Autocostruzione

 

Il megaprogetto di Dario  CIARE H 06.2

 

  

 

 Di cosa si tratta

Diffusore super definitivo

Chi lo ha costruito

Dario Barresi   dbarresi@hotmail.com

Caratteristiche particolari

Costruito benissmo 4 vie definitivo

Mia presentazione

Questo e un vero e proprio capolavoro , Dario ha costruito questi diffusori in maniera esemplare , sopratutto l'impialliciatura e  stata incollata perfettamente ... complimenti , qui ce molto da imparare.    Davide S.

 

Ciao Davide,

Prima di tutto complimenti per il sito, tu sei l'artefice/colpevole della follia di questo progetto.

navigo il tuo sito quasi quotidianamente nella speranza di vedere nuove cose, e mi hai contagiato !!!!!!!!

Cosi' dopo un po di ricerche mi sono convinto di iniziare questa crociata.

La definisco crociata, sia per la dimensione del progetto sia per la mia scarsa disponibilita' di "Tempo Libero"

Comunque le ho realizzate in circa due mesi lavorandoci ogni tanto un po di piu' nei week-end.....

Passiamo al progetto.

 

il filtro

il disegno mobile

la risposta di frequenza

http://www.ciare.com/pdf/Progetti/MyPersonalSpeaker/h06.2.pdf

 

Attrezzi:

Fresatrice a mano con punte per smussare svasare etc etc etc.

Levigatrice roto-orbitale

Levigatrice orbitale

Trapano

il fido martello.

 

Materiale:

Ho usato dell' MDF da 10 + 16 mm a sandwitch incollato con colla vinilica.

Questo perche' cercando  a Roma non sono riuscito a trovare un posto che lo avesse nello spessore di 25mm

Ti debbo dire che e' un procedimento molto lungo e data la dimensione delle casse non avendo una pressa alquanto complicato.

Inoltre solo per l'incollaggio sono andati via quasi 3kg di colla vinilica.........

 

la prima fase l'incollaggio delle tavole per formare lo spessore voluto

 

Crossover:

Per i crossover ho comprato le induttanze della ciare e poi ho tolto le spire necessarie per raggiungere il valore necessario.

Per i condensatori ho usato in partenza economici elettrolitici, ma che subito dopo il primo ascolto hanno lasciato posto a dei (molto costosi) poliprolipene, per lo meno nella sezione medio-alti.

Infatti come vedi da foto allegata ho preferito dividere completamente la sezione bassa-medio bassa dalla sezione medio alta -alta.

Questo in un certo senso ti da anche la possibilita' di utilizzare un bi-amp!!!!!!

 

il filtri costruiti in maniera perfetta

 

Finitura:

Per la finitura ho comprato dell'impiallacciatura in Mogano, e seguendo i consigli sparsi sul tuo sito e su internet, ho iniziato l'opera di impiallacciatura.

Fortunatamente in ufficio ho un collega appassionato di Hi-fi che ha il padre falegname ormai in pensione, e mi ha dato delle dritte su come operare.

La piu' importante secondo me e' stata quella di usare il ferro da stiro durante la stesura dell'impiallaccio, il risultato che ottieni e' strabiliante senza nessuna fatica.

Poi sono andato di fondo turapori, n-mani non ricordo forse 6 o 7 a pennello scartavetrando tra una e l'altra con carta abrasiva 250 e poi via via 400!!!!!

Dopo ho verniciato con vernice alla nitro a pistola!!

Il rsultato debbo dire e' molto al di sopra delle mie aspettative.

Considera che questo e' stato il mio primo progetto sia di autocostruzione che di impiallacciatura.

 

 

da notare come Dario usa la spugnetta abrasiva , nella parte sinistra della foto per le superfici arrotondate e spigoli e il tampone per le superfici piane , questa e una procedura da seguire sempre , altrimenti si rischia negli angoli di togliere l'impiallicciatura del tutto

 

 

Lavorazione:

Dopo aver fatto i sandwich 10mm+16mm e lasciati seccare per 24 ore, sono passato all'incollaggio dei diffusori, ho usato delle spine di legno per rendere la struttura piu' solida.

niente chiodi!!!

Come vedi da foto durante l'incollaggio ho usato tutto cio' che avevo!!! anche una bombola di gas caricata ad acqua.. peso circa 50kg!!!

Poi sono passato alla coibentazione

Ho usato 10l di catrame con uno spessore di circa 2-3mm.....

La prima mano a pennello poi ho versato letteralmente la latta e spianato poi con un legno.

Ho fatto tale procedimento per ogni lato ed ho lasciato asciugare per 48 ore!!!!!

In questo modo ho raggiunto 2-3 mm in una botta sola.........

dopo ho insonorizzato con lana di roccia dove non erano presenti i tubi reflex con poliuretano la sezione bassi.....

Ti faccio notare i rinforzi che ho messo dove sono presenti i due woofer , avevo letto questo tipo di tweeking da qualche parte e l'ho messo in atto....

La cassa e' sorda "come una bara" eh eh eh eh...

Poi ho fatto i fori con la fresatrice sul pannello anteriore e fatto gli incassi per i coni!!!

 

 

i morsetti non bastano mai , allora si usa quello che si trova in casa

 

 

da notare  nella foto di destra l'antirombo e a sinistra la spugna fonoassorbente

 

Impressioni:

il Progetto e' molto molto musicale, non invasivo, il suono e' pulito e distante quasi composto ma vigoroso.

Un ottimo progetto sono molto soddisfatto del risultato estetico e musicale.

Io ascolto un po di tutto , soprattutto chitarristi, jazz, Fusion, Progessive, Neo classical Heavy metal, etc etc etc.

Queste casse vanno bene con tutto sopra citato.....!!!

 

 

guardate che risultato

 

Ti allego anche la lista della spesa

 

Componente Teleprodottistore

quantita

Prezzo Unitario

Prezzo

Midrange HM600

2

109,3

218,6

tweeter HT320

2

87,1

174,2

woofer HW203

2

41,55

83,1

Woofer CW202

4

48,3

193,2

Materiale x Filtro

 

 

0

Induttanza   YCI0700 4,50mh

2

6,26

12,52

Induttanza   YCI0400 4,00mh

2

6,1

12,2

Induttanza   YCI0150 1,30mh

2

4,48

8,96

Induttanza   YCI0082 0,80mh

2

2,53

5,06

Induttanza   YCI0056 0,50mh

2

2,22

4,44

Induttanza   YCI0022 0,20mh

2

1,66

3,32

Condensatori + cavo + basette + connettori per diff.

1

100

100

condensatore 100uF

2

0

0

condensatore 47uF

2

0

0

condensatore 15uF

2

0

0

condensatore 10uF

4

0

0

condensatore 33uF

2

0

0

condensatore 4.7uF

2

0

0

condensatore 3.3uF

2

0

0

Resistenza 4.7Ohm

2

0

0

Resistenza 2.7Ohm

2

0

0

Matariale x Box

 

 

 

MDF 16mm + 10mm

1

75

75

TUBI di ACCORDO da 63mm idraulico

1

6

6

Materiale Fonoassorbente Castorama 3cm 100x100

2

13,5

27

Latta Catramina 4L

2

13

26

Colla Vinavil Extra

3

4,5

13,5

Connettori placcati oro per diffusori da 8cm

8

4

32

Impiallaccio+fondo nitro + vernice nitro

1

86,5

86,5

 

 

TOTALE

1081,6

 

 Ciao Dario   dbarresi@hotmail.com

 

 

 

L' aggiornamento di Dario:

 

Ciao Davide,

Ti volevo solo fare un update sul mio progetto ciare H6.02.

dopo aver montato i condensatori al polipropilene sulle 2 vie alte ( midrange a tweeter) avevo notato una troppa presenza di acuti

mentre i bassi erano quasi spariti oltre ad essere tutti impastati.

Ho fatto mille prove con vari ampli ma il risultato non cambiava.

Alla fine ho deciso di mettere mano al crossover,

Ho eliminato la resistenza da 4.7ohm in serie ai woofer, meglio ,ma suono sempre impastato pochissima dinamica  e pressione sonora.

ho cambiato allora tutti i condensatori  del filtro sui woofer e quello sul mid-woofer (schifosissimi elettrolitici) con Audyncap MKT al poliestere ho sempre eliminato comunque la resistenza..

Adesso si che ci siamo bassi corposi  profondi suono definito, e finalmente c'e' di nuovo il bilanciamento dell'immagine sonora prima tutta diretta verso le frequenze alte...

In definitiva lasciate perdere gli elettrolitici, perche' i condensatori suonano e suonano tanto!!!

 

Dario

 

Altro  aggiornamento di Dario:

 

Ciao Davide, dopo varie prove sono arrivato diciamo ad una quasi definitiva release e dico quasi perche' in pratica e' diventata un'ossessione , sono sempre con il saldatore in mano.

Comunque , non mi poteva pace, il filtro disegnato dalla Ciare non mi piaceva assolutamente, sara' che i miei componenti hanno forse parametri diversi da quelli che loro hanno testato, o sara' che non e' stato provato in fondo, non so, comunque il risultato era davvero poco soddisfacente.

L'HM600 in mio possesso ( e dico in mio possesso) sparava come un dannato, quei due picci ( peraltro presenti nel grafico in pdf della ciare dell' HM 600) di quasi 5 db si sentivano e come.....

Il tweeter andava anche lui un po' domato... infine ho preferito optare per una configurazione 3.5vie piuttosto che 4..

Tanto ho pensato che l'hw203 in cassa chiusa si smorzava da solo... ed in effetti non avevo tutti i torti!!!

Ti allego il filtro, che ho nominato MKII ma mi sa che arrivera' anche una versione MK3. basta aspettare un po'!!!!

 

Dario

 

 

 

 

Hit Counter

Torna alla pagina iniziale