Autocostruzione

 

Connettori da cacciavite a banana

 

 

 Di cosa si tratta

Riduzione da cacciavite a banana

Chi lo ha costruito

Io Davide Sbisa'  info@audiocostruzioni.com

Caratteristiche particolari

Semplici ma utili

 

Tutto e nato quando mi sono stancato  di dover togliere le banane dai miei cavi di alimentazione per testare gli apparecchi con connessione cavi potenza a cacciavite , tipo questi sotto:

 

  

 

Mc Intosh - Galactron - Conrad Jonson e tanti altri altri hanno queste maledette connessioni a cacciavite , che ti costringono ad usare forcelle leggere o cavi  malamente spelati.

 

Allora mi e venuta l'idea !!!!  Se costrussi una riduzione ..  Detto fatto ..eco come :

 

1. procurarsi delle forcelle , nel mio caso ho preso proprio quelle da elettricista , erano le uniche che ci passavano bene , del tubo di ottone con foro di 4 mm , una saldatore a stagno e un pochino di guaina termorestringente di due colori.

 

ecco i componenti

 

Come prima cosa taglio il tubo di ottone a circa 30/40 mm  di lunghezza , tolgo le bave con un po di carta vetrata , tolgo la copertura di plastica colorata alla forcella , e con una pinza cerca di stringere la parte dietro della forcella , in modo che entri nel foro del tubo di rame.

 

  

a sinistra la forcella schiacciata  , fino a che non si riesce ad infilarla nel tubo.

 

Poi con il saldatore a stagno si stagna per bene la parte di contatto

 

 

Si  taglia un pezzo di guaina termorestringente e il gioco e fatto

 

Ecco il risultato.

 

 

 

Hit Counter Torna alla pagina iniziale