenere una risposta di frequenza equilibrata  meglio il diffusore suonerà.

Molti progetti prevedono l'uso di un labirinto a tromba per aumentare i bassi , ma questo comporta costruzioni molto complesse , difficili e costose.

In questo caso l'effetto  medio e piuttosto attenuato , l'estensione del diffusore e buona , si pilota  con pochissimi watt  e vi assicuro che il risultato e buonissimo.

Naturalmente  con le voci  e  il jazz  le  performance  sono strepitose , ma rimangono buone anche con altri  tipi di musica.

L'unico inconveniente sono le dimensioni , veramente notevoli , non ho idea  se riducendo  le dimensioni del mobile si possano ottenere buone prestazioni , ma penso si possa tentare.

Considerando la semplicità del progetto , il costo non troppo elevato dei componenti lo consiglio veramente.

Stefano Zaini  vende  anche questo prodotto già costruito in maniera professionale , con performance sicuramente migliori rispetto al mio ecco il links:

http://www.thesoundofthevalve.it/page32.html

 

Un altro modo di verniciare MDF

 

 

Hit Counter

Torna alla pagina iniziale